Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > 14-10-2004 Demografia imprese: 3° trimestre 2004

14-10-2004

Demografia imprese: 3° trimestre 2004

 

Al 30 settembre 2004 sono 70.789 le imprese registrate in provincia di Perugia (il 30 giugno 2004 erano 70.494).
Alviero Moretti, presidente della Camera di Commercio di Perugia: “Il risultato è soddisfacente perché consolida una tendenza già ampiamente positiva e conferma una forte determinazione a fare impresa nonostante la ripresa sia ancora incerta”.
Da luglio a settembre ’04 la Camera di Commercio di Perugia ha iscritto più di 13 imprese ogni giorno lavorativo.Positive indicazioni arrivano dai dati dell’indagine condotta trimestralmente da Movimprese sulla dinamica nascita\mortalità delle imprese italiane. In provincia di Perugia sono nate nel 3° trimestre 2004 839 nuove imprese a fronte di 545 cessazioni: il saldo è positivo per 294 unità. La Camera di Commercio di Perugia ha iscritto da luglio a settembre più di 13 nuove imprese ogni giorno lavorativo. Il dato è tanto più incoraggiante se viene letto alla luce del risultato negativo registrato nel 1° trimestre dell’anno quando le imprese cessate superarono quelle di nuova iscrizione di 159 unità.
“Dopo quella battuta d’arresto – ha commentato il presidente della Camera di Commercio Alviero Moretti – il secondo trimestre ha segnato una immediata correzione di rotta con il ritorno ad un largo saldo positivo, andamento confermato nel terzo trimestre, per di più tradizionalmente meno dinamico a causa delle ferie di agosto”.
“Avviare una attività economica – ha voluto sottolineare Moretti – è sempre segno di grande determinazione e fiducia e ciò ci fa ben sperare nella capacità del nostro sistema economico di agganciarsi ad una ripresa ancora incerta, ma di cui si intravede qualche segnale incoraggiante”.
Al 30 settembre 2004 lo stock complessivo di imprese registrate in provincia di Perugia sale a 70.789 unità, lo 0,4% in più rispetto al 2° trimestre del 2004 e l’1,4% in più se il dato viene confrontato con il risultato di un anno fa (30 settembre 2003).
Al buon risultato raggiunto nell’ultimo trimestre ha contribuito in modo determinante l’andamento delle iscrizioni. Se si considera il dato riferito al corrispondente trimestre dello scorso anno la crescita delle iscrizioni tocca addirittura il 10,7%. Al contrario le cessazioni di attività sono scese, sempre rispetto al terzo trimestre 2003, del 5,7%.
Saldi positivi si registrano nei settori Costruzioni + 66 unità, Commercio + 31 e Attività immobiliari e Informatica + 20. Saldi negativi per l’Agricoltura – 26 unità, Alberghi e Ristoranti – 11, per l’Intermediazione Finanziaria – 9 unità. E per i Trasporti – 9.
Per quanto si riferisce alla natura giuridica delle imprese, più forte la crescita delle Società di Capitale (+ 114), più contenuta quella delle Società di Persone (+ 66) e delle Società individuali (+94).
Per forma giuridica il peso sull’intero stock di imprese registrate in provincia di Perugia è il seguente:
59% Imprese Individuali, 24,4% Società di Persone; 13,9% Società di Capitali e 2,7% di Altre forme societarie.

 


 

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.5/5 (44 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia