Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Alternanza Scuola Lavoro: la Camera di commercio di Perugia apre l'anno scolastico 17/18

10-11-2017

Alternanza Scuola Lavoro: la Camera di commercio di Perugia apre l'anno scolastico 17/18

 

 
600 ragazzi delle terze e quarte classi di 14 Istituti Superiori della provincia di Perugia parteciperanno ai corsi previsti dai servizi di orientamento rivolti alle imprese e alle Istituzioni Scolastiche.
 
16 novembre, ore 9,  prima lezione alla Camera di Commercio di Perugia.
 
Sui banchi gli studenti dell’Istituto Tecnico Economico Tecnologico Aldo Capitini e del Liceo Statale Pieralli. Materia: “Io e l’Economia”, primo modulo di un  percorso formativo dal titolo “Io Scelgo la Legalità”.
 
Argomenti: le principali norme della Costituzione italiana in materia di legalità, la funzione  della moneta e del ruolo della Banca Centrale, le caratteristiche strutturali del tessuto imprenditoriale umbro.
 
Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia: “Con il nostro progetto didattico “Io Scelgo la Legalità”, nato da un Protocollo di Intesa in cui sono coinvolte le principali Istituzioni territoriali, Prefettura, Guardia di Finanza, Direzione Territoriale del Lavoro, Inps, Inail, Agenzia delle Entrate, Banca d’Italia, Ordine dei Dottori Commercialisti della Provincia di Perugia e Ufficio Scolastico Provinciale, entriamo direttamente nelle scuole per avvicinare i giovani ai valori alti di giustizia e legalità.  Pratichiamo “istruzione di legalità”,  per sensibilizzare i giovani ai temi della democrazia, della convivenza civile e della legalità economica, affinché, essi stessi, possano diventarne la principale risorsa”. Sono entrate nel vivo le attività della Camera di Commercio di Perugia nell’ambito dei servizi di orientamento e Alternanza Scuola Lavoro, indirizzate alle Imprese  ed alle Istituzioni scolastiche.
 

L’”Anno Scolastico” 17/18 dei programmi di Alternanza Scuola Lavoro della Camera di Commercio di Perugia si aprirà il prossimo 16 novembre presso la sede camerale di via Cacciatori delle Alpi.  Nell’arco di sei mesi, da novembre 2017  ad  aprile 2018, 600 ragazzi delle terze e quarte classi di 14 Istituti Superiori della provincia di Perugia parteciperanno ai corsi previsti dai servizi di orientamento rivolti alle Imprese e alle Istituzioni Scolastiche.

 

16 novembre, ore 9,  prima lezione alla Camera di Commercio di Perugia, sui banchi gli studenti dell’Istituto Tecnico Economico Tecnologico Aldo Capitini e del Liceo Statale Pieralli.

Materia: “Io e l’Economia”, primo modulo di un  percorso formativo dal titolo “Io Scelgo la Legalità”. Argomenti trattati, le principali norme della Costituzione italiana in materia di legalità, la funzione  della moneta e del ruolo della Banca Centrale, le caratteristiche strutturali del tessuto imprenditoriale umbro.  In cattedra, tecnici ed esperti degli enti promotori che, partendo dal contesto giuridico vigente e dai principi di cittadinanza, declineranno i temi della legalità nell’economia, nell’impresa, nel lavoro, nella circolazione e nell’uso del denaro.

 

Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia: “”Io Scelgo la Legalità”,  il  progetto didattico che proponiamo per il secondo anno consecutivo,  nasce da un Protocollo di Intesa in cui siamo impegnati con le principali Istituzioni territoriali, Prefettura, Guardia di Finanza, Direzione Territoriale del Lavoro, Inps, Inail, Agenzia delle Entrate, Banca d’Italia, Ordine dei Dottori Commercialisti della Provincia di Perugia e Ufficio Scolastico Provinciale. Con “Io Scelgo la Legalità” entriamo direttamente nelle scuole per avvicinare i giovani ai valori alti di giustizia e legalità”.

 

“Più nel dettaglio” ha precisato il Presidente Mencaroni  “l’obiettivo è sviluppare negli studenti specifiche competenze negli ambiti dell’educazione economica,  finanziaria, fiscale e della legalità economica;  fornire loro un bagaglio di conoscenze utili a comprendere il ruolo dell’impresa e dell’imprenditore nella società, delimitando un percorso di legalità; orientarli  verso scelte imprenditoriali e lavorative future “eticamente responsabili”.

 

Il mondo della scuola ha risposto in maniera assolutamente positiva alla proposta della  Camera di Commercio di Perugia: 14 gli Istituti Superiori che hanno aderito, con circa 600 studenti delle classi terze e quarte che prenderanno parte ai diversi cicli di lezione.

 

Ultimi dettagli in vista dell’avvio dell’anno scolastico dell’Alternanza Scuola Lavoro, sono stati messi a punto nel corso di un incontro tenuto alla Camera di Commercio di Perugia  tra i rappresentanti delle istituzioni organizzatrici  del progetto e i docenti degli Istituti scolastici coinvolti nell’iniziativa.  L’occasione è stata estremamente proficua per avviare fra i partner del progetto e le rappresentanze della scuola un vicendevole scambio di idee, dal quale sono scaturiti importanti suggerimenti e indicazioni di metodo che potranno migliorare le modalità di realizzazione del progetto.

 
 
 

 

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.8/5 (33 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia