Home > Comunicazione e Informazione > Brevi dal territorio > Gli Aghi di Assisi, 5 marzo 2018

Gli Aghi di Assisi, 5 marzo 2018

 

Esiste un posto ad Assisi, in via Porta Perlici numero 6appena dentro le mura storiche della città antica, che conserva un’importante memoria storica, significativa per la città e per l’intera regione: una Fabbrica di aghi e spilli, dove le pari opportunità erano puntualmente applicate.

 

Una memoria storica degli inizi dell’800, significativa per la città e per l’intera regione, quale simbolo di cultura e di uguaglianza. Come emerge dal Regolamento interno e da una lettera dell’imprenditore Domenico Bolasco datata 21 novembre 1822 “… che essendo la fabbricazione degli Aghi un oggetto interessante per lo Stato, ognuno la rispetti, e nessuno si faccia lecito dissuadere le persone dall'idea che possono avere di andarvi a lavorare e molto meno di molestare in qualsivoglia maniera i lavoranti...”

 

Nel segno della “Cultura delle Pari Opportunità”, in prossimità della Celebrazione della Giornata Internazionale della Donna, lunedì 5 marzo 2018 alle ore 16.30, in Assisi via Guglielmo Marconi 6, presso l’Istituto Serafico si terrà un’importante Convegno dal titolo: Diritto e dignità delle Lavoranti dal 1822.

 

La terza edizione de: Gli Aghi di Assisi è inserita nel calendario regionale degli eventi legati alla Celebrazione della Giornata Internazionale della Donna ed è parte integrante dell’Unità formativa per docenti di Scuola secondaria - ASSISI 1822, curata dall’Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea e Assisium;del Programma formativo della Scuola Socio-Politica Giuseppe Toniolo. Ha l’autorevole patrocinio dei Comuni di Assisi, Bastia Umbra, Nocera Umbra, della Diocesi di Assisi, Nocera Umbra, Gualdo Tadino, dell’Archivio di Stato di Perugia, della Camera di Commercio di Perugia, della Consigliera di Parità della provincia di Perugia.

 

Ideata e curata da Giampiero Italiani, con la collaborazione scientifica dell’Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea, della Scuola Socio-Politica Giuseppe Toniolo e dell’Archivio di Stato di Perugia - presso la cui sezione di Assisi è conservato il Regolamento della Fabbrica di aghi e spilli del 1822 -l'evento intende consolidare un percorso per il recupero documentario della storica manifattura assisiate e divulgare questa lontana esperienza di lavoro femminile quale originale contributo per la promozione dei valori delle Pari Opportunità e della Cultura di Impresa.

 

Porteranno i saluti istituzionali i Sindaci dei Comuni di Assisi, di Nocera Umbra, di Bastia Umbra, la Consigliera di Parità della provincia di Perugia.

Coordinerà i lavori Mario Tosti, Presidente dell’Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea.

 

Interventi:

Assisi e la Storia del Diritto del lavoro, Avv. Francesca di Maolo, Direttore Scuola Socio-Politica G. Toniolo; Donne e lavoro in Umbria nel lungo Novecento, Carla Arconte, Isuc

Conclusioni su lavoro e dignità della Persona, Domenico Sorrentino, Vescovo di Assisi;  

Voci collegate, cultura industriale

Esprimi il tuo voto:

Rating: 2.1/5 (7 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria TouringSARIdiritto annualeBenvenuta ImpresaUnica Umbriaimpresa italia