Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Premiazione dei vincitori Premio Giornalistico Internazionale "Raccontami l'Umbria - Stories on Umbria"

30-04-2014

Premiazione dei vincitori Premio Giornalistico Internazionale "Raccontami l'Umbria - Stories on Umbria"

 

 

Sabato 3 maggio 2014 (ore 10,00) al Centro Servizi Camerali “G. Alessi” di Via Mazzini a Perugia

 

Premiazione dei vincitori Premio Giornalistico Internazionale "Raccontami l'Umbria - Stories on Umbria"

Le Redazioni sono invitate a partecipare

La Giuria, guidata dal giornalista e scrittore Bruno Gambacorta, ha selezionato le terne dei finalisti per le sezioni Stampa, Web e Tv.

Per la prima volta assegnato il Premio Social da una giuria popolare, che ha espresso il proprio voto attraverso il meccanismo dei “mi piace”.


Inserito nel programma del Festival Internazionale del Giornalismo, il Premio “Raccontami l’Umbria – Stories on Umbria” sarà consegnato sabato 3 maggio 2014, a partire dalle h. 10.00 presso il Centro servizi camerali G. Alessi di Via Mazzini a Perugia.


Conduttore della cerimonia di premiazione il presidente della Giuria per l’anno 2014 Bruno Gambacorta, giornalista e scrittore, che sarà affiancato dai presidenti delle Camere di Commercio di Perugia e Terni Giorgio Mencaroni e Enrico Cipiccia, dai segretari generali dei due enti Mario Pera e Giuliana Piandoro, da Paola Buonomo, responsabile Comunicazione della Camera di Commercio di Perugia e dai giornalisti Federico Fioravanti, Denis Redmont e Egidio Urbanella.
Saranno presenti tutti gli autori, giornalisti, conduttori tv, web writers che compongono le terne dei finalisti, da cui usciranno i vincitori della V Edizione di “Raccontami l’Umbria”.

 

 


Questi i finalisti:

 

Sezione Stampa

 

Luca Bergamin, La Stampa

Mantovano, ha iniziato a collaborare con i giornali locali occupandosi di sport, delle pagine di viaggio e di letteratura. Le prime collaborazioni importanti sono state quelle con Gulliver, Panorama Travel, poi il Venerdì di Repubblica, la Stampa, Airone, Qui Touring. “Scoperto” da Lamberto Sposini, ha lavorato nelle redazioni estere del Tg5, poi in quella di cronaca. Ha scritto reportage e articoli di politica estera e news per Vanity Fair. Attualmente collabora con il Corriere della Sera, Io Donna, la Stampa, AD Architectural Digest, Uomo Vogue, Grazia; Flair, La Gazzetta dello Sport, Sportweek, Traveller di Condenast.

 

Anthony Faiola, The Washington Post
Da gennaio 2014 è Direttore dell’Ufficio di Berlino del “The Washington Post”. Coordina, conduce e redige servizi politico.economici da vari paesi Europei sia per la stampa che web. Realizza interviste ed è radiotelecronista di alcuni programmi americani ed europei. Sempre per il Washington Post, dal 2009 al 2013 dirige l’Ufficio di Londra del giornale e coordina e produce servizi e mini documentari. Ha iniziato la sua attività di giornalista nel 1990 come collaboratore del “The Miami Herald”.

 

Marilisa Zito, In Viaggio
Giornalista da quasi 30 anni, passando dalla politica alla salute, alimentazione, benessere e viaggi. Viaggiatrice da sempre, autrice di reportage turistici e sociali, per molti anni ha lavorato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri nel campo della comunicazione, con pubblicazioni varie (tra cui “Le donne a Pechino, uno sguardo sul mondo” in occasione della conferenza mondiale del 1995). Attualmente collabora con riviste del gruppo Cairo (F, Natural, FMM, Inviaggio) e Hearst (Gioia).



Sezione Web

 

Elena Barassi, lavocedinewyork.com
Giornalista pubblicista, lavora come freelance con diverse riviste del settore tecnico-scientifico (chimica, petrolchimica ed energie) e con riviste di attualità e tempo libero. Dal 2001 al 2010 è caporedattore di La Chimica e l’Industria. Da aprile 2011 fino ad aprile 2012 è Responsabile Destinazioni Extra Italia, Terme e Benessere della rivista Weekendinauto. Attualmente collabora con Il Giornale, La Voce di New York, www.turismoitalianews.it e, sporadicamente, con alcune riviste o portali del settore (Partiamo, Weekend In Auto, www.style.it).



Yavuz Baydar, Huffingtonpost.com
Giornalista da ben 35 anni, attualmente è opinionista per il quotidiano Today’s Zaman su materie legate alla situazione politica turca. I suoi articoli sono apparsi sul New York Times, sul Guardian, sulla Süddeutsche Zeitung, su El Pais e sul sito di Al Jazeera. Baydar blogga sull’Huffington Post e su Al Jazeera, condividendo le sue analisi sul medio oriente, i Balcani, l’Europa, le relazioni USATurchia, i diritti umani. Nel dicembre 2013 Baydar ha cofondato il media indipendente Punto24 per monitorare il settore dei media in Turchia. Primo media-ombudsman turco a partire dal 1999, Baydar è stato costretto due volte a lasciare il suo lavoro. Ha collaborato anche con la Radio e Tv svedesi e con la BBC World. Ha studiato informatica e giornalismo all’Università di Stoccolma. E’ membro dell’UNESCO National Committee of Communications.

 

Rita Bertazzoni, Corrieredellasera.it
Dopo la Laurea con lode in Lingue e Letterature Straniere Moderne presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna, ha vinto una borsa di studio della Comunità Europea per partecipare ad un Master in Marketing, omunicazione e Pubblicità. Successivamente ha conseguito la specializzazione (biennale) post lauream in Comunicazione e Consumi presso l’Istituto di Sociologia dell’Università degli Studi di Parma. Giornalista freelance, collabora con le maggiori testate nazionali di turismo/rubriche di viaggio, fra cui Dove, Corriere.it, Canale Viaggi, IO DONNA, Fior Fior in Cucina, Vie del Gusto, Mete d’Italia e del Mondo, Yoga Journal, occupandosi di itinerari, arte, cultura, ospitalità.

 

Sezione Tv

 

Bruna Fattenotte, TG2 Si Viaggiare
Di Porto San Giorgio nelle Marche, Professionista dal 2007, dopo un’infanzia “vista mare”, insegue la passione per il giornalismo, spostandosi tra Bologna, New York e Perugia. Una vita nomade fino a sei anni fa quando approda a Roma, al TG2. Potrebbe sembrare un punto di arrivo ma è stato piuttosto un altro punto di partenza: girovaga nel DNA, viene assegnata alla redazione di ”Sì Viaggiare” e da allora, trolley in mano, esplora e racconta l’Italia.

 

Silvia Vaccarezza, TG2 - Si Viaggiare
Giornalista e conduttore del TG2 dal ’97, dal 2001 coordinatrice della rubrica “Sì Viaggiare” ideata con il collega Lozzi. In RAI dal 90 e dal 95 al TG della Liguria, professionista dal 91 dopo 2 anni di lavoro in un quotidiano nazionale.


Giacomina Valenti, Marcopolo TV
Giornalista professionista, nel Gruppo LT multimedia dal 1997, ha diretto il canale all news INN, ora dirige il canale Marcopolo, l’unico canale televisivo di viaggi e turismo presente sul DTT.

 

In occasione della Edizione 2014 del Premio, è stata istituita una sezione speciale "Social", per premiare il migliore prodotto video che racconti le bellezze e le suggestioni dell’Umbria, declinata nelle sue sfaccettature culturali, turistiche ed enogastronomiche. Il voto popolare ha decretato l’affermazione del video "Umbria Street Food", di Carmen De Simone e Umbria Take Away.
 

Voci collegatepremiazioni

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.6/5 (36 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia