Home > Web per le imprese > Notifiche cartelle esattoriali

Notifiche cartelle esattoriali

 

 

Dal  1° giugno 2016 la   notifica delle cartelle di pagamento  a imprese e professionisti  viene   eseguita solo mediante posta elettronica certificata - PEC - , all'indirizzo risultante dall'indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica (INI_PEC), tenuto dal Ministero dello Sviluppo economico.

 

Nel caso in cui la casella di posta elettronica sia satura o se l’indirizzo PEC del destinatario non risulti valido o attivo, gli atti e i documenti depositati dagli agenti di riscossione  possono essere recuperati solo ed esclusivamente accedendo al sito web Atti depositati (link valido per gli atti depositati a partire dal 1° luglio 2017).

 

Attenzione: per gli atti notificati fino al 30 giugno 2017 è invece necessario accedere da questo link 

 

In entrambi i portali, collegandosi all'Area Riservata del servizio tramite utilizzo di CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), è possibile avere accesso a tutti gli atti depositati telematicamente a proprio carico.

 

Nell'apposita sezione Per gli Enti, è possibile trovare la documentazione e le indicazioni utili per aderire al processo di Deposito e Pubblicazione degli avvisi ed atti presso InfoCamere, società consortile delle Camere di Commercio.

 

Ricordiamo inoltre che agli sportelli della Camera di Commercio, così come presso gli uffici di InfoCamere, non è possibile estrarre o visualizzare gli atti depositati.

  

Il documento esattoriale deve essere scaricato unicamente online collegandosi all’area riservata del portale. Gli atti sono consultabili per un periodo di 6 mesi.

 

Per accedere al servizio occorre autenticarsi mediante 

  • carta nazionale dei servizi (CNS) , che può essere richiesta anche alla Camera di Commercio con la firma digitale
  • Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), strumento digitale che permette a tutti i cittadini e a tutte le imprese che ne facciano richiesta di accedere tramite un'unica username e un'unica password a tutti i servizi online delle Pubbliche Amministrazioni. Per l'attivazione di SPID la Camera di commercio mette a disposizione un servizio di assistenza gratuita attraverso l’Ufficio Firma digitale, direttamente allo sportello dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00, o tramite appuntamento (telefonando al numero 075 5748491 o inviando una email a spid@pg.camcom.it)
 
Da sapere

La Camera di commercio non ha accesso e non rilascia atti e cartelle esattoriali, che possono essere visualizzati e scaricati solo dai diretti interessati.

Se il documento non fosse disponibile neanche nell'area privata occorre contattare direttamente l'Agente di riscossione, nel caso di Equitalia al numero 06-0101.

Per ulteriori informazioni sul servizio o assistenza tecnica all'utilizzo della piattaforma e della CNS consultare la sezione supporto della piattaforma. 

 

 

  

 

Esprimi il tuo voto:

Rating: 4.1/5 (9 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziafatturazione elettronicaregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeUnica UmbriaAeroporto Internazionale Umbria Umbria TouringSARIdiritto annualeBenvenuta ImpresaAtti depositati dagli agenti della riscossione