Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Semplificazione: La Comunicazione Unica compie un anno

01-04-2011

Semplificazione: La Comunicazione Unica compie un anno

 

Costituire un impresa, modificarne l’assetto, cancellarla: bastano pochi click e in un giorno la pratica è ultimata.
62mila le comunicazione arrivate in 12 mesi al Registro Imprese della Camera di Commercio di Perugia, 3 milioni il totale Italia.

 


Primo compleanno oggi venerdì 1° aprile 2011 per la Comunicazione Unica (ComUnica), la procedura telematica unificata per dialogare con il Registro delle Imprese delle Camere di Commercio e gli archivi di Inps, Inail e Agenzia delle Entrate.
ComUnica, disponibile sul sito www.registroimprese.it, consente di dare vita ad una attività imprenditoriale o modificare l’assetto di una società già esistente, adempiendo a tutti gli obblighi di legge, direttamente on-line, con pochi “click”. E in un solo giorno la pratica è conclusa.


La regia delle comunicazioni è affidata alle Camere di Commercio che, attraverso InfoCamere, costituiscono il front office per tutte le registrazioni ai fini dell’iscrizione al Registro delle Imprese, dell’attribuzione del codice fiscale e/o della partita IVA (Agenzia delle Entrate), ai fini previdenziali (INPS) e assicurativi (INAIL).
In questo modo ComUnica rende possibile al neo-imprenditore o a chi un’impresa l’ha già, di dialogare con un solo soggetto in rappresentanza della Pubblica Amministrazione (la Camera di Commercio) che provvede in modo rapido e trasparente a comunicare alle altre amministrazioni interessate i dati di competenza di ciascuna.


Dal 1° aprile 2010 ad oggi il solo Registro imprese della Camera di commercio di Perugia ha gestito 61.380 pratiche ComUnica, 168 al giorno, sabato e domenica inclusi.
“In un anno Comunica ha fatto fare alla Pubblica Amministrazione per le imprese un balzo in avanti decisivo sulla strada della semplificazione” ha commentato il Presidente della Camera di Commercio di Perugia Giorgio Mencaroni. “L’introduzione di ComUnica – ha continuato il Presidente Mencaroni – ha creato un habitat virtuoso che garantisce le migliori condizioni per la crescita del sistema imprenditoriale. Il risparmio di tempo e denaro assicurato dalla nuova procedura libera risorse a vantaggio della competitività e contribuisce ad alleggerire il peso dei costi burocratici che gravano sulle imprese, riducendo sensibilmente il gap esistente tra semplificazione annunciata e semplificazione realmente percepita da imprese e cittadini”.
A livello nazionale Unioncamere ha diffuso in questi giorni il dato nazionale complessivo sulle pratiche arrivate a www.registroimprese.it, pari a 2.944.537, ad un ritmo medio di 8.179 al giorno, sabato e domenica inclusi.


Oltre alle Camere di Commercio, cui vanno necessariamente inviate, il 32,89% delle pratiche è stato indirizzato anche all’Agenzia delle Entrate, il 21,55% all’INPS e il 3,99% all’INAIL.
A utilizzare di più ComUnica sono state le società (che hanno inviato il 64,68% di tutte le pratiche). Gli utenti più attivi si sono dimostrati i professionisti incaricati dalle imprese – commercialisti, notai, ragionieri, consulenti del lavoro, associazioni – che hanno inviato 1.728.239 pratiche, pari al 58,69% di tutte quelle spedite.
Notevoli, con ComUnica, i vantaggi per le imprese e i professionisti, che svolgono tutte le operazioni direttamente dal proprio ufficio con la sola connessione a Internet, riducendo i costi e la complessità delle procedure. E così per la Pubblica Amministrazione, che ha avviato anch’essa un processo di riduzione dei costi di sportello e di personale e può garantire alla propria utenza un servizio disponibile in modo continuo, sicuro ed efficiente.

 

Voci collegatecomunicazione unica

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.9/5 (48 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia