Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Modello Unico di Dichiarazione Ambientale: con il 2018 arriva il nuovo modello e altre novita

28-02-2018

Modello Unico di Dichiarazione Ambientale: con il 2018 arriva il nuovo modello e altre novita

 

Modello Unico di Dichiarazione Ambientale: con il 2018 arriva il nuovo modello. E altre novità.

Scadenza dell’adempimento il 30 aprile 2018.

La Camera di Commercio di Perugia si è attivata per assistere le imprese tenute alla presentazione del MUD 2018.

Lunedì 19 marzo 2018,  presso l’Ente camerale perugino,  seminario formativo per gli imprenditori sul nuovo MUD ’18,  con illustrazione delle novità introdotte.

 

 

Anno nuovo MUD nuovo.  Approvato il 28 dicembre 2017,  con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri,  il  MUD,  Modello Unico di Dichiarazione Ambientale  presenta alcune importanti novità. Invariata invece la data di  scadenza  fissata al  30 aprile di ogni anno.

 

Ecco le principali novità del MUD 2018:

  • La Comunicazione Rifiuti Semplificata (MUD semplificato) dovrà essere compilata esclusivamente utilizzando l'applicazione disponibile sul sito         http://mudsemplificato.ecocerved.it/ e inviata tramite PEC all'indirizzo comunicazioneMUD@pec.it
  • Non è più valida ai fini di legge, la spedizione postale alla Camera di Commercio
  • Tutti i soggetti in possesso di autorizzazione, anche in procedura semplificata, allo svolgimento di attività di recupero o smaltimento rifiuti dovranno comunicare, tramite la scheda SA-AUT, una serie di informazioni relative alle autorizzazioni in loro possesso quali: tipo di autorizzazione, ente che ha rilasciato l’autorizzazione e data di rilascio e scadenza, operazioni di recupero e smaltimento autorizzate, e capacità complessiva autorizzata
 

Non vi sono invece modifiche per quanto riguarda:

•              Soggetti tenuti alla presentazione del MUD
 
•              Informazioni da comunicare

•              Diritti di segreteria (MUD semplificato 15,00 €, MUD telematico 10,00€)

•              Modalità per l’invio telematico.
 

Negli ultimi tre anni, la compilazione del Modello Unico di certificazione Ambientale ha creato non pochi disagi ai soggetti obbligati, complice il turbine normativo che nel corso del 2015 ha profondamente mutato il volto dell’ordinamento ambientale in Italia: dall’entrata in vigore del nuovo elenco europeo dei rifiuti e della nuova disciplina comunitaria sulla loro classificazione, alle nuove definizioni di “produttore” e “deposito temporaneo” di rifiuti. 

 

La Camera di Commercio di Perugia assisterà le imprese tenute alla compilazione e presentazione del MUD 2018 e lunedì 19 marzo prossimo terrà presso la propria sede di Perugia (via Cacciatori delle Alpi 42) un seminario formativo  sul MUD 2018, cui tutte le imprese sono invitate a partecipare. 

Voci collegatealbo gestori ambientali, ambiente, MUD

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.7/5 (34 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia