Home > Comunicazione e Informazione > Brevi dal territorio > Agri Travel & Slow Travel Expo, a Bergamo dal 10 al 12 ottobre

Agri Travel & Slow Travel Expo, a Bergamo dal 10 al 12 ottobre

 

Focus sulla promozione del turismo rurale e slow per aggiornare un’offerta che sta ormai raggiungendo grande consenso e grande maturità ma al quale manca ancora un confronto internazionale: questo il cuore del progetto AT&ST Expo, l'evento che si terrà a Bergamo dal 10 al 12 ottobre prossimi.  

 

Settori e temi dell’evento lo avvicinano a Expo 2015, in particolare per il focus sul cibo come forte elemento di identità culturale e per l’orientamento alla eco-sostenibilità delle forme di turismo che prediligono le aree rurali, un approccio "slow" del viaggio e la cura dell’ambiente come priorità per la salvaguardia della salute e degli eco-sistemi.

 
Le parole chiave dell’iniziativa si articolano attorno ai temi di Expo 2015, creando un ponte verso la grande kermesse e le iniziative che vi si svolgeranno:
 

  • Agricoltura – per il ruolo centrale rivestito dalle aziende agricole nella fornitura di servizi come ospitalità, ristorazione, educazione, salute
  • Cultura – per la stretta connessione che ormai lega il mondo agro-alimentare con i territori di produzione e con le ricchezze culturali e artistiche di quest’ultimi
  • Turismo – per le ricadute economiche innescate dallo sviluppo turistico delle aree rurali attraverso il binomio agricoltura-cultura, ovvero una cultura del cibo
  • Sostenibilità – per l’importanza che riveste l’utilizzo responsabile delle fonti di energia nell’ottica di uno sviluppo sostenibile.


La manifestazione sta raccogliendo numerose adesioni e apprezzamentI, anche sotto forma di patrocinio di prestigiosi enti e associazioni.

Il richiamo all'Europa che la fiera propone con i massimi enti ed organizzazioni internazionali si concretizzerà anche con la presenza di una delegazione di EuroGites, la Federazione Europea del Turismo Rurale, che porterà in fiera la sua esperienza e il suo lavoro della Federazione.

 

Il salone vuole anche facilitare il dialogo per la creazione di reti promozionali e di info point sull'accesso a bandi e fondi della Comunità Europea nell'ambito dei nuovi programmi attivati dalla UE per il settennato 2014-2010 (Creative Europe, Cosme e Horizon).
 

Il salone, che per la sua prima edizione sarà ad ingresso gratuito, gode già di un bacino di affluenza di 45mila visitatori portato in dote da Alta Quota, la decennale fiera della montagna organizzata da Ente Fiera, che da quest'anno confluirà nella nuova manifestazione costituendosi settore specifico riferito al turismo delle aree montane e occupando interamente uno dei due padiglioni che costituiscono la dotazione espositiva del quartiere fieristico. Nutrito anche il panel degli eventi collaterali in corso di allestimento.

 

Per maggiori informazioni: 

Ufficio Stampa AT&ST Expo

Tel +39 035 403453 Fax + 39 035 260101

e-mail: press_atest@promoberg.it

Ente Fiera Promoberg Fiera Bergamo - Italy

Via Lunga s.n. 24125 Bergamo


www.agritravelexpo.it


www.promoberg.it

 

Fonte: Ufficio Stampa AT&ST Expo
 

Voci collegateinternazionalizzazione, turismo

Esprimi il tuo voto:

Rating: 2.2/5 (23 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria TouringSARIdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia