Home > Comunicazione e Informazione > News > Start up innovative, dal 22 giugno 2017 atto costitutivo e statuto modificabili online con firma digitale

Start up innovative, dal 22 giugno 2017 atto costitutivo e statuto modificabili online con firma digitale

 

Dal 22 giugno 2017, in seguito all'entrata in vigore delle apposite specifiche tecniche approvate con decreto direttoriale del 4 maggio 2017 (emanato in attuazione del decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 28 ottobre 2016), le startup innovative costituite con modello standard tipizzato possono modificare il proprio atto costitutivo e il proprio statuto utilizzando la procedura semplificata.


Il sistema camerale ha realizzato tramite Infocamere una applicazione web per la predisposizione guidata dell'atto costitutivo, dello statuto e dell'atto di modifica dello statuto, accessibile dalla piattaforma disponibile su startup.registroimprese.it.

 

Pubblicato sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico il testo del decreto direttoriale 4 maggio 2017, che consente alle Startup innovative costituite online con firma digitale di modificare il proprio atto costitutivo e statuto utilizzando la stessa procedura semplificata.

 

Il decreto direttoriale 4 maggio 2017, che consente alle Startup tale possibilità, completa dunque l'attuazione di quanto disposto dall’art. 4, comma 10-bis, del decreto-legge 24 gennaio 2015, n. 3 e dal D.M. 28 ottobre 2016, convertito con modificazioni dalla legge 24 marzo 2015, n. 33.

 

Già il decreto ministeriale 17 febbraio 2016 e il successivo decreto ministeriale 7 luglio 2016 avevano disciplinato la nuova modalità di costituzione, definendo le modalità di redazione degli atti costitutivi di società a responsabilità limitata in possesso dei requisiti di startup innovativa di cui all’art. 25 del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito con modificazioni dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221.

Il successivo decreto ministeriale del 28 ottobre 2016 aveva poi esteso la nuova modalità digitale alle modifiche dell’atto costitutivo e dello statuto che la startup innovativa può mettere in atto successivamente alla propria costituzione. Per disciplinare le correlate specifiche tecniche era atteso ancora un provvedimento: proprio il decreto direttoriale pubblicato il 4 maggio 2017.

 

Voci collegatestart up

Esprimi il tuo voto:

Rating: 3.9/5 (7 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziafatturazione elettronicaregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeUnica UmbriaAeroporto Internazionale Umbria Umbria TouringSARIdiritto annualeBenvenuta Impresa