Home > Comunicazione e Informazione > Primo piano > Censimento permanente delle imprese

Censimento permanente delle imprese

uploaded/Immagini/Primo piano 2019/Imprese_Q_ISTAT_completo_nopayoff_small.jpg

 

E’ la prima edizione della rilevazione con cadenza triennale e garantirà un rilascio di informazioni continue e tempestive.

Fondamentale per la sua riuscita la massima collaborazione da parte delle aziende nella compilazione dei questionari di rilevazione.


Il nuovo Censimento permanente delle imprese, annunciato dall'ISTAT-Istituto Nazionale di Statistica e partito il 20 maggio scorso, è di tipo campionario, mentre la restituzione dei dati ottenuti sarà di tipo censuario.

L’obiettivo della rilevazione è di aggiornare il quadro sulla struttura e la competitività delle imprese per cogliere i cambiamenti del sistema produttivo nazionale. Il Censimento in questo modo fornirà un quadro di conoscenza davvero prezioso sulla situazione economica dell'Italia, in una fase di profonda e complessa trasformazione del sistema produttivo.


Sono molte le informazioni che potranno essere raccolte ed elaborate con la rilevazione triennale: quali sono i profili di impresa con maggiori performance, quali i fattori di successo e le leve di sviluppo, ma anche le criticità e gli ostacoli a una maggiore competitività e crescita economica. Tra i nuovi quesiti inseriti nel questionario, ad esempio, alcuni sono utili a comprendere quante imprese commercializzano i prodotti sulle piattaforme digitali e quante fanno uso dei servizi cloud. Tutto questo servirà anche a valutare il grado di competenza digitale del personale delle aziende.


A differenza dei censimenti tradizionali, i principali vantaggi introdotti dal nuovo processo censuario sono l’aumento della quantità e della qualità dell’offerta informativa, il contenimento dell’onere statistico sugli operatori economici, la riduzione dei costi complessivi della produzione statistica ufficiale.
Il campione coinvolto, che cambia ogni tre anni, è di circa 280.000 imprese con 3 o più addetti.

 

L'ISTAT e il sistema delle Camere di commercio invitano le imprese a prestare la massima collaborazione nella compilazione del questionario di rilevazione. 

La raccolta dei dati avviene esclusivamente attraverso un questionario online, riservato alle sole imprese campione, accessibile dal portale dell'ISTAT  "Statistica & Imprese" dedicato alle imprese e agli operatori economici.

La rilevazione si chiude il 16 settembre 2019.

 

 


 

Voci collegatestatistica

Esprimi il tuo voto:

Rating: 4.4/5 (7 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria TouringSARIdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia