Home > L'informazione economica > Consulta i listini dei prezzi > Listino prezzi degli immobili

Listino prezzi degli immobili

 

Il Listino trimestrale dei prezzi degli immobili, edito dalla Camera di Commercio di Perugia su proposta del Comitato per il Listino della Borsa Immobiliare dell’Umbria, rappresenta uno strumento di trasparenza, visibilità e garanzia nei confronti delle transazioni immobiliari, garantendo che le valutazioni effettuate rispecchino i reali valori di mercato.

 
I valori e i prezzi degli immobili contenuti nel Listino sono stabiliti attraverso parametri veritieri, attendibili e rintracciabili, e costituiscono pertanto una rilevazione dei dati oggettiva e terza in grado di fornire alle imprese del settore e ai consumatori supporto e orientamento.
In questo senso dunque la Borsa Immobiliare dell’Umbria svolge per l’intera regione un importante compito strategico, quello di rappresentare un punto di riferimento per clienti ed operatori nella determinazione del corretto valore commerciale degli immobili.


I prezzi contenuti nel Listino trimestrale hanno carattere indicativo e si riferiscono sia alle compravendite avvenute all’interno della Borsa, sia a contrattazioni perfezionate al di fuori della stessa dagli operatori accreditati e da altri agenti immobiliari.
Per obiettive necessità operative, si è provveduto alla rilevazione dei prezzi relativi alle città delle province di Perugia e Terni che hanno evidenziato un mercato immobiliare sufficiente.
Nella identificazione del prezzo si è tenuto conto della media, scartando le quotazioni relative a particolari fattispecie di punte massime o minime.

 

Il Listino è scaricabile in formato pdf da questa pagina. 

 

 

Altre informazioni sulla Borsa nella pagina dedicata  Borsa Immobiliare dell'Umbria 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

verificaPAImpresa e giustiziafatturazione elettronicaregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeUnica UmbriaAeroporto Internazionale Umbria Umbria TouringSARICentro EsteroServizio notifica atti di riscossionediritto annuale