Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Io non ci casco! Bollettini e moduli ingannevoli: un Vademecum per le imprese

17-02-2017

Io non ci casco! Bollettini e moduli ingannevoli: un Vademecum per le imprese

 

Dopo l’allarme truffe lanciato dalla Camera di Commercio di Perugia,  scende in campo l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato con la campagna “IO NON CI CASCO!”,  Vademecum contro le indebite richieste di pagamento inviate alle aziende.  

 

Disponibile sul sito dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, il Vademecum “IO NON CI CASCO!” è stato concepito come uno strumento divulgativo per informare le imprese sulle modalità del raggiro architettato ai loro danni.

 

Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio di Perugia: “Le imprese devono fare molta attenzione. Le richieste di pagamento con allegati bollettini prestampati a loro nome, nascondo un inganno.  E senz’altro non hanno nulla a che vedere con il Diritto Annuale camerale,  dovuto dalle imprese iscritte al Registro delle Imprese. Il Vademecum “IO NON CI CASCO!” dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato offre tutte le indicazioni necessarie ad evitare di essere raggirati”. 

 

Dopo l’allarme truffe lanciato dalla Camera di Commercio di Perugia,  scende in campo l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato con la campagna “IO NON CI CASCO!”, Vademecum contro le indebite richieste di pagamento inviate alle aziende. 

 

Disponibile sul sito dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, il Vademecum “IO NON CI CASCO!”  (in allegato) è stato concepito come uno strumento divulgativo per informare le imprese sulle modalità del raggiro architettato ai loro danni. 

  

Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio di Perugia: “Le imprese devono fare molta attenzione. Le richieste di pagamento con allegati bollettini prestampati a loro nome, nascondono un inganno.  E senz’altro non hanno nulla a che vedere con il Diritto Annuale camerale,  dovuto dalle imprese iscritte al Registro delle Imprese. Il Vademecum “IO NON CI CASCO!” dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato offre tutte le indicazioni necessarie ad evitare di cadere nel raggiro”.

 

Le Imprese dall’inizio dell’anno stanno ricevendo richieste di versamento che potrebbero far pensare al Diritto camerale annuale dovuto dalle imprese. Si tratta di richieste e di bollettini ingannevoli, che nulla hanno a che vedere con il Diritto Annuale camerale, dovuto per legge dagli iscritti al Registro delle Imprese, che peraltro deve essere versato esclusivamente attraverso il modello F24 e non tramite bollettini di conto corrente postale o bonifici bancari.

 

Nel Vademecum dell’Autorità sono riportati anche esempi di bollettini ingannevoli prestampati inviati alle imprese.

 

Come si articola il raggiro.


IL TRUCCO DEL BOLLETTINO:
invio, senza alcuna spiegazione, di un bollettino di pagamento precompilato con i dati aziendali: le aziende vengono contattate in un momento in cui si aspettano di ricevere un avviso di pagamento / fattura e quindi il mittente “finge” di essere il soggetto cui il versamento è dovuto (es. la Camera di Commercio per la quota annuale di iscrizione; l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi per la registrazione o il rinnovo di un marchio; l’organizzatore di una fiera cui si intende partecipare; l’editore delle “Pagine Gialle”).

 

IL TRUCCO DEL MODULO:
spedizione di un modulo precompilato con i dati dell’impresa senza indicare con chiarezza i servizi offerti, che comunque sembrano gratuiti: alle aziende viene richiesto di sottoscrivere e rispedire il modulo dopo aver eventualmente provveduto alla correzione e/o integrazione dei dati preinseriti dal mittente; dopo alcune settimane o mesi, l’azienda comincia a ricevere continue e sempre più pressanti richieste di pagamento in quanto quello che appariva un mero modulo per la raccolta di dati aziendali celava invece un contratto per servizi pubblicitari.

 

Allegati

Voci collegatepubblicita' ingannevole

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.8/5 (31 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia