Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > 20-05-2009 Il gusto, i sapori, la raffinatezza di Perugia e del suo territorio hanno conquistato la capitale europea dell'eleganza, dell'alta cucina e del savoir vivre

20-05-2009

Il gusto, i sapori, la raffinatezza di Perugia e del suo territorio hanno conquistato la capitale europea dell'eleganza, dell'alta cucina e del savoir vivre

 

Il gusto, i sapori, la raffinatezza di Perugia e del suo territorio hanno conquistano la capitale europea dell’eleganza, dell’alta cucina e del savoir vivre.

A Parigi per iniziativa della Camera di Commercio di Perugia si è tenuta “Chocolaterie patisserie Sec et Vin du territorie de Pérouse” promozione delle produzioni d’eccellenza del settore Dolciario e Vitivinicolo.
E i nostri Oli extravergine di oliva, che nel marzo scorso si imposero nel Concorso Regionale per i Migliori “DOP Umbria”, sono stati presentati alla Camera di Commercio Italiana in Francia di Rue Du Faubourg nel corso di una degustazione guidata offerta ai principali buyers e operatori del settore francesi.
Per le prossime due settimane gli Oli umbri saranno serviti in tre noti ristoranti italiani di Parigi.
 
Per iniziativa della Camera di Commercio di Perugia le migliori produzioni dei settori Dolciario e Vitivinicolo perugini e gli oli extravergine Dop Umbria sono stati al centro di due iniziative promozionali tenute a Parigi, la capitale dell’alta cucina, dell’eleganza e del savoir vivre, mercato dalle straordinarie potenzialità per prodotti che rappresentano l’eccellenza del nostro vastissimo patrimonio agricolo e alimentare. con straordinarie.
In collaborazione con la Camera di Commercio Italiana in Francia 10 imprese perugine di prodotti dolciari e alcune prestigiose cantine hanno presentato i propri prodotti in un workshop che si è tenuto ieri nella sede della Camera di Commercio Italiana in Francia di Rue du Faubourg, cui hanno aderito numerosi buyers e operatori commerciali francesi. Le imprese presenti all’iniziativa promozionale: Antica Dolciaria Perugina, Muzzi, Vannucci il Cioccolato, Chiorri Azienda Agraria di Monica Mariotti, Cantine Lungarotti, Moretti Omero, Cantina Peppucci Soc. Agricola S.Antimo, Cantine Roccafiore, Cantina Cooperativa Sasso dei Lupi, Associazione “Strade dei vini del Cantico”. Al Workshop ha fatto seguito un cocktail cui hanno partecipato il Corpo Diplomatico, il Nunzio Apostolico in Francia nonché imprenditori, ristoratori e giornalisti francesi.

Oggi mercoledì è stata la volta dell’Olio Extravergine di Oliva DOP Umbria, altra eccellenza del nostro agroalimentare, presentarsi ai competentissimi operatori parigini. Ancora nella prestigiosa sede della Camera di Commercio italiana, si è svolta una degustazione guidata degli oli vincitori dell’ultimo Concorso Regionale per il Migliore Olio a Denominazione di Origine Protetta “DOP Umbria”. E’ stato un successo per tutte le aziende umbre: il Frantoio Oleario Batta Giovanni (Colli del Trasimeno), la “Società Agricola Mascio (Colli Assisi Spolet), “Cufrol” (Colli Orvietani), Bacci Noemio (Colli Martani), Azienda Agraria “Oliveto di Contessa Geltrude (Colli Amerini) e Diemme (Colli del Trasimeno). Ma gli oli umbri potranno essere assaggiati anche dai parigini: nelle prossime due settimane tre ristoranti italiani tra i più noti della capitale francese – la Trattoria Il Bocconi al 10 di Rue d'Artois, il ristorante La Cavallina al 125 di Rue du Faubourg Saint Honoré e il Fontanarosa al 25 di Boulevard Garibaldi – li serviranno ai propri clienti con l’indicazione dell’etichetta, della provenienza e dell’impresa produttrice.
 
 



 

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.4/5 (41 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia