Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Imprenditorialità femminile in provincia di Perugia

07-03-2018

Imprenditorialità femminile in provincia di Perugia

 

In provincia di Perugia le Imprese rosa crescono, ma a ritmo lento: solo 19 in più rispetto al 2016,  con un Tasso di crescita limitato a + 0,11%, molto lontano da una media nazionale dello 0,72%.

 

In Provincia di Perugia una impresa su quattro è condotta da donne.

Al 31 dicembre 2017 lo stock complessivo delle Imprese Femminili è di 17.738 unità, il 24,3% del totale Imprese.

 

Le imprese rosa sono per il 63,8% Ditte Individuali, per il 17,3% Società di Persone e per il 17,1% Società di Capitali, queste ultime in deciso aumento del + 5,7%.

 

Le donne che fanno impresa in Provincia di Perugia operano prevalentemente in Agricoltura, nel Commercio e nelle Attività Manifatturiere.

 

Donne d’impresa crescono. Ma a ritmo lento. In Provincia di Perugia,  a fine  2017, sono soltanto 19 in più le imprese femminili rispetto al 2016. Il tasso di crescita è limitato a un + 0,11%, molto lontano da una media nazionale che segna + 0,7%.

 

Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio di Perugia: “Manteniamo le posizioni, ma con una crescita limitata e che dunque non può essere del tutto soddisfacente. Non arretriamo è vero, ma la componente femminile della nostra base imprenditoriale sembra aver perso smalto e nell’ultimo triennio è riuscita con fatica a confermare il segno più, ma con aumenti sempre molto limitati. Resta il fatto che nella nostra provincia le imprese femminili rappresentano una base forte, fatta di quasi 18 mila imprese, un quarto dell’intero sistema imprenditoriale provinciale”.

 

Al 31 dicembre 2017 in provincia di Perugia lo stock complessivo delle Imprese Femminili è formato da 17.738 unità, il 24,3% del totale Imprese. Dunque, una impresa su quattro è condotta da donne.

 

Le imprese rosa sono per il 63,8% Ditte Individuali, per il 17,3% Società di Persone e per il 17,1% Società di Capitali, queste ultime in deciso aumento del + 5,7%.

“E’ questo un dato di grande interesse” ha evidenziato il Presidente Mencaroni. “L’imprenditorialità femminile sta dando vita a forme più strutturate d’impresa e l’anno passato, le Società di Capitali condotte da donne, sono aumentate del 5,7%, toccando quota 3.036 unità, il 17% di tutte le imprese rosa della provincia di Perugia”. 

 

Le donne che fanno impresa operano prevalentemente in Agricoltura, nel Commercio e nelle Attività Manifatturiere. 4.448, in aumento,  sono le imprese agricole femminili, 4.208, in calo, quelle commerciali, 1.658, stabili, le attività manifatturiere.

 

Altro settore “forte” nelle preferenze delle imprenditrici,  le Attività di Servizio, con 1.624 unità, cui si devono aggiungere altre 1.603 imprese del settore “Altre attività di servizio”.

 

Vai al comunicato con tabella

Voci collegateimprenditoria femminile

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.5/5 (31 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia