Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Continua il tour dei buyers e giornalisti cinesi in Umbria

26-04-2012

Continua il tour dei buyers e giornalisti cinesi in Umbria

 

Buyers e giornalisti cinesi tra le eccellenze agroalimentari e enogastronomiche umbre.
Gli ospiti cinesi ricevuti a Palazzo Donini dalla VicePresidente della Regione dell’Umbria Carla Casciari.
“Taste Umbria” - progetto della Camera di Commercio di Perugia - tiene in questi giorni uno Study Tour che porterà 7 operatori commerciali e 3 giornalsiti di Pechino e Shangai in aziende agricole, cantine, oleifici e frantoi, agriturismi, ristoranti tipici di diverse città della provincia di Perugia.
E poi, davanti ai fornelli all’Università dei Sapori per predere lezioni di cucina tipica umbra.

 

 

La Camera di Commercio di Perugia, attraverso il progetto Taste Umbria” investe sulla Cina.
Dall’inizio della settimana sono nella nostra regione 7 buyers, operatori commerciali di grandi imprese di distribuzione di Pechino e Shangai e 3 giornalisti redattori di 3 importanti quotidiani a tiratura nazionale, uno dei quali specializzato in Food.


Ieri gli ospiti cinesi hanno iniziato uno Study Tour che li condurrà in alcune città – Perugia, Assisi, Bevagna, Todi, Montefalco, Trevi – seguendo un itinerario scandito dalle eccellenze del nostro agroalimnetare: il vino, l’olio extravergine di oliva, il tartufo.
Tra le aziende toccate il molino Gatti Francesco e Figli di Panicale, l’azienda Vitivinicola Il Poggio di Macchie di Castiglione del Lago, l’azienda Agraria Brunozzi Giorgio di Montefalco, la Cantina Dionigi di Bevagna, l’azienda agraria I Mandorli di Bovara di Trevi, l’azienda Rocca di Fabbri di Montefalco, l’azienda Roccafiore di Todi e le Cantine Tudernum, l’Oleificio Melchiorri di Spoleto, la Cantina Scacciadiavoli di Montefalco, l’agriturismo "Le Mandrie di San Paolo" di Assisi.


E stamane ricevimento ufficiale in Regione con la Vicepresidente della Giunta Carla Casciari a fare gli onori di casa. “La volontà di sviluppare i rapporti culturali ed economici con la Cina è nella nostra regione sempre fortissima” ha detto Carla Casciari, che ha illustrato agli ospiti i programmi e le iniziative che saranno adottata per avvicinare sempre di più la Cina all’Umbria”.
“Taste Umbria” della Camera di Commercio di Perugia, punta ad inserire le piccole e micro imprese del settore agroalimentare e a quelle del turismo e dei servizi in un circuito di promozione commerciale di ampia portata che Unioncamere Nazionale ha lanciato con il marchio “Ospitalità Italiana, Ristoranti Italiani nel Mondo", “un potente strumento a sostegno dell'internazionalizzazione delle imprese Italiane” ha detto il presidente Mencaroni. “che in Cina ha già coinvolto 16 ristoranti e strutture ricettive operanti nelle città di Guangzhou, Pechino, Shanghai, Shenzhen”.


“La cucina italiana per i cinesi sta diventando un autentico “must” – ha affermato il presidente Mencaroni - e dunque ci sono tutti i presupposti per attiare importanti operazioni di export per le produzioni agroalimentari di qualità, comprese quelle a marchio Umbria, che pur in una dimensione di nicchia, hanno buone possibilità di succeso. E le potenzialità delle eccellenze umbre non sono irrilevanti, visto che oltre il 70% dell’export agroalimentare italiano verso la Cina è concentrato su tre gruppi di prodotti, vini e mosti, cioccolata e altre preparazioni alimentari contenenti cacao, biscotteria e olio d’oliva, tutti prodotti che vedono l’Umbria in posizione fortemente concorrenziale”.
“Facendo leva sull’eccellenza, “Taste Umbria” – ha concluso il presidente della Camera di Commercio Mencaroni - cerca di indirizzare le pmi del settore agroalimentari verso un mercato di approccio non semplice, ma sempre più ricettivo e interessante, in cui si muove una classe media forte di quasi 500 milioni di persone con crescente capacità di spesa e attenta a prodotti di buona qualità”.


E poi, tra una visita e l’altra dello Study Tour, tutti a lezione di cucina tipica umbra dietro i fornelli dell’Università dei Sapori.

 

Voci collegateexport, opportunita' export

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.6/5 (46 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia