Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Un incontro a lievitazione naturale "Il Pane: una filiera di salute"

22-03-2012

Un incontro a lievitazione naturale "Il Pane: una filiera di salute"

 

 

 

 

 

 

Camera di Commercio di Perugia, un incontro a lievitazione naturale “Il Pane: una filiera di salute”

Il pane artigianale umbro è buono e fa bene.

 


Pane Libera Tutti!” – progetto didattico educativo - per riportare il pane al centro della dieta di grandi e soprattutto bambini.

 


Prof. Paolo Brunetti: “Dobbiamo rivalutare le proprietà nutritive e salutistiche del pane e promuoverne il consumo, in opposizione ad una tendenza contraria dettata da pregiudizi e da errate informazioni pubblicitarie”.

 


Il Pane: una filiera di salute”…di benessere, genuinità e gusto. Su questo tema si è tenuta per iniziativa della Camera di Commercio di Perugia e l’organizzazione dell’azienda speciale Promocamera, una conferenza scientifica interamente dedicata al prodotto alimentare per eccellenza, il Pane, quello buono che ogni mattina esce dai forni dei panificatori artigiani.

 

Coordinata dal Prof. Paolo Brunetti docente della Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Perugia, la Conferenza è un nuovo segmento del progetto “Pane Libera tutti!” che la Camera di Commercio ha ideato per promuovere l’uso e il corretto consumo del pane artigianale e “richiamare l’attenzione – come ha ricordato il Prof. Brunetti - sulla valenza nutrizionale del pane che, a buon diritto, può essere considerato il cibo per antonomasia, certamente l’alimento più ricco di simbologia, ma oggi emarginato nelle nostre tavole e fortemente ridimensionato nel suo uso, per una serie di preconcetti, privi di ogni valenza scientifica, ma che si sono affermati con forza nel corso degli ultimi decenni”
“Sono convinto che privilegiare la qualità della propria “dieta” sia una scelta che ripaga sempre, sia in termini di gusto che di salute. E il pane, il nostro buon pane artigianale ha tutti i titoli per essere al centro di questa dieta” ha detto Giorgio Mencaroni presidente della Camera di Commercio di Perugia. “Spezzare il pane fresco la mattina e sentirne il profumo è un piacere semplice, che sa di buono, un piacere antico, ma sempre nuovo” ha continuato il presidente Mencaroni: “La Camera di Commercio con il progetto “Pane Libera Tutti!” intende riaffermare e promuovere l’eccellenza del nostro pane, frutto del duro e spesso poco riconisciuto, lavoro di panificatori e fornai”.

 


In provincia di Perugia sono 194 le imprese artigiane di panificazione che danno lavoro a centinaia di addetti, peraltro un profilo professionale, che pur con la crisi occupazionale, risulta di difficile reperimento.
“Siamo spinti verso consumi alimentari poco sani in cui prevale l’uso di cibi poco sani e ricchi di grassi . Quindi mangiamo male e troppo” ha detto il Prof. Paolo Brunetti nel suo intervento. Dedicato alla “Alimentazione e Benessere”.
“E a soffrire maggiormente di questa errata impostazione alimentare, sono – ha ricordato il Prof. Brunetti - soprattutto i bambini e gli adolescenti che, si allontanano sempre più dal nostro modello di dieta mediterranea che mette al primo posto l’uso di cereali e fra questi il pane, per prediligere invece cibi qauli gli hamburger, le patatine fritte, le merendine dolci, i succhi di frutta interi e le bevande zuccherate. Un comportamento stimolato dalla pubblicità, dalla facile disponibilità offerta dai distributori automatici di cibi e di bevande, presenti anche nelle Scuole e che dovrebbero essere convertiti verso cibi più sani”. “Questo fenomeno va contrastato – ha concluso il Prof. Paolo Brunetti – con azioni valide a modificare lo stile di vita di adulti e bambini. In questa direzione si muove la pregevole iniziativa della Camera di Commercio di Perugia che intende rivalutare le proprietà nutritive e salutistiche del pane e promuoverne il consumo, in accordo con le linee guida nazionali ed internazionali ed in opposizione ad una tendenza contraria dettata da pregiudizi e da errate informazioni pubblicitarie”. Seguite con grande attenzione da una paltrea fatta di giovani studenti, operatori e rappresentanti del mondo scientifico e accademico, le relazioni sono state svolte da Simone Casucci del MIUR che si è soffermato su un argomento affascinante “La Cultura del Pane”, mentre delle “Caratteristiche nutrizionali del pane” si sono occupati Daniela Capezzali e Daniele Nucci della Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Perugia.

 


Molto apprezzato l’intervento di Luigi Faffa, storico fornaio di Ponte Valleceppi, che il pane lo fa ogni notte da 160 anni.
Giuseppe Castellucci, Consulente Scientifico dell’Associazione Italiana Celiachia – AIC Umbria, ha illustrato le problematiche collegate alla Celiachia, tema approfondito da Samuele Rossi, presidente Associazione Italiana Celiachia. “Parlare di Celiachia in un contesto come questo per noi ha un grande valore” ha spiegato Samuele Rossi. “Il pane è alla base della nostra dieta e purtroppo per il celiaco è un piacere al quale troppo spesso deve rinunciare. I celiaci in Umbria sono 2000 e fortunatamente sempre più panificatori si stanno sensibilizzando al tema del senza glutine e si impegnano a tentare la strada della produzione di pane idoneo per celiaci.Attualmente l'offerta è sicuramente inferiore rispetto alla domanda, ma siamo sicuri che nel prossimo futuro, in Umbria, questo stato di cose cambierà radicalmente, per il sicuro interesse dei panificatori per un settore in costante espansione e per la gioia dei celiaci per un ulteriore conquista di libertà”

 

La struttura della Filiera del Pane è stata analizzata da Giuseppe Perretti docente della Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Perugia e Andrea Marchini della Facoltà di Agraria Univ. degli Studi di Perugia, si è occupato di “Marketing e panificazione”.
 

Voci collegatecomunicazione

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.8/5 (48 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia