Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Guida alla progettazione e realizzazione di interventi di risparmio energetico ed impianti a fonti rinnovabili

20-04-2011

Guida alla progettazione e realizzazione di interventi di risparmio energetico ed impianti a fonti rinnovabili

 

“Guida alla progettazione e realizzazione di interventi di risparmio energetico ed impianti a fonti rinnovabili”
E’ una iniziativa della Camera di Commercio di Perugia, realizzata dal CIRIAF, Centro Interuniversitario di Ricerca sull'Inquinamento da Agenti Fisici (Università degli Studi di Perugia).

 

La Guida è stata presentata a Perugia con gli interventi del Segretario Generale della Camera di Commercio di Perugia
Dr. Mario Pera e del Direttore del CIRIAF Prof. Francesco Asdrubali.

 

Voluta dalla Camera di Commercio di Perugia, la Guida è stata realizzata dal CIRIAF, Centro Interuniversitario di Ricerca sull’Inquinamento da Agenti Fisici, con sede presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Perugia. Le risorse energetiche sono l’elemento sostanziale per ogni interpretazione del modello di sviluppo economico ed oggi - anche sulla spinta di numerosi accordi internazionali, a partire dal Protocollo di Kyoto, alcune Direttive Comunitarie come la ben nota Direttiva 20-20-20, nonché diverse normative nazionali - la società e l’economia del nostro paese sono chiamate a riflettere sul concetto di sostenibilità, ispirato a una maggiore attenzione verso l’ambiente e il risparmio energetico e al conseguente ricorso alle fonti di energia rinnovabili. Anche in economia, si sta progressivamente affermando una diversa sensibilità che mira a valorizzare un approccio ecologico al modo di produrre, che peraltro – come hanno compreso molti imprenditori – può essere anche un’importante occasione per fare business (green economy).


“La Camera di Commercio di Perugia - ha ricordato il Segretario Generale Dr. Mario Pera – segue con grande attenzione i temi legati all’energia ed ha realizzato varie iniziative tra i principali attori del settore delle energie rinnovabili con lo scopo di far incontrare produttori, ricercatori e utilizzatori, al fine di discutere le tendenze del mercato, le richieste degli operatori e le opportunità. Per il 2011 abbiamo attivato un bando dotato di un fondo da € 75.000,00, che destina alle imprese della provincia contributi per attività di check-up energetico aziendale ed oggi presentiamo la Guida alla progettazione e realizzazione di interventi di risparmio energetico ed impianti a fonti rinnovabili, che vuol essere un compendio sintetico, ma al tempo stesso esaustivo, degli elementi necessari ad orientarsi nel mondo delle energie rinnovabili e del risparmio energetico”.


La Guida è stata realizzata dal gruppo di lavoro del CIRIAF, guidato dal Prof. Francesco Asdrubali e composto dagli ingegneri Giorgio Baldinelli, Andrea Presciutti, Sara Rinaldi e dalla Dott.sa Lucia Bertinelli. La Guida, stampata in 2.000 copie e scaricabile dal sito Internet della Camera di Perugia, sarà inviata a tutte le aziende che hanno aderito al Bando, ma anche a tutte quelle che ne faranno richiesta.

 


La Guida nasce dalla consapevolezza che il settore dell’energia è caratterizzato da profonde e continue trasformazioni ed innovazioni a livello tecnologico, normativo, finanziario. E le imprese sono chiamate a rispondere a tanti interrogativi: come scegliere tra le tante modalità di produzione di energia da fonte rinnovabile? Come selezionare la tecnologia giusta? Come districarsi tra le diverse agevolazioni fiscali e i vari incentivi? Ed infine: come reperire le risorse per finanziare gli interventi? è maturata . Domande cui la Guida della Camera di Commercio cerca di dare risposta.


Quattro le sezioni in cui è articolata la Guida. La parte prima fornisce indicazioni su come effettuare un audit energetico della propria azienda e come scegliere, sulla base dei risultati, gli interventi più idonei. La seconda parte presenta in rassegna le diverse tecnologie per l’impiego delle fonti rinnovabili: energia solare (fotovoltaico e termico), energia eolica, biomasse, geotermia. Terza parte dedicata alla descrizione delle opportunità per le imprese di accedere ad incentivi ed agevolazioni: non c’è solo il ben noto “conto energia” ma anche detrazioni fiscali, certificati verdi, tariffe omnicomprensive, bandi comunitari. La parte quarta, infine, approfondisce gli aspetti economico-finanziari, presentando il business-plan di progetti energetici e alcuni strumenti per il finanziamento degli interventi.

 

Allegati

icona allegatoguida
(pdf, 0B )
 

Voci collegateenergia alternativa

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.5/5 (45 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia