Home > Comunicazione e Informazione > News > "Come fare affari con le Nazioni Unite" seminario on line 26 novembre

"Come fare affari con le Nazioni Unite" seminario on line 26 novembre

 

L 'Ufficio internazionalizzazione della Camera di commercio segnala una interessante opportunità: il seminario “Come fare affari con le Nazioni Unite” , in programma il 26 novembre alle ore 9.00.
 
Il seminario è dedicato alle opportunità di Procurement delle Agenzie delle Nazioni Unite ed è rivolto alle piccole e medie imprese italiane; capofila del progetto è il Centro per i servizi globali delle Nazioni Unite (UNGSC) con sede a Brindisi.
 
L'obiettivo è mettere a disposizione delle nostre PMI un percorso di formazione, informazione e accompagnamento integrato sulle gare d'appalto internazionali per servizi, forniture e lavori: la  partecipazione italiana è infatti ancora debole anche a causa della limitata conoscenza sulle modalità di partecipazione (ad esempio nel 2019 il sistema di commesse delle Nazioni Unite di beni e servizi ammontava a 19,9 miliardi di dollari, con appena 330 milioni di quota italiana).
 
Il seminario del 26 novembre “Come fare affari con le Nazioni Unite” è diviso in 3 sessioni e prevede: 
  • una prima sessione di illustrazione del funzionamento della piattaforma UNGM (United Nati ons Global Marketplace) dove vengono pubblicate giornalmente legare delle Agenzie ONU, 
  • una seconda sessione sulle procedure seguite dall'ufficio acquisti della sede di Brindisi e su come presentare le offerte correttamente da parte delle imprese 
  • una terza sessione dove, a richiesta, potrà svolgersi un incontro individuale (di 10 minuti circa) con il personale dell'Ufficio acquisti della UNGSC.
La documentazione con il programma dettagliato e i moduli per iscriversi al seminario è disponibile al seguente link
  
Il tema è di grande interesse per il Sistema Italia tanto che, negli ultimi anni, il Maeci - Ministero degli Affari Esteri e della cooperazione internazionale - ha promosso e organizzato diverse iniziative per favorire una più ampia conoscenza tra le imprese dei meccanismi, delle opportunità e delle procedure di partecipazione al sistema di procurement delle agenzie ONU.
 
Ricordiamo che i beni e i servizi di maggiore importanza per le esigenze operative dell’UNGSC sono: 
 
 Beni:
• Apparecchiature di telecomunicazioni
• Computer
• Arredi per Uffici
• Attrezzi e Arnesi da lavoro
• Apparecchiature e Materiali da Imballaggio
• Ricambi e Materiali di Consumo
• Pezzi di Ricambio per Autovetture
• Apparecchiature Elettriche e Gruppi Elettrogeni
• Rifornimento dell'Inventario per il Dispiegamento Strategico (Strategic Deployment Stock - SDS)
  
Servizi:
• Lavori di Costruzione
• Consulenze professionali e tecniche
• Spedizione Merci e Trasporti
• Corsi di Formazione e Programmi (Tecnici/Professionali, Certificazioni e Soft Skill)
• Manutenzione generale dei locali
• Manutenzione Riparazione Revisione (edifici, impianti, attrezzature)
• Telecomunicazioni, telefonia, Internet e collegamenti diretti su linee dedicate
   
Per ulteriori informazioni: 
Ufficio internazionalizzazione
Tel. 075 5748450-455
 

Allegati

icona allegato locandina seminario
(pdf, 133.6kB )
 

Voci collegateformazione su internazionalizzazione

Esprimi il tuo voto:

Rating: 5.0/5 (7 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia