Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Inaugurata a Foligno la nuova sede camerale

21-09-2015

Inaugurata a Foligno la nuova sede camerale

 


La Camera di Commercio di Perugia ha inaugurato la nuova sede camerale di Foligno, che torna dentro le mura, in Piazza San Francesco, nel palazzo costruito nel 1918 dall’allora Camera di Commercio dell’Umbria.

Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia: “Abbiamo scongiurato il pericolo della chiusura della sede di Foligno grazie alla disponibilità del Comune di Foligno che ha messo a disposizione i locali, oggi di sua proprietà. Con la nuova sede la Camera di Commercio di Perugia, mantiene viva la sua presenza a Foligno, città che nel 1835 vide nascere la Camera di Commercio dell’Umbria, che a Foligno restò per quasi un secolo, fino al 1927, anno di istituzione delle province di Perugia e Terni”.


Nando Mismetti, sindaco di Foligno: “La chiusura della sede camerale di Foligno avrebbe rappresentato un grave impoverimento per l’intera città e in particolare per il suo sistema economico e imprenditoriale. La soluzione al problema l’abbiamo trovata mettendo a disposizione dell’ente camerale gli uffici del prestigioso palazzo dell’ex Tribunale in piazza San Francesco, oggi di proprietà comunale. Un accordo che dimostra quanto sia importante lavorare insieme, tra istituzioni diverse, ma che perseguono lo scopo comune della crescita e dello sviluppo del proprio territorio”.

Alla Conferenza Stampa erano presenti l’Assessore comunale al Patrimonio Elia Sigismondi e il Segretario Generale della Camera di Commercio di Perugia Mario Pera.

 

 

 

La Camera di Commercio di Perugia ha inaugurato la nuova sede camerale di Foligno, in piazza San Francesco, nello stesso palazzo che nel 1918 la Camera di Commercio dell’Umbria costruì per i propri uffici, che ospitò fino al 1927, anno di istituzione delle province di Perugia e Terni.

“Grazie all’accordo tra il Comune di Foligno e la Camera di Commercio di Perugia – ha ricordato aprendo la Conferenza Stampa Elia Sigismondi, assessore al Patrimonio del Comune di Foligno – la sede camerale di foligno torna all’interno delle mura e anche questo, in fondo, è un segno dell’importanza che riveste per la città di Foligno la presenza di una sede camerale”.

 

Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia: “Senza l’intervento del Comune di Foligno ed in particolare del Sindaco Nando Mismetti, oggi la Camera di Commercio di Perugia non avrebbe più la sua sede in una delle città e dei comprensori più dinamici dell’intero sistema economico regionale. Grazie alla disponibilità del comune che ci ha offerto un intero piano del palazzo di Piazza S.Francesco, oggi di sua proprietà, abbiamo potuto allestire una sede in grado di garantire a cittadini e imprese tutti i servizi più avanzati, gli stessi che assicuriamo presso la sede centrale di Perugia”.
Il presidente Mencaroni ha voluto sottolineare il significato storico di questa operazione che consente di mantenere una significativa presenza camerale nella città “dove nel 1835 la Camera di Commercio è nata, per decreto papale e dove è restata, come Camera dell’Umbria, fino alla istituzione nel 1927 delle due province di Perugia e Terni, da cui è discesa la trasformazione su base provinciale della Camera dell’Umbria. Un legame testimoniato finanche dal marchio camerale dove sono riprodotti ancor oggi i fiumi di Foligno, il Topino e il Menotre”.

 

“Quando si opera con determinazione e in sinergia tra istituzioni, senza perdersi in piagnistei, fastidiosi quanto inutili, le soluzioni vengono fuori – ha affermato il sindaco di Foligno Nando Mismetti: Comune di Foligno e Camera di Commercio volevano entrambe evitare la chiusura della sede di Foligno. Insieme abbiamo risolto il problema, bene e in fretta: noi abbiamo individuato e messo a disposizione la sede, la Camera di Commercio ha realizzato la struttura operativa necessaria a far funzionare gli uffici (“La sede folignate sta già funzionando a pieno regime dal 24 agosto scorso” ha annunciato il Segretario Generale Mario Pera)”.
“Mettendo in rete rapporti istituzionali e relazioni – ha concluso Mismetti – abbiamo garantito a Foligno la presenza di una istituzione che svolge una funzione importante per lo sviluppo economico e sociale del territorio”.
 

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.4/5 (32 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia