Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > 29-03-2006 Ercole Olivario eccellenze olearie territoriali italiane

29-03-2006

Ercole Olivario eccellenze olearie territoriali italiane

 

Da premio nazionale per l’olio extra vergine di qualità a concorso per la valorizzazione delle eccellenze olearie territoriali italiane. La XIV edizione dell’Ercole Olivario il premio più prestigioso attribuito alle migliori produzioni di olio extra vergine di qualità esclusivamente italiane è stato insignito, quest’anno, anche da una targa della Presidenza della Repubblica.
Il cambiamento del titolo è stato suggerito dall’esperienza dei programmi di promozione maturati negli anni scorsi in Italia e all’estero che hanno evidenziato la necessità di rendere più esplicito il forte legame fra territorio e gli oli di qualità selezionati dall’Ercole Olivario. La quattordicesima edizione del premio prevede alcune novità. Eccole:

 


 

  • Olio biologico - sarà assegnata una menzione speciale per questa categoria, qualora tra i finalisti siano presenti oli biologici. La menzione sarà attribuita al prodotto che avrà ottenuto il punteggio più alto;
  • Olio monocultivar - Le Unioni regionali delle Camere di Commercio potranno selezionare a parte un olio monocultivar che sarà presentato a Spoleto all’interno di una apposita vetrina. L’olio non sarà assaggiato dalla giuria nazionale e non prenderà parte alla competizione per il premio Ercole Olivario, a meno che non sia uno dei sei oli finalisti per quella regione.
  • l'Amphora Olearia – riflettori puntati sul contenuto delle etichette e controetichette degli oli finalisti. Il premio Amphora Olearia, assegnato tra gli oli finalisti dell’Ercole Olivario, sarà attribuito secondo i criteri di completezza, chiarezza e contenuto. Il punteggio sarà così attribuito: 70% della valutazione finale scaturirà dalla completezza delle informazioni indicate nell’etichetta e nella retroetichetta. Il 20% dal design e funzionalità della bottiglia. Il 10% dal materiale utilizzato per la confezione della bottiglia.
  • I partecipanti - L’edizione 2006 conta 331 partecipanti. Sono 83, invece, i concorrenti alle selezioni finali provenienti da sedici regioni diverse. Quest'anno, per la prima volta, partecipa al concorso anche il Trentino.
  • I premi – Saranno consegnati sabato mattina 1° aprile prossimo a Spoleto nel corso di una cerimonia pubblica. Prima della consegna dei premi, il teatroCaio Melisso sarà palcoscenico di un importante incontro culturale. Terre d’olio: Olio risorsa del territorio, territorio risorsa dell’olio. E’ il tema del convegno di quest’anno scelto per celebrare la giornata conclusiva dell’Ercole Olivario.
  • Oli stellari. E’ prevista per sabato 8 aprile alle 16,30 a Verona la degustazione non competitiva tra gli oli vincitori del Sol D’Oro e quelli che risulteranno, sabato 1° aprile, vincitori dell’edizione 2006 dell’Ercole Olivario. La singolare iniziativa rientra tra le manifestazioni in calendario della 12^ edizione del SOL, organizzato da Veronafiere dal 6 al 10 aprile prossimi.

 

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.8/5 (46 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia