Home > Web per le imprese > Notifiche cartelle esattoriali

Notifiche cartelle esattoriali

 

Dal  1° giugno 2016 la notifica delle cartelle di pagamento  a imprese e professionisti  viene  eseguita solo mediante posta elettronica certificata - PEC - , all'indirizzo risultante dall'indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica (INI_PEC), tenuto dal Ministero dello Sviluppo economico.

 

Nel caso in cui la casella di posta elettronica sia satura o se l’indirizzo PEC del destinatario non risulti valido o attivo, gli atti e i documenti depositati dagli agenti di riscossione  possono essere recuperati solo ed esclusivamente accedendo al sito web Atti depositati .

 

Il compito di assicurare il deposito telematico degli atti e la pubblicazione dei relativi avvisi, nonché la consultazione da parte dei destinatari è attribuito dalla legge direttamente a InfoCamere, società consortile delle Camere di Commercio (art.7 quater D.L. n.193, convertito con Legge 1 dicembre 2016, n. 225).

 

 

Per supporto e informazioni vai alla pagina dedicata

 
Da sapere

La Camera di commercio non ha accesso e non rilascia atti e cartelle esattoriali, che possono essere visualizzati e scaricati solo dai diretti interessati.

 

 

 

  

 

Esprimi il tuo voto:

Rating: 2.8/5 (23 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria TouringSARIdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia