Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Movimprese, la demografia delle imprese in provincia di Perugia - Anno 2010

21-02-2011

Movimprese, la demografia delle imprese in provincia di Perugia - Anno 2010

  

Nel 2010 crescita consistente del numero delle imprese operanti in provincia di Perugia. Superata, per la prima volta, la soglia delle 74.000 unità registrate (74.026), l’1% in più rispetto al 2009.
Nel 2010 sono state costituite 4.457 nuove imprese mentre 3.741 hanno cessato l’attività. Il saldo positivo è di 716 unità, per un tasso di crescita dell’1,1%, ben al di sopra rispetto allo 0,27% registrato lo scorso anno.

Da sottolineare il forte decremento delle chiusure, scese in un anno da 4.197 a 3.741 unità, con una contrazione del 10,8%.
Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia: “La volontà e la determinazione imprenditoriali sono la risposta migliore a una crisi ancora non tramontata. Il numero di nuove imprese registrato nel 2010 ci riporta ai livelli pre crisi del 2007 e il forte calo delle cessazioni testimonia di una maggiore capacità delle nostre imprese di stare sul mercato ed essere competitive”.

 

Sono 74.026 le imprese di ogni dimensione e settore che al 31 dicembre 2010 operano in provincia di Perugia. E’ questo il livello più alto mai raggiunto in provincia, che supera di oltre 700 unità lo stock registrato alla fine del 2007.
L’indagine Movimprese sulla nascita - mortalità delle imprese – i cui risultati per il 2010 sono stati presentati stamane dal presidente della Camera di Commercio di Perugia Giorgio Mencaroni - ha registrato nell’arco dei 12 mesi dell’anno appena trascorso, 4.457 nuove aperture e 3.741 chiusure, con un saldo positivo di 716 unità e un tasso di crescita dell’1,1% ca. L’espansione della base imprenditoriale è stata ben più forte rispetto a un anno fa quando si fermò a + 0,27%.
Da sottolineare che il buon risultato conseguito deriva da un aumento delle nuove imprese, ma anche e soprattutto dalla forte contrazione delle cessazioni scese in un anno del 10,8%.


Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio di Perugia: “Se la base imprenditoriale si allarga vuol dire che la nostra gente ha voglia di fare, di intraprendere ed è disposta a scommettere su se stessa, sulle proprie competenze e abilità, per realizzare un benessere che la crisi ha messo fortemente in discussione”.
“I saldi tra imprese nate e cessate - ha affermato ancora il presidente Mencaroni – ci consentono di definire lo stato di attrattività e quindi di salute dei singoli comparti produttivi. Note positive vengono dal settore della Fornitura di Energia Elettrica e Gas con un numero di imprese che sale del +14,6%, dalla Sanità e Assistenza Sociale + 10,1% e a seguire dal settore dell’Istruzione (+ 6,6%), delle Attività Immobiliari (+ 6%) delle Attività Professionali, Scientifiche e Tecniche (+ 5,5%). Incoraggianti i numeri del Commercio all’Ingrosso e al Dettaglio (+1,1) e delle Attità dei Servizi di Alloggio e Ristorazione (+3,1%). Si ridimensionano al contrario i settori dell’Estrazione di Minerali da Cave e Miniere (- 7,4%), della Fornitura di Acqua e Gestione dei Rifiuti (- 5,1%) e dell’Agricoltura (- 0,9%). Sostanzialmente stabili le Costruzioni (+ 0,2%) e il Manifatturiero (- 0,6%)”.


Persiste invece la difficoltà delle attività dell’Artigianato che anche nel 2010 vedono cessare più imprese di quante ne sono state create: il saldo è negativo di 157 unità con un tasso di crescita di – 0,83%.
Lo stock di imprese provinciali è ancora oggi caratterizzato dalla presenza preponderante delle ditte individuali che superano il 55% del totale, seguite dalle società di persone per il 24,1% e dalle società di capitale che hanno raggiunto il 18% complessivo. Sono queste ultime, tuttavia a far registrare l’incremento più significativo - + 4,7% - a conferma di una tendenza in atto da qualche anno che vede la crescita all’interno del sistema economico provinciale di imprese più strutturate.
 

Scarica le tabelle

 

Allegati

icona allegatoTabelle
(xls, 69.5kB )
 

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.9/5 (49 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia