Marchio laser metalli preziosi

 

L'applicazione del marchio di identificazione e, l'indicazione del titolo legale sugli oggetti in metallo prezioso, oggi è possibile anche con la tecnologia laser.

Il nuovo servizio offerto dalle Camere di Commercio italiane, si affianca al tradizionale metodo di marcatura “a pressione” che utilizza il punzone meccanico come strumento per l’impressione del marchio.


Per marcare con tecnologia laser, le imprese dovranno dotarsi di una chiavetta “Token USB”, da richiedere all’Ufficio Metrico della Camera di Commercio di Perugia; il dispositivo sostituisce il punzone tradizionale e, utilizzato con le “marcatrici” laser, consente di introdurre la digitalizzazione anche nei processi di marcatura.

Con il laser, le imprese potranno superare i limiti imposti dal metodo attuale e incidere gioielli anche molto piccoli evitando il rischio di danneggiamento del prezioso proprio della marcatura meccanica.

 

Per richiedere il rilascio del dispositivo “Token-USB” deve essere presentata la seguente documentazione:

  • Richiesta Token USB
  • Richiesta associazione Token USB – Marcatrice
  • Condizioni di contratto ed informativa dati personali

Si ricorda che l'utilizzo della marcatura laser è soggetta al pagamento dei diritti di segreteria ( provvisori in attesa della definizione del relativo decreto ministeriale che potrebbe comportare un conguaglio) di seguito indicati:

  • 155,00 euro : diritti di segreteria per l'utilizzo della tecnologia laser da versare sul c/c postale n.134064 intestato alla Camera di Commercio Industria Artigianato ed Agricoltura di Perugia– diritti Metrici - indicando sul retro il luogo e l'utente cui si riferisce la richiesta stessa e la seguente causale: Richiesta marchio laser di identificazione per metalli preziosi.
  • 70,00 euro : diritti di segreteria per il rilascio del dispositivo Token USB da versare sul c/c postale n.134064 intestato alla Camera di Commercio Industria Artigianato ed Agricoltura di Perugia– diritti Metrici - indicando sul retro il luogo e l'utente cui si riferisce la richiesta stessa e la seguente causale: Richiesta marchio di identificazione per metalli preziosi.

Si rammenta, inoltre, che in attuazione dell'art. 5 del D.M. 17/04/2015 , sono state redatte le istruzioni operative per la fruizione del servizio e le specifiche tecniche delle marcatrici laser, consultabili sul sito internet di Unioncamere http://www.metrologialegale.unioncamere.it/


Il software equipaggiante la marcatrice, che verrà associata al Token USB, dovrà rispettare le specifiche tecniche indicate nel documento sopra richiamato, per accedere in sicurezza alle informazioni presenti nel Token USB e per procedere con l’apposizione del marchio di identificazione e del titolo.

 

Voci collegatemarchio di identificazione dei metalli preziosi, metrologia legale, strumenti metrici

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.9/5 (52 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia