Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > 11-05-2006 Venerdì 12 maggio nelle 103 Camere di Commercio italiane si tiene la "Giornata dell'Economia" - 4° Edizione

11-05-2006

Venerdì 12 maggio nelle 103 Camere di Commercio italiane si tiene la "Giornata dell'Economia" - 4° Edizione

 

A Perugia Venerdi’ 12 Maggio 2006 Centro Congressi Camera di Commercio Perugia, Via Pellas – Inizio Ore 10.00.

 

La “Giornata dell’Economia” è promossa da Unioncamere nazionale e dalle 103 Camere di Commercio italiane, con l’obiettivo di disegnare la mappa dello sviluppo economico dell’Italia e delle sue province a partire dai 103 osservatori sul territorio offerti dal sistema camerale.
La crescita, l’ottimizzazione della dimensione aziendale e del mix produttivo, il ruolo delle esternalità, del capitale umano e del capitale sociale: temi da cui emerge la fotografia del territorio, in un resoconto ampio e dettagliato, basato su dati inediti e aggiornati.
Il Rapporto 2006 sull’andamento economico della provincia di Perugia sarà presentato dal Presidente della Camera di Commercio Alviero Moretti. A seguire, l’analisi tecnica dei dati affidata al Prof. Pier Luigi Grasselli, docente della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Perugia.
Interverranno Maria Rita Lorenzetti presidente della Giunta Regionale dell’Umbria, Giulio Cozzari, presidente della Provincia di Perugia, Renato Locchi, sindaco del comune di Perugia e Carlo Colaiacovo presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Porteranno il proprio contributo i rappresentanti delle categorie economiche e delle organizzazioni sindacali.

LA QUARTA EDIZIONE DELLA “GIORNATA DELL’ECONOMIA” HA PRESO AVVIO OGGI (11 MAGGIO) A ROMA CON LA PRESENTAZIONE DA PARTE DI UNIONCAMERE NAZIONALE DEL RAPPOPRTO 2006 SULL’ECONOMIA ITALIANA.
Nel corso della Cerimonia, sono stati consegnati i premi dei Concorsi Nazionali “Premio Impresa longeva e di successo", Premio "Danilo Longhi - Responsabilità sociale d'impresa (Corporate Social Responsability)” e Premio "Giovane impresa innovativa".
Una azienda umbra, la SIRCI di Gubbio, si è aggiudicata il PREMIO “DANILO LONGHI” per la RESPONSABILITA’ SOCIALE D’IMPRESA
, con questa motivazione “Per l'approccio multi-stakeholder e l'eccellenza mostrata in tutti gli ambiti di intervento della responsabilità sociale”.
Il Premio è stato consegnato dal presidente di Unioncamere Carlo Sangalli a Giuseppe Colaiacovo presidente di Sirci S.p.a. Si tratta di un riconoscimento di grande significato che premia l’attività di una azienda tra i leader italiani nella produzione di tubature in materie plastiche.
La Sirci di Gubbio, è la prima industria del comparto a produrre attraverso fonti di energia rinnovabili, a possedere una certificazione etica e ad aver realizzato una gamma etica ed ecocompatibile di tubi e raccordi.
Sirci, la cui sede principale è a Gubbio, sta realizzando il più grande impianto di energia solare dell’Umbria, il ventunesimo in Italia, ed è stata la prima industria umbra a ottenere la certificazione etica SA8000.
Le redazioni sono invitate a partecipare

 

 

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.8/5 (59 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia