Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Dalla Camera di Commercio di Perugia il Cassetto Digitale per l'imprenditore

14-09-2017

Dalla Camera di Commercio di Perugia il Cassetto Digitale per l'imprenditore

 

Gli imprenditori perugini nel loro  Cassetto Digitale troveranno  tutte le informazioni sulla propria azienda,  in qualunque luogo e in tempo reale,  accedendo da smartphone e tablet: facile, sicuro,  veloce. E senza costi.

 

L’imprenditore può inoltre consultare presentazioni (documenti e filmati)  ed altre informazioni che, spontaneamente, la nuova generazione di imprese digitali ha inserito sul portale startup.registroimprese.it per  promozioni in chiave “social.

  

E’ questo lo scenario che da oggi si apre di fronte ai cittadini-imprenditori della provincia di Perugia (73.000 circa le imprese iscritte al Registro Imprese della CCIAA di Perugia al 30/6/2017) attraverso il Cassetto Digitale elaborato da Infocamere per conto del sistema camerale italiano.

 

Attraverso la piattaforma on line  impresa.italia.it  l’accesso al Cassetto Digitale consentirà a ogni imprenditore di avere tutte le informazioni e i documenti della propria azienda, ufficiali e aggiornati in tempo reale: da visure, atti e bilanci dal Registro delle Imprese sino al fascicolo informatico e alle pratiche presentate presso i Suap, gli Sportelli Unici delle Attività Produttive.

 
Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio di Perugia: “Innovare, digitalizzare, semplificare. Senza costi,  risparmiando tempo e denaro.  Il Cassetto Digitale dell’Imprenditore del sistema camerale  rappresenta una nuova, importante, tappa sul percorso di innovazione, digitalizzazione e  semplificazione della Pubblica amministrazione”.  
 
 
 

La Camera di Commercio di Perugia ha presentato il Cassetto Digitale dell’Imprenditore, un servizio avanzato che attraverso il nuovo portale impresa.italia.it consente di avere sempre a disposizione, con un click,  tutte le informazioni sulla propria azienda, in tempo reale e senza costi.

 

Sono interventi alla presentazione del Cassetto Digitale Giorgio Mencaroni, Presidente Camera di Commercio di Perugia, Michele Fioroni, Assessore Marketing territoriale e sviluppo economico Comune di Perugia,  Andrea Nasini, Presidente Ordine dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili,  Filippo Brufani, Presidente Consiglio Notarile e di Stefano Ansideri, Presidente Ordine Consulenti del Lavoro.

 

Lucio Caporizzi, Direttore Regione Umbria Programmazione, innovazione e competitività e  Domenico Barone, Coordinatore Consulta ANCI Umbria Politiche innovazione tecnologica hanno illustrato le esperienze di digitalizzazione delle Pubbliche Amministrazioni e le prospettive di collaborazione con il sistema camerale.

I lavori moderati dal Segretario Generale della Camera di Commercio di Perugia Dott. Mario Pera.

 

Il Cassetto Digitale dell’Imprenditore è stato presentato nel dettaglio da Paolo Ghezzi, Direttore Generale Infocamere.

 

Paolo Ghezzi: “Accessibile con CNS o SPID, il Cassetto Digitale fissa un nuovo punto di accesso in mobilità  - anche da smartphone e  tablet – a  informazioni e documenti, ufficiali e aggiornati in tempo reale, della propria impresa: visure, atti e bilanci dal Registro delle Imprese sino al fascicolo informatico. Tutto in qualunque luogo e momento e senza oneri”.

 

impresa.italia.it , la piattaforma su cui ruota il Cassetto Digitale,  costituisce il nuovo punto di contatto tra imprenditore e Pubblica Amministrazione, ed è incardinata nei tre aspetti essenziali del futuro ecosistema del Paese: identità digitale, anagrafe nazionale di impresa, implementazione di servizio secondo linee guida governative.

 

Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio di Perugia: “Il Cassetto Digitale dell’Imprenditore,  rappresenta una ulteriore tappa del percorso di semplificazione e innovazione intrapreso dal sistema camerale, in linea ed a sostegno dell’Agenda Digitale italiana e di quella europea. Un’azione di servizio che opera in una prospettiva di alfabetizzazione digitale delle imprese. Un’opportunità che vogliamo aiutare le imprese a cogliere, per ampliare gli orizzonti del business e migliorare le proprie performance“.

 

Il Cassetto Digitale dell’Imprenditore è nato per facilitare la vita delle imprese e, come ha voluto sottolineare il Presidente Mencaroni, “rappresenta certamente un concreto passo in avanti verso una Pubblica Amministrazione più efficiente, capace di avvicinare gli imprenditori alla cittadinanza digitale, spingendoli ad utilizzare strumenti e tecnologie che possono renderli più competitivi anche a livello internazionale”.

 

Il Sistema Camerale, sulla strada della digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, spesso riesce ad anticipare i tempi: il lavoro da fare è comunque tanto, soprattutto se pensiamo che l’Italia è soltanto al 25 posto in Europa per grado di digitalizzazione.

 

impresa.italia.it  - progettata secondo la logica mobile first ed in linea con i paradigmi di design promossi dal Team Digitale e da AgID – è nativamente integrata con SPID, il Sistema Pubblico di identità digitale. Offre una fruizione delle informazioni veloce e di immediata comprensione. Supera la complessità che spesso caratterizza i servizi telematici della PA e trasforma la relazione esistente tra Imprese (in particolare le PMI) e le Amministrazioni.

Inoltre impresa.italia.it  è in grado di ospitare servizi digitalizzati che altre Amministrazioni vorranno destinare alla platea degli imprenditori.

 
 
 

 

Voci collegateinnovazione digitale

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.9/5 (33 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia