Home > Comunicazione e Informazione > Primo piano > Fattura elettronica tra privati: countdown a 18 giorni

Fattura elettronica tra privati: countdown a 18 giorni

uploaded/Immagini/Primo piano 2018/20181213_102019_HDR.JPG

 

Dal primo gennaio 2019 sarà obbligatoria la fatturazione elettronica per chiunque abbia una partita Iva. Per sostenere imprese e professionisti in questo passaggio, la Camera di Commercio ha organizzato un seminarioFatturazione elettronica, novità a livello nazionale ed europeo” con la partecipazione di  centinaia di imprenditori e professionisti.

 

Molteplici e radicali le novità introdotte dall’obbligo di  “fatturazione elettronica” che devono essere gestite a norma di legge, pena sanzioni, peraltro sospese per i primi sei mesi di applicazione della norma. E’ un obbligo, questo, che segue quelli che hanno interessato altri due ambiti: dal 1° luglio 2018 gli operatori del settore dei carburanti (cessioni di benzina e gasolio, ad eccezione dei benzinai, vendita su strada) e i subappaltatori delle pubblica amministrazione tenuti alla emissione della fattura elettronica; dal 31 marzo 2015 i fornitori di tutte le pubbliche amministrazioni sono obbligati a emettere fattura in formato elettronico.

 

Gli Imprenditori perugini possono contare sul supporto della Camera di Commercio di Perugia, che ormai da anni assiste le imprese nella fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione; interessati al provvedimento oltre 72.000 imprenditori e titolari di partite Iva, di cui una nutrita rappresentanza ha partecipato al seminario informativo della Camera di Commercio di Perugia.

 

La fatturazione elettronica delle Camere di Commercio garantisce la gestione a norma di legge di tutto il processo: dalla compilazione, all' invio, fino alla conservazione dei documenti contabili. Il servizio é facile da usare, non richiede l' installazione di alcun software ed é accessibile in modo sicuro con CNS (Carta Nazionale dei Servizi).

 

Sempre con CNS potrai consultare le tue fatture anche in mobilitá da smartphone e tablet tramite il servizio delle Camere di commercio impresa.italia.it un vero e proprio “cassetto digitale dell' imprenditore“ che consente ai legali rappresentanti o titolari di un'attivitá imprenditoriale di consultare gratuitamente le informazioni e i documenti della propria impresa comunicati in Camera di Commercio.

Collegandosi al sito https://fatturaelettronica.infocamere.it,  tutte le imprese possono ottenere assistenza sull’intero processo  di fatturazione elettronica, dalla compilazione all'invio, fino alla conservazione dei documenti contabili, secondo le regole tecniche del D.P.C.M. 3 dicembre 2013. Si ricorda che l'assistenza informativa riguarda esclusivamente l'ambito di utilizzo del servizio, non fornisce supporto o consulenza in merito a contenuti ed aspetti di pertinenza prettamente contabile.

 


Per ulteriori informazioni sulle modalità di utilizzo del servizio, utilizza la pagina di assistenza o chiama il call center al numero di telefono  06 64 892 829. Il servizio è attivo dalle 09:00 alle 18:00, dal lunedì al venerdì. Il costo della chiamata dipende dal piano tariffario sottoscritto con il proprio operatore telefonico. 

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.6/5 (21 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia