Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Fatturazione elettronica, novità a livello nazionale ed europeo

17-04-2018

Fatturazione elettronica, novità a livello nazionale ed europeo

 

Anche per i privati è tempo di Fattura Elettronica.

 

La manovra 2018 ha definito il percorso che porterà alla obbligatorietà della Fatturazione Elettronica anche nei rapporti tra Privati, Imprese e Professionisti.

 

Dal 1° luglio 2018 l’obbligo scatterà per le cessioni di benzina o gasolio per motori e per le prestazioni di subappaltatori nel contratto di appalti pubblici. 

 

Dal 1° gennaio 2019 la Fatturazione Elettronica sarà obbligatoria per tutti gli scambi commerciali B2B (Business to Business) tra imprese e anche professionisti.

 

E si sta avvicinando il tempo della “Fatturazione Elettronica nell’Unione Europea”: a partire dal 18 aprile 2019 tutte le Pubbliche Amministrazioni Centrali dell’UE e dal 18 aprile 2020 le Pubbliche Amministrazioni Locali dell’UE dovranno obbligatoriamente accettare Fatture Elettroniche conformi allo standard UE.

 

Il seminario tenuto dalla Camera di Commercio di Perugia è una delle tappe del roadshow organizzato per illustrare il progetto eIGOR, finanziato dalla Commissione Europea, con l’obiettivo di uniformare i sistemi di fatturazione elettronica nazionali allo standard europeo.

 

Dall’adozione della Fatturazione Elettronica nel marzo 2015 ad oggi sono entrate nel programma di gestione della Camera di Commercio di Perugia 1.205 imprese per un totale di 13.042 Fatture Elettroniche emesse”.

 

In 300 fra imprenditori e professionisti hanno risposto all’iniziativa della Camera di Commercio di Perugia rivolta alla conoscenza dello strumento della Fatturazione Elettronica, già introdotta da tre anni nei rapporti con la Pubblica Amministrazione e dal 1 gennaio 2019 obbligatoria per tutti gli scambi commerciali B2B (Business to Business) tra imprese e professionisti.

 

Una massiccia e attenta partecipazione, che dimostra quanto il tema “Fatturazione Elettronica” sia avvertito come centrale per una corretta transizione al digitale delle PMI della provincia di Perugia.

 

Mario Pera, Segretario Generale della Camera di Commercio di Perugia,  ha tracciato i contorni su base provinciale della Fatturazione Elettronica in vigore da 3 anni per i rapporti con le Pubbliche Amministrazioni. “Negli ultimi tre anni, dall’avvio della Fatturazione Elettronica, possiamo affermare con soddisfazione che il sistema camerale ha saputo fornire alle imprese l’assistenza necessaria e all’altezza di un’autentica rivoluzione normativa. E i dati parlano chiaro: da marzo 2015 a oggi sono entrate nel programma di gestione della Camera di Commercio di Perugia 1.205 imprese per un totale di 13.042 Fatture Elettroniche emesse”.

“La Camera di Commercio di Perugia – ha ricordato Carmelo Tutino di Infocamere, presentando il “Cassetto digitale dell’Imprenditore”, servizio che consente ad ogni imprenditore di accedere gratuitamente alle informazioni e ai documenti ufficiali della propria azienda - ha sempre investito e incentivato l’applicazione e la diffusione delle nuove tecnologie digitali, sempre nell’ottica di ottimizzare la propria azione amministrativa, ma anche con lo scopo di accrescere e sostenere l’imprenditorialità del proprio territorio”. 

                                                                                                                                                                

I lavori sono stati introdotti da Mario Altavilla, dell’Area Agenda Digitale e Registro Imprese di Unioncamere italiana, che ha tracciato l’evoluzione seguita dal sistema camerale nell’ottica dei processi di digitalizzazione. “I programmi elaborati da Infocamere hanno assicurato una assistenza altamente qualificata alle imprese. Un percorso che ci ha posto all’avanguardia dell’intero sistema della pubblica amministrazione italiana. E anche nella prospettiva della “Fatturazione Elettronica Europea” possiamo dire che il nostro sistema è già pronto ad entrare in azione”.

Sono poi entrati nel dettaglio tecnico normativo, nazionale ed europeo, i relatori Salvatore Stanziale, della Direzione Sistema Informativo della fiscalità del Dipartimento delle Finanze, Alessandro Alfano, Agenzia per l’Italia Digitale, e Maurizio Doni, di InfoCamere.

 

“La fatturazione elettronica – ha ricordato Salvatore Stanziale - si configura come uno dei principali cardini dell'Agenda Digitale Italiana, quale strumento di controllo e razionalizzazione della spesa pubblica e nello stesso tempo di forte spinta all'innovazione per il mondo delle imprese. In ambito europeo va ricordato che con la Direttiva 2014/55/UE tutte le PPAA europee devono accettare fatture elettroniche conformi allo standard europeo a partire da aprile 2019”.

L’Italia e il digitale è un rapporto che deve ancora crescere. E occorre recuperare un gap importante rispetto ala concorrenza europea. Come ha evidenziato Alessandro Alfano dell’Agenzia per l’Italia Digitale “l’Italia è 26esima nella graduatoria europea dell’Indice che misura il grado di digitalizzazione generale, economico e sociale, 13esima su 28 nell’indice di digitalizzazione delle imprese. Molto migliore la posizione invece proprio nell’indice di diffusione della Fatturazione Elettronica: siamo il quinto paese tra i 28 dell’Unione”.

La presentazione delle nuove funzionalità del Servizio per la Fatturazione Elettronica offerto gratuitamente  dalla Camera di commercio è stato infine illustrato da Maurizio Doni di Infocamere.

L’evento è stato accreditato dall'Ordine dei consulenti del lavoro e dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili della provincia di Perugia.

Il progetto eIgor è cofinanziato dall’Unione europea
 

 

Voci collegateamministrazione digitale

Esprimi il tuo voto:

Rating: 2.0/5 (34 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia