Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Giornata del Lavoro e del fare Impresa, i risultati

29-11-2013

Giornata del Lavoro e del fare Impresa, i risultati

 

La “Giornata del Lavoro e del fare Impresa”, voluta e organizzata dalla Camera di Commercio di Perugia, ha rappresentato una nuova, significativa tappa del confronto fra il sistema dell'istruzione e quello delle imprese. L’edizione 2013 della “Giornata” ha proposto la presentazione dei risultati di due progetti cardine dell’attività formativa svolta dalla Camera di Commercio di Pergugia - "Improve your talent" e "Job Day" - realizzati dall'ente camerale nell'ambito delle competenze ad esso assegnate in materia di cooperazione con le istituzioni scolastiche e universitarie per l'alternanza scuola-lavoro e l’orientamento al lavoro e alle professioni.


Moderati dal Direttore del Giornale dell’Umbria Giuseppe Castellini, i lavori sono stati aperti dal presidente della Camera di Commercio di Perugia Giorgio Mencaroni, alla presenza del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Perugia Franco Moriconi, del Rettore dell’Università per Stranieri Giovanni Paciullo e della Prof. Rita Coccia, dirigente dell’Istituto Tecnico Tecnologico Statale “Alessandro Volta” di Perugia.


Ma stavolta i protagonisti della Giornata sono stati soprattutto i giovani che hanno partecipato o stanno ancora partecipando agli stage formativi organizzati dalla Camera di Commercio di Perugia nell’ambito dei progetti “Improve Your Talent” e “JobDay”.


Testimonianze dal vivo, portate in prima persona dai ragazzi, anche attraverso collegamenti on line con le città estere sedi degli stage formativo.

Marta Ciarapica, perugina, neo laureata in Scienze Politiche all’Università di Perugia, è una dei 20 laureati e laureandi che hanno ottenuto le Borse di Studio del programma della Camera di Commercio di Perugia “Improve Your Talent”. Ha trascorso 4 mesi presso la sede di Salonicco della Camera di Comercio Italiana in Grecia, dove ha potuto confrontarsi, dall’interno, con la gravissima situazione economica ellenica. “Il bello è che ho potuto vivere una esperienza assolutamente coinvolgente proprio sul fronte dell’attività professionale” ha testimoniato Marta. “Non mi sono sentita una semplice osservatrice – che sarebbe stato comunque un fatto positivo, anche questo, in qualche modo “formativo” – ma ho avuto la possibilità di partecipare direttamente allo sviluppo di progetti per l’inserimento di imprese italiane e umbre sul mercato greco, favorendo, ad esempio, la partecipazione alla Fiera Internazionale Agroalimentare di Salonicco”.


Raul Pelletti, neo dottore in Giurisprudenza, anche lui perugino, con “Improve Your Talent” ha raggiunto una destinazione molto più lontana, il Sud Africa, Johannesburg dove, da circa un mese, ogni mattina entra negli uffici della Camera di Commercio italiana, per sedersi alla sua scrivania. In diretta streaming, Raul ha descritto l’impatto avuto con una realtà tanto lontana e diversa dalla nostra, soffermandosi sulle funzioni che è chiamato a svolgere “interessanti, ma anche impegnative – ha detto Raul da Johannesburg - che per la prima volta mi hanno proiettato in una dimensione operativa in cui sono stato chiamato ad assumermi responsabilità dirette”.

Gli altri ragazzi vincitori delle borse di studio di “Improve Your Talent” hanno raggiunto altre sedi delle Camere di Commercio all’estero, da Buenos Aires, a Tel Aviv, da Houston a Bangkok, da Mumbai a Città del Messico, da Madrid a Pechino, da Toronto a Rosario.


“La Camera di Commercio di Perugia vuole far crescere i nostri cervelli, i nostri giovani laureati, gli High Skill, coloro che saranno chiamati a creare le condizioni per il ritorno alla crescita del nostro sistema produttivo” ha affermato Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia, aprendo la “Giornata del Lavoro e del Fare Impresa”. Ancora il Presidente Mencaroni: “Oggi, con una disoccupazione giovanile che supera il 35% (gli ultimi bollettini Istat la collocano - anche se fra molte polemiche metodologiche - addirittura al 40%), è fondamentale mettere in campo azioni volte a favorire il collegamento fra scuola e lavoro, in modo da poter orientare i ragazzi verso scelte di studio e di lavoro più facilmente spendibili. Sono fermamente convinto che lo sviluppo del capitale umano resta il fattore più importante per il progresso economico e sociale di un sistema, a qualsiasi livello territoriale”.


Il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Perugia Franco Moriconi, che insieme al Magnifico Rettore della Università per Stranieri Giovanni Paciullo ha partecipato alla Giornata, ha ricordato come “ormai sia ampiamente riconosciuto che tirocini e stage, anche all’estero, sono una delle vie maestre per trovare sbocchi lavorativi e lo sono anche per mettere a fuoco le proprie inclinazioni e scegliere con maggiore consapevolezza un percorso di studi o un lavoro che sia davvero rispondente alle aspettative e alle attitudini”.

“Peraltro, ritengo l’Orientamento universitario un passaggio fondamentale della nostra attività – ha ricordato il Rettore Prof. Moriconi – e dunque deve essere nostro impegno preciso stabilire sinergie concrete tra l’Università, il sistema scolastico – a cominciare dagli Istituti Superiori – e il mondo delle imprese”. E arriva la proposta del Rettore Moriconi: “E’ necessario istituire un tavolo cui prendano parte le istituzioni scolastiche e gli altri corpi istituzionali per la creazione di un programma definito di alternanza scuola-lavoro, ben strutturato e articolato e che superi la sporadicità e la frammentarietà che oggi purtroppo registriamo”.


Il Magnifico Rettore della Università per Stranieri Prof. Giovanni Paciullo ha assicurato l’impegno della Stranieri per lo sviluppo di progetti formativi, sempre più articolati e declinati anche su scala globale “impegno peraltro testimoniato – ha ricordato ilm Rettore Paciullo - dalla partecipazione di studenti di Palazzo Gallenga a “Improve Your Talent”. Ancora il Rettore della Stranieri: “Siamo attenti alle necessità che salgono dal mondo delle imprese con cui il nostro Ateneo ha stretti rapporti di collaborazione, sopratttto nell’ambito di progetti di formazione”. “In questa prospettiva – ha annunciato il Prof. Paciullo – la Stranieri può mettere in campo non solo un consolidato know how, ma anche le nostre strutture all’estero, come le nuove sedi che la Stranieri aprirà a New York e Buenos Aires”.


“La Scuola c’è” ha affermato la prof. Rita Coccia, dirigente dell’Istituto Tecnico Tecnologico Statale “Alessandro Volta”, che con la Camera di Commercio ha realizzato il JobDay 2013.
“Negli ultimi anni – ha affermato la Prof.sa Coccia – siamo riusciti a realizzare progetti di alternanza scuola-lavoro molto interessanti che si sono dimostrati utilissimi sia alla crescita dei ragazzi che ad un loro inserimento nel mondo del lavoro”. Il “Volta”, con la Camera di Commercio, è stato al centro dell’organizzazione del JobDay 2013, che ha portato 38 studenti dell’Istituto all’interno di aziende perugine per una giornata di osservazione sul campo.

L'aspetto innovativo del Job Day è consistito nell'individuare quale obiettivo primario, il rilancio della filiera dell’istruzione e formazione tecnico-professionale, creando occasioni di confronto tramite la tecnica dell'affiancamento (“job shadowing”) di Mentor aziendali, selezionati dalla Camera di Commercio. I numeri testimoniano, anche quest’anno, un grado di partecipazione e di “responsabilità sociale” da parte del sistema economico locale che, proprio in un momento di
crisi come quello che stiamo attraversando, fa ben sperare e lancia un importante segnale di solidarietà e di patto forte fra generazioni.
 

L’iniziativa nazionale “Scuola Elevata al Lavoro” è promossa e finanziata dall’Unione italiana delle Camere di Commercio.

 

 

Voci collegatecomunicazione, formazione, lavoro

Esprimi il tuo voto:

Rating: 2.2/5 (47 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia