Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > 13-07-2007 Arriva la BUSINESS KEY e si annullano le distanze tra Imprese e Pubblica Amministrazione

13-07-2007

Arriva la BUSINESS KEY e si annullano le distanze tra Imprese e Pubblica Amministrazione

 

Si chiama Business Key, è un passepartout digitale che attraverso una chiave USB evoluta, permette alle imprese di interagire in tempo reale con la Pubblica Amministrazione e di sottoscrivere documenti informatici con lo stesso valore legale di una firma autografa su carta. Il nuovo servizio è stato presentato dalla Camera di Commercio di Perugia nel corso di un convegno dedicato alle Politiche e agli Strumenti per l’Impresa Digitale. E lo slogan con cui è stato lanciato l’evento sintetizza efficacemente i benefici che le imprese potranno trarre dal nuovo servizio: “Un’impresa in chiave tecnologica è sempre un’impresa felice”.
“Siamo consapevoli che il mondo produttivo ha bisogno di servizi più efficienti a costi più contenuti – ha detto il Presidente della Camera di Commercio di Perugia Alviero Moretti – e la nostra Camera di Commercio è impegnata in prima fila nel perseguire questo obiettivo: la Business Key in questo senso è uno degli strumenti più evoluti che abbiamo già messo a disposizione delle imprese operanti sul territorio. In fondo è come avere sempre con se la propria azienda”.
“Con la Business Key – ha sottolineato Moretti – cambia radicalmente il modo di gestire gli innumerevoli documenti cartacei che costringono le imprese a sostenere significativi costi diretti e indiretti connessi all’invio della documentazione, nonché alla loro conservazione e ricerca”.
Business Key è una chiave USB portatile che può essere utilizzata su qualsiasi pc senza bisogno di effettuare alcuna installazione software o applicativa. E questa è la novità più interessante: Business Key può essere usata ovunque perché ha già al proprio interno i software necessari per l’identificazione. Un miglioramento radicale rispetto agli attuali dispositivi di firma digitale e agli strumenti di autenticazione sicura ai servizi web di e-government (smart card e carta nazionale dei servizi) utilizzabili solo da una stazione di lavoro fissa e con un apposito lettore. Al contrario con Business Key gli amministratori di impresa possono operare ovunque e in qualsiasi momento della giornata e possono apporre – a norma di legge - la propria firma digitale su documenti, accedere in sicurezza ai servizi delle Pubbliche Amministrazioni presenti nel web, avere disponibili ed aggiornati sulla chiavetta Usb i documenti della propria impresa depositati presso la Camera di Commercio. La Business Key è pronta per l’accesso a Internet, con le tutte le “user-id e password” del titolare protette grazie all’utilizzo della crittografia.
“Con questo nuovo dispositivo – ha affermato il segretario generale della Camera di Commercio di Perugia Dott. Andrea Sammarco – il nostro ente offre un servizio che avvicina i cittadini e le imprese alle procedure di e-government della Pubblica Amministrazione e segna un nuovo passo avanti nella sfida di aumentare la qualità dei servizi offerti diminuendo i costi”.
“E su questo fronte le cifre sono ancora preoccupanti” ha ricordato il dott. Andrea Sammarco. “Basti pensare che da una recente indagine è emerso che la percentuale media del tempo che ogni impiegato dedica alla sola gestione dei documenti cartacei è di circa il 40% del suo lavoro complessivo. E i costi sono altrettanto pesanti: se si considerano i soli documenti contabili, il costo della gestione di quelli cartacei corrisponde, su scala nazionale, al 3% del PIL, mentre saliamo al 5% del PIL se si prendono in considerazione tutte le tipologie di documenti prodotti dagli enti e dalle aziende: il costo complessivo è quantificabile tra i 42 e i 70 miliardi di euro l’anno.
Nel corso del convegno è stata presentata anche la “Guida pratica per le imprese” che fornisce tutte le indicazioni su come sostituire i documenti cartacei con quelli digitali, illustrandone nel contempo i vantaggi logistici ed economici che tale operazione produce. La Guida è stata presentata da Maria Teresa Capacchione di Infocamere, mentre gli aspetti tecnici legati all’uso della Business Key sono stati descritti da Gabriele Da Rin sempre di Infocamere. Di rilievo gli interventi di Adriano Crispolti presdiente del Collegio Notarile del Distretto di Perugia e di Sandro Paiano presidente dell’Ordine dei Commercialisti di Perugia.

 

LA CHIAVE PENSATA PER ESSERE LA TUA CHIAVE.

Business Key ha all’interno anche funzionalità e applicazioni inserite per facilitarti proprio tutto: dalla Gestione del Pin, all’impostazione di font/colori, all’inserimento di nuovi programmi. Inoltre trovi i software che ti consentono di lavorare su qualsiasi computer, anche se non è il tuo. Business Key è una chiave veramente innovativa perchè coniuga il massimo della tecnologia al massimo della praticità. Non dovrai più portarti dietro pesanti carte e non sarà più un problema dimenticarle.
Ovunque vai Business Key ti segue.


Parola d’ordine: Business Key.

I TUOI DATI SE LI RICORDA LEI. Finalmente potrai dimenticarti di tutte le tue password, tanto ci pensa Business Key a memorizzarle. La sua funzione “Browser con gestione sicura password” consente infatti di memorizzare e criptare le varie user id e password utilizzate per i diversi servizi on line come ad esempio l’home banking. Così corri meno rischi di frode e anche in caso di smarrimento della Business Key sei sempre al sicuro. IL MASSIMO DELLA RISERVATEZZA. Business Key contiene una sezione protetta, al cui interno puoi inserire tutti i documenti che desideri rendere inaccessibili. Anche in caso di smarrimento o di furto della chiave, nessuno potrà mai aprire, leggere o scaricare questi documenti riservati. L’accesso alla cartella e ai suoi contenuti avviene solo tramite verifica del tuo codice segreto di accesso. TUTTI SI SALVANO. Con la funzione “Backup Utility” puoi creare sul tuo computer un backup di tutti i documenti, le configurazioni e le applicazioni presenti nella Business Key, protetto da un codice segreto di accesso. In caso di smarrimento o furto è possibile ripristinare su una nuova chiavetta il contenuto della precedente.
 

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.7/5 (48 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia