Home > Punto Impresa Digitale - Impresa 4.0 > PID - Sostegno Finanziario

PID - Sostegno Finanziario

 VOUCHER DIGITALI nuovamente disponibili entro Aprile 2019

Primo piano: Bando voucher digitali I 4.0, pubblicate le graduatorie 2018

 

 


Fino a 5.000 euro per la tua impresa: scopri come far crescere il tuo business in ottica di impresa 4.0.

 

Nel quadro del progetto nazionale Punto Impresa Digitale (PID) la Camera di commercio di Perugia mette a disposizione contributi a fondo perduto (voucher) per due misure di innovazione tecnologica I4.0 destinati alle micro, piccole e medie imprese aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera. 

 
Le imprese beneficiarie devono essere attive e in regola con il pagamento del diritto annuale. Le spese devono essere sostenute a partire dalla data di presentazione della domanda fino al 180° giorno successivo alla determinazione di approvazione delle graduatorie delle domande ammesse al contributo.
 

Presentazione delle domande dalle ore 8.00 dell'15.10.2018 alle ore 21.00 del 20.11.2018  

 

MISURA A 

Finalità:

Promuovere lo sviluppo di progetti che prevedano la collaborazione tra micro, piccole e medie imprese per favorire l’utilizzo delle tecnologie digitali I4.0. I contributi sono concessi direttamente alla singola impresa, la quale deve tuttavia partecipare ad un progetto aggregato proposto da un unico proponente. 

Spese ammissibili:
  • consulenza relativa a una o più tecnologie tra quelle elencate nell’art.2 del bando
  • formazione specialistica complementare alla consulenza relativa a una o più tecnologie tra quelle elencate nell’art.2 del bando 
Contributo concesso:
Le agevolazioni saranno concesse sotto forma di voucher alle imprese che presentano un progetto condiviso in ambito I4.0, in forma aggregata (da 3 a 20 imprese). Il progetto deve essere presentato da un soggetto proponente previsto dal bando o dall’impresa capofila.

L’investimento minimo del progetto deve essere pari ad almeno 2.000 euro, viene concesso in misura fissa ed è erogato al raggiungimento dell’investimento minimo previsto sulla base delle spese effettivamente sostenute.

Nel caso della formazione il 60% dei costi ammissibili se beneficiarie sono medie imprese; il 70% dei costi ammissibili, se beneficiarie sono micro o piccole imprese.

Nel caso dei servizi di consulenza in materia di innovazione il 50% dei costi ammissibili, elevabili fino al 75%, a condizione che l’importo totale degli aiuti per servizi di consulenza in materia di innovazione non superi 200.000 euro per beneficiario nell’arco di tre anni.   

 

Presentazione delle domande: 

Le domande, firmate digitalmente, dovranno essere inviate esclusivamente in modalità telematica tramite la piattaforma Web Telemaco - Servizi e-gov - Contributi alle imprese - a partire dalle ore 8.00 del giorno 15 ottobre 2018 fino alle ore 21.00 del 20 novembre 2018.

 

MISURA B 
 
Finalità:

Stimolare le imprese del territorio a investire in soluzioni tecnologiche, nella realizzazione di innovazioni organizzative e nell’implementazione di modelli di business derivanti dall’applicazione di tecnologie I4.0.

 
Spese ammissibili:
  • consulenza relativa a una o più tecnologie tra quelle elencate nell’art.2 del bando
  • formazione relativa a una o più tecnologie tra quelle elencate nell’art.2 del bando
  • investimenti in soluzioni tecnologiche necessarie alla realizzazione del progetto nel limite del 40% del totale complessivo dei costi

N.B. Nella Misura B i servizi di consulenza e/o formazione sono da sostenere obbligatoriamente. 

Contributo concesso:

L’investimento minimo del progetto deve essere pari ad almeno 2.000 euro, viene concesso in misura fissa ed è erogato al raggiungimento dell’investimento minimo previsto sulla base delle spese effettivamente sostenute.

Presentazione delle domande:

Le domande, firmate digitalmente, dovranno essere inviate esclusivamente in modalità telematica tramite la piattaforma Web Telemaco - Servizi e-gov - Contributi alle imprese - a partire dalle ore 8.00 del giorno 15 ottobre 2018 fino alle ore 21.00 del 20 novembre 2018. 

 

Per maggiori informazioni:
Tel: 075 5748 262-247-366  
 

 



 Bando "VOUCHER DIGITALI I4.0 - Anno 2017" - graduatoria

 

Con determinazione dirigenziale n. 86 delL'8.3.2018 è stata approvata la graduatoria delle domande ammissibili e sono stati concessi i contributi spettanti.

 

Scarica la graduatoria  

 

Solo per i progetti ammessi a finanziamento e successivamente alla loro completa realizzazione le imprese dovranno presentare la rendicontazione entro il 15 ottobre 2018.

Le istruzioni e i moduli per la presentazione della rendicontazione saranno resi disponibili entro marzo 2018.   

Vai alla pagina dedicata al bando 

 

U.O.S. Accesso al credito, contributi per manifestazioni ed eventi

contributi@pg.camcom.it

 

 

Voci collegatebandi, contributi, incentivi, innovazione digitale

Esprimi il tuo voto:

Rating: 3.3/5 (7 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria TouringSARIdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia