Home > Comunicazione e Informazione > Primo piano > Diritto annuale, proroga del termine per il pagamento al 20 agosto 2017

Diritto annuale, proroga del termine per il pagamento al 20 agosto 2017

uploaded/Immagini/Primo piano 2017/banner_dirittoannuale.jpg

 

Con il decretoDifferimento del termine di versamento delle imposte” dello scorso 20 luglio, con nota del Mi.S.E. del 31 luglio u.s. il termine di versamento del  diritto annuale, dovuto alle camere di commercio, è stato prorogato.

 

La nuova scadenza, prevista dal decreto, riguarda tutti i contribuenti (persone fisiche e non) titolari di reddito d’impresa (sono pertanto esclusi i contribuenti non titolari di reddito d’impresa), i quali potranno effettuare il versamento:

  • dal 30 giugno al 20 luglio senza maggiorazione
  • dal 21 luglio al 20 agosto maggiorando le somme da versare dello 0,40 per cento a titolo di interesse corrispettivo (quest’ultimo termine slitta al 21 agosto perché il 20  agosto è domenica).

Possono usufruire di questi nuovi termini tutti i soggetti titolari di reddito d’impresa, ne sono pertanto esclusi i soggetti only Rea, per  i quali rimangono invariati i precedenti termini di pagamento (30 giugno e 30 luglio con lo 0,40% di maggiorazione).

 

Ricordiamo che il diritto annuale puo essere calcolato e pagato on line   

 

Pagina diritto annuale

 

 

 

 

Voci collegatediritto annuale, redditi

Esprimi il tuo voto:

Rating: 5.0/5 (3 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziafatturazione elettronicaregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeUnica UmbriaAeroporto Internazionale Umbria Umbria TouringSARIdiritto annualeBenvenuta Impresa