Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Mirabilia '14, European Network of Unesco Sites, dal 30 novembre al 2 dicembre a Perugia

01-12-2014

Mirabilia '14, European Network of Unesco Sites, dal 30 novembre al 2 dicembre a Perugia

 

Mirabilia ‘14” – European Network of Unesco Sites - Dal 30 novembre al 2 dicembre prossimi a Perugia la III Borsa Internazionale del Turismo Culturale dei Siti Unesco.

 

Perugia capitale del turismo culturale dei siti Unesco, in arrivo 55 buyers internazionali e 140 operatori turistici italiani.
30 gli operatori della provincia di Perugia.

Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia: ”Un grande riconoscimento per Perugia chiamata ad ospitare un evento di portata mondiale, che promuoverà l’offerta turistica integrata dei siti UNESCO, gemme irripetibili, testimonial straordinari. di territori turisticamente di eccellenza e di grande appeal per un pubblico internazionale, sempre più attento ad un turismo culturale di grande qualità”.

La Borsa Internazionale del Turismo Internazionale dei Siti Unesco, è l’evento centrale di “Mirabilia” - idea - progetto della Camera di Commercio di Matera, cui aderiscono la Camera di Commercio di Perugia e gli enti camerali di altre nove province italiane - richiamerà a Perugia operatori incoming, buyers, decision managers, opinion leaders e giornalisti di ogni parte del mondo.

Al centro della proposta le “mirabilia” italiane Patrimonio Unesco ospitate nei 10 territori aderenti al progetto.
Per l’Umbria i Siti francescani di Assisi, S. Salvatore di Spoleto e il Tempietto del Clitunno, proposti insieme ai Sassi di Matera e ai palazzi dei Rolli di Genova, alle Dolomiti, le Cinque Terre, la Basilica Patriarcale di Aquileia, i Trulli della Murgia, l’Orto botanico di Padova, le Isole Eolie, la Costiera amalfitana e le Ville Palladiane.

  

Dal 30 novembre al 2 dicembre prossimi, Perugia sarà la sede della III Borsa Internazionale del Turismo Culturale dei Siti Unesco, momento centrale di “Mirabilia”, idea-progetto nata nel 2012 per iniziativa della Camera di Commercio Matera, cui hanno aderito la Camera di Commercio di Perugia e gli enti camerali di altre 8 province italiane.

 

 

La prima giornata della Borsa proporrà alla Sala dei Notari il convegno internazionale “Il Grand Tour contemporaneo: il viaggio come esperienza estetica e conoscitiva ma anche motore di sviluppo di un territorio”. Moderato da Giorgio Flamini il convegno sarà introdotto dalla relazione della Prof.ssa Donatella Scortecci, docente di Archeologia cristiana e medievale presso l’Università degli Studi di Perugia. Interverranno tra gli altri Andrea Romizi, Sindaco di Perugia, Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio di Perugia, Angelo Tortorelli, Presidente Camera di Commercio di Matera, Catiuscia Marini Presidente Regione Umbria, Ferruccio Dardanello, Presidente Unioncamere Nazionale, Giuseppe Tripoli, Direttore Generale per le politiche di internazionalizzazione e la promozione degli scambi del Ministero Sviluppo Economico, Giacomo Bassi, Presidente Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale Unesco.
Conclusioni affidate a Ilaria Borletti Buitoni, Sottosegretario Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo.


La giornata del 2 dicembre sarà interamente dedicata agli incontri diretti tra Buyers, Decision Manager e Operatori locali, che si terranno alla Sala Cerp della Rocca Paolina. Prevista la partecipazione di 55 buyers internazionali provenienti da Usa, Giappone, Russia, Gran Bretagna, Paesi Scandinavi, Francia, Germania, Brasile, Svizzera, Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Israele, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria.

 

“La III Borsa Internazionale del Turismo Unesco - ha sottolineato con soddisfazione Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia - è un evento di livello e rilevanza internazionale, il momento più significativo di “Mirabilia” 2014, progetto di rete che vuole valorizzare destinazioni accomunate da un patrimonio artistico e culturale di altissimo livello. L’obiettivo di “Mirabilia” è la valorizzazione dei territori e delle loro peculiarità culturali, sociali ed economiche, attraverso la creazione di strumenti di promozione e network di imprese, per la definizione di prodotti turistici integrati rivolti ad un pubblico internazionale sempre più attento ad un turismo culturale di grande qualità”.

 

“Il progetto MIRABILIA è rilevante perché porta valore aggiunto a siti e territori, utilizzando appieno potenzialità e operatività del sistema camerale. Solo lavorando insieme, utilizzando al meglio e in maniera finalizzata progetti e risorse, riusciremo a portare valore aggiunto al turismo di qualità, quello legato alla rete dei siti Unesco che, come dice il nome, rappresentano una “Mirabilia” nel panorama internazionale dell’industria delle vacanze” ha detto ancora il Presidente Mencaroni.

 

Per dare ancor più valore al progetto, le Camere di Commercio hanno lanciato un ponte verso gli organizzatori di Expo 2015, che saranno chiamati a inserire i 10 itinerari “Mirabilia” fra le proposte di viaggio da presentare ai visitatori e alle delegazioni di stanza nel quartiere espositivo.

 

Voci collegateeventi, internazionalizzazione, turismo

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.8/5 (37 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia