Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Di forno in forno, la storia del buon pane

21-10-2013

Di forno in forno, la storia del buon pane

uploaded/Immagini/Primo Piano 2013/copertina di forno in forno_1.jpg

 


 

 


di forno in forno” viaggio alla scoperta dei prodotti da forno della tradizione umbra: la storia del buon pane umbro, la tradizione, gli usi, i gesti antichi entrati nella vita e nella cultura del “faber” fornaio panificatore. Il volume “di forno in forno”, (vedi impaginato pdf) realizzato da Promocamera per le edizioni della Camera di Commercio di Perugia, è stato presentato, unitamente all’edizione 2013/14 del concorsoPane Libera Tutti”, riservato ai ragazzi delle classi terze delle Scuole primarie della provincia di Perugia, dal Presidente della Camera di Commercio Giorgio Mencaroni, dal presidente di Promocamera Sergio Mercuri e dalla Dott.sa Sabrina Boarelli dell’Ufficio Scolastico Regionale.
Veri protagonisti dell’iniziativa i ragazzi delle scuole partecipanti al concorso, che accompagnati dagli insegnanti, sono intervenuti alla conferenza stampa. Presenti i rappresentanti di Confartigianato e Cna, in rappresentanza delle oltre 260 aziende artigiane – fornai e panificatori - che operano in provincia.

L’Edizione 2013/14 del Concorso “Pane Libera Tutti”, proporrà il tema Tracce di pane: racconta il pane e chi lo produce nella tua città”, sviluppato in forma di percorso “Alla Ricerca del Chicco Perduto…“


Un viaggio “Di Forno in Forno” sulle tracce del buon pane umbro, che dalla notte dei tempi esce dalle mani sapienti del “faber” fornaio panificatore. Il volume, realizzato da Promocamera, per le edizioni della Camera di Commercio di Perugia è stato presentato stamane dal presidente Giorgio Mencaroni, dal presidente di Promocamera Sergio Mercuri, alla presenza della Dott.sa Sabrina Boarelli, dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale, dei rappresentanti delle Associazioni artigiane dei panificatori Confartigianato e Cna, e di tanti ragazzi delle Scuole Primarie della provincia di Perugia, che, come ormai da tre anni, parteciperanno al Concorso “Pane Libera Tutti” .


Tra i tanti mestieri dell’uomo, quello del fornaio è tra i più antichi: un lavoro fatto di passione ed attaccamento a valori fondamentali, semplici, ma autentici, al pari delle materie prime che il fornaio lavora e trasforma secondo tecniche tramandate di padre in figlio.
“Sono oltre 260 i fornai e panettieri che lavorano in provincia di Perugia – ha ricordato il presidente della Camera di Commercio di Perugia Giorgio Mencaroni. – e che ogni mattina ci consentono di perpetuare il gesto quasi rituale di spezzare e assaporare il pane appena sfornato. “Di Forno in Forno” ci porta dentro quella che non è esagerato definire la civiltà del pane, sedimentata in usi, saperi e gesti antichissimi. Abbiamo anche voluto proporre un florilegio delle ricette e preparazioni artigianali maggiormente rappresentative della realtà locale, cercando anche di mettere il lettore nei “panni” del fornaio e tentarne l’imitazione all’interno della propria cucina”.
È sulla consapevolezza dell’abbondanza di implicazioni culturali, sociali ed economiche legate alla presenza nel tessuto imprenditoriale locale del lavoro artigianale del “fornaio” che la Camera di Commercio di Perugia, ha ideato e realizzato il percorso progettuale, iniziato lo scorso anno con “Pane Libera Tutti” ed oggi arricchito dalla pubblicazione di “Di Forno in Forno”.


“L’obiettivo del nostro progetto – ha sottolineato il Presidente Mencaroni – è dare risalto all’arte della panificazione, attraverso il rafforzamento della cultura del pane e degli altri prodotti da forno artigianali, sostenendo la riscoperta di una professione antica e la conoscenza delle produzioni locali”. Promuovere la panificazione artigianale, significa anche dare valore a molteplici fattori: la bontà delle produzioni a chilometri zero, la qualità della nostra tradizione, l’operosità e la sapienza dei nostri fornai artigiani. Ma significa anche accreditare, una volta di più, la validità della dieta mediterranea, nella quale grande importanza riveste il nostro pane e la responsabilità sociale d’impresa, che spinge a offrire un’educazione su corretti stili di vita ed alimentazione, a favore soprattutto dei giovani.


L’Edizione 2013/14 del Concorso “Pane Libera Tutti”, proporrà il tema “Tracce di pane: racconta il pane e chi lo produce nella tua città”, sviluppato in forma di percorso “alla Ricerca del Chicco Perduto…“. Vi prenderanno parte i ragazzi delle terze classi delle scuole elementari della Provincia di Perugia che già lo scorso anno si cimentarono con entusiasmo nel tema libero che “Pane Libera Tutti” propose. Termine ultimo per le iscrizioni il 31 ottobre 2013.
“E’ questo un concorso che ha fatto breccia nella fantasia dei ragazzi, che sentono e guardano al pane come a qualcosa che li riguarda da vicino. E che è molto più che un semplice alimento” – ha ricordato la Dott.sa Sabrina Boarelli, dirigenti dell’Ufficio Scolastico Regionale, che ha collaborato alla realizzazione di “Pane Libera Tutti”. Ed è sorprendente scoprire che molti di loro non esitano ad inserire quello del fornaio tra i lavori che vorrebbero fare da grandi.
Ma chi è il fornaio per i ragazzi? La risposta nella poesia da loro stessi composta per “Di Forno in Forno”.

 

Il fornaio

Quando fuori tutto tace e si ode una gran pace,
c’è qualcuno che lavora fino a quando vien l’aurora.

È il fornaio poverino che non dorme fino al mattino!

Con l’acqua, il lievito e farina
fa l’impasto nella sua cucina;
dopo poco è lievitato deve essere infornato!

Ora è cotto e ben dorato. Il pane è proprio lavorato!

Il fornaio è soddisfatto di servirlo nel tuo piatto.

Ora è stanco e si riposa, ma vuol dirti una sola cosa:
– Non sciupare il mio lavoro ma apprezzalo più dell’oro! -
 

Voci collegatealbo imprese artigiane, artigianato, azione promozionale, licenza panificazione

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.7/5 (48 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia