Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > In provincia di Perugia una impresa ogni otto è straniera.

25-08-2015

In provincia di Perugia una impresa ogni otto è straniera.

 

Negli ultimi 3 anni, dal 30 giugno 2012 al 30 giugno 2015, le attività imprenditoriali di cittadini stranieri hanno contribuito a sostenere il sistema produttivo provinciale.
 
Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia: “Le imprese straniere iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio di Perugia al 30 giugno scorso sono 6.266, l’8,6% del totale. Questo significa che oggi in provincia di Perugia una impresa su 8 è straniera.
Un dinamismo che ha trovato riscontro anche nell’ultimo triennio, periodo in cui la crisi ha eroso pesantemente l’espansione della base imprenditoriale.
 La componente più cospicua delle imprese straniere è rappresentata dalle Imprese Individuali.
La provincia di Perugia è al 50esimo posto nella graduatoria delle province per incidenza delle imprese straniere sul totale imprese.
La via dell'impresa, dunque, si conferma una delle modalità attraverso le quali gli stranieri giunti in Italia, possono integrarsi nel nostro sistema economico e sociale.
Come Camera di Commercio riteniamo che dovrebbero essere rinforzati gli strumenti di supporto all’avvio di nuove attività imprenditoriali”.
  
Gli stranieri residenti in provincia di Perugia hanno fornito un contributo notevole alla tenuta del tessuto imprenditoriale provinciale. Nell’ultimo triennio, dal 2012 al 2015, le imprese straniere iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio di Perugia hanno raggiunto quota 6.266, l’8,6% del totale, dato di poco inferiore alla media nazionale (8,9%).
Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia: ”Questi dati dimostrano che negli anni più duri della crisi, gli stranieri hanno garantito un notevole apporto alla tenuta della base imprenditoriale locale e oggi, al 30 giugno 2015, nella nostra provincia una impresa su 8 è guidata da cittadini stranieri”.
La provincia di Perugia è al 50esimo posto nella graduatoria delle province per incidenza delle imprese straniere sul totale imprese.
La componente più cospicua delle imprese straniere è rappresentata dalle Imprese Individuali.
“La via dell'impresa, sottolinea il Presidente Mencaroni, si conferma una delle modalità attraverso le quali gli stranieri giunti in Italia, possono integrarsi nel nostro sistema economico e sociale. Per questo, come Camera di Commercio, riteniamo che dovrebbero essere rinforzati gli strumenti di supporto all’avvio di nuove attività imprenditoriali”.
 
Imprese straniere registrate al 30 giugno 2015 per provincia
Graduatoria provinciale per incidenza di imprese guidate da stranieri - Valori assoluti e percentuali
 
 

Voci collegate, imprenditori

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.7/5 (33 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia