Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > "Crescere in Digitale" 2017

07-03-2017

"Crescere in Digitale" 2017

 

La Camera di Commercio di Perugia conferma anche per il 2017 il programma “Crescere in Digitale”: nuovi tirocini  per giovani neet, da 15 a 29 anni, per il sostegno alle pmi impegnate in percorsi di digitalizzazione.

 
E per i giovani selezionati un compenso di 3.000,00 euro – 500,00 euro per ognuno dei sei mesi di tirocinio - con possibilità di assunzione finale.
 

Crescono in digitale i giovani neet – giovani tra i 15 e i 29 anni, che non studiano,  non lavorano e non si stanno formando - della provincia di Perugia.

Anche per l’anno 2017 la Camera di Commercio di Perugia attua il progetto “Crescere in Digitale”, promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e attuato dal sistema camerale in partnership con Google.  

“Crescere in Digitale” è rivolto ai giovani iscritti a “Garanzia Giovani”, piano europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile, con l’obiettivo di rafforzare l’occupabilità dei giovani e, allo stesso tempo,  di favorire la digitalizzazione delle pmi.

 

I giovani possono entrare in “Crescere in Digitale” della Camera di Commercio di Perugia,  semplicemente iscrivendosi al progetto e avviando un percorso formativo composto da diverse fasi: 50 ore di training online,  laboratori sul territorio e tirocini retribuiti presso aziende operanti in provincia di Perugia.

 

Il tirocinio in azienda ha durata di sei mesi ed è retribuito con 500,00 euro netti al mese, per un totale di 3.000,00 euro.

Nessun costo a carico delle imprese, che in caso di assunzione al termine del tirocinio potranno beneficiare di incentivi fino a 6.000,00.

Nel 2016 la Camera di Commercio di Perugia ha fatto incontrare giovani e imprese in laboratori/matching,  grazie ai quali 25 giovani  – autentici digitalizzatori -  hanno avuto la possibilità di svolgere in azienda il proprio tirocinio retribuito.

 

 

Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio di Perugia: “Aiutare i giovani a trovare occupazione,  facendo leva sulle loro conoscenze digitali e utilizzandoli come strumento di innovazione a beneficio del nostro tessuto di pmi. E’ questa l’idea guida di “Crescere in Digitale”, che affronta alcuni dei temi strategici sui quali Unioncamere e le Camere di Commercio sono da tempo attivi: l’auto-imprenditorialità, l’orientamento, l’alternanza scuola-lavoro, l’incontro fra mondo della formazione ed esigenze delle imprese, l’avvicinamento fra domanda e offerta di lavoro, l’innalzamento della competitività delle imprese attraverso l’economia digitale e la proiezione sui mercati internazionali”.  

 

“Crescere in Digitale” anche per il 2017.

La Camera di Commercio di  Perugia ha confermato per l’anno in corso l’attuazione del progetto “Crescere in Digitale” rivolto ai giovani neet – giovani tra i 15 e i 29 anni, che non studiano,  non lavorano e non si stanno formando - della provincia di Perugia.  “Crescere in Digitale” è promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e attuato dal sistema camerale in partnership con Google.  

Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio di Perugia: “Grazie all’accordo tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e il sistema camerale, siamo riusciti a coinvolgere un partner di  altissimo profilo come Google,  capace di garantire da una parte alta formazione ai giovani e dall’altra personale qualificatissimo per le imprese, autentici digitalizzatori per i loro processi di innovazione”.

A chi interessa “Crescere in Digitale”?  Ai giovani tra i 15 e i 29 anni (neet, giovani che non studiano, non lavorano e non si stanno formando) residenti in provincia di Perugia, iscritti a “Garanzia Giovani”, il piano europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile.

Con “Crescere in Digitale” si migliorano le proprie competenze digitali e si può entrare per sei mesi nel mondo del lavoro come tirocinante all’interno di aziende operanti in provincia di Perugia.

I giovani possono inserirsi in “Crescere in  Digitale” semplicemente iscrivendosi al programma e avviando un percorso formativo composto da diverse fasi: 50 ore di training online,  laboratori sul territorio e tirocini retribuiti presso aziende operanti in provincia di Perugia.

I giovani tirocinanti vengono retribuiti con un compenso mensile di 500,00 euro, 3.000,00 euro complessivi e al termine dei sei mesi di tirocinio l’azienda può decidere l’assunzione, potendo contare su un bonus di 6.000,00.

 

Nel 2016 la Camera di Commercio di Perugia ha fatto incontrare giovani e imprese in laboratori/matching,  grazie ai quali 25 giovani hanno svolto o stanno effettivamente svolgendo tirocini retribuiti  in azienda.

 

Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio di Perugia: Aiutare i giovani a trovare occupazione,  facendo leva sulle loro conoscenze digitali e utilizzandoli come strumento di innovazione a beneficio del nostro tessuto di pmi. E’ questa l’idea guida di “Crescere in Digitale”, che affronta alcuni dei temi strategici sui quali Unioncamere e le Camere di Commercio sono da tempo attivi: l’auto-imprenditorialità, l’orientamento, l’alternanza scuola-lavoro, l’incontro fra mondo della formazione ed esigenze delle imprese, l’avvicinamento fra domanda e offerta di lavoro, l’innalzamento della competitività delle imprese attraverso l’economia digitale e la proiezione sui mercati internazionali”.

Voci collegateinnovazione digitale

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.9/5 (34 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia