Home > Comunicazione e Informazione > News > Richiesta annullamento pratica telematica Registro Imprese: istruzioni

Richiesta annullamento pratica telematica Registro Imprese: istruzioni

 

La richiesta di annullamento di una pratica telematica può essere effettuata solo attraverso la casella di posta elettronica registro.imprese@pg.camcom.it, facendo attenzione ad indicare il numero REA, il numero di protocollo e il corretto codice univoco di identificazione della pratica da annullare.

 

La responsabilità per eventuali annullamenti effettuati su codici pratica indicati erroneamente dall’utente non saranno da imputare all’operatore.

 

 

Le istanze di annullamento aventi ad oggetto pratiche già istruite e sospese non comportano la restituzione degli importi già addebitati (diritti di segreteria ed imposta di bollo), in quanto l’ufficio ha già provveduto ad eseguire l’istruttoria della pratica; sarà riaccreditato soltanto il diritto annuale eventualmente versato in sede di iscrizione. La restituzione degli importi versati sarà possibile in via eccezionale solo qualora la richiesta di annullamento pervenga immediatamente dopo l’invio della pratica, e sempre che l’ufficio non abbia ancora effettuato l’istruttoria.

 

Voci collegateregistro delle imprese

Esprimi il tuo voto:

Rating: 3.3/5 (42 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziafatturazione elettronicaregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeUnica UmbriaAeroporto Internazionale Umbria Umbria TouringSARIServizio notifica atti di riscossionediritto annualeBenvenuta Impresa