Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > 09-03-2004 Inaugurata a Ponte S. Giovanni la nuova sede distaccata della Camera di Commercio

09-03-2004

Inaugurata a Ponte S. Giovanni la nuova sede distaccata della Camera di Commercio

 

Quattro piani, oltre 3.000 mq di uffci e spazi per gli utenti, dotazioni tecnologiche all’avanguardia.
“Ciò che abbiamo progettato e portato a compimento va ben oltre la creazione di un semplice distaccamento della sede centrale di Perugia. A Ponte S.Giovanni è nato un nuovo polo camerale, al centro dei principali assi di collegamento viario e quindi facilmente raggiungibile da ogni centro della provincia, e in grado di garantire l’erogazione di tutti i servizi a cittadini e imprese tradizionalmente prestati dalle Camere di Commercio”.
Il Presidente dell’ente camerale perugino Alviero Moretti ha così commentato l’apertura della nuova sede distaccata della Camera di Commercio di Perugia di Ponte S.Giovanni (Via Catanelli n.70) inaugurata alla presenza del sindaco di Perugia Renato Locchi e dell’Arcivescovo Mons. Giuseppe Chiaretti.
L’esigenza di una struttura più moderna e funzionale si era manifestata da diverso tempo: la sede centrale della camera in via Cacciatori delle Alpi a Perugia, con la presenza al suo interno del Centro Congressi, soffre di molte limitazioni a cominciare da una ubicazione difficile da raggiungere e da una insufficiente disponibilità di spazi riservati all’utenza. L’edificio di Ponte S.Giovanni, che è stato acquisito in proprietà, ha quattro piani: un piano interrato, un piano terra, primo e secondo piano, per una superficie complessiva utilizzabile che supera i 3.000 mq. Le dotazioni tecnologiche degli uffici (Sesto livello di comunicazione) da cui dipende la movimentazione di un enorme volume di atti, sono quanto di più avanzato offre oggi il mercato. Uffici, aree di consultazione e di stazionamento sono ampi e razionali, adeguati ad accogliere i numerosissimi utenti che ogni giorno si rivolgono alla Camera di Commercio. Tutti i piani sono accessibili ai disabili.
La nuova sede camerale è parte integrante di un più complesso progetto che interessa anche il Centro Congressi ricavato all’interno dell’edificio di via Cacciatori delle Alpi. Una struttura questa che sarà sottoposta ad un radicale restyling, così da essere rilanciata e ricollocata sul mercato congressuale. “Il Centro Congressi – ha affermato Moretti - può rappresentare per la Camera di Commercio un valore aggiunto importantissimo e siamo sicuri che a progetto ultimato potrà diventare un punto di riferimento dell’intero sistema congressuale cittadino e provinciale”.
Nella nuova sede camerale di Ponte S.Giovanni sono già pienamente operativi il Registro Imprese, la Borsa merci, la Borsa Immobiliare, la Borsa telematica del recupero, la Borsa merci telematica, l’Albo Smaltitori rifiuti, l’Albo promotori finanziari, l’Albo Imprese artigiane, l’Azienda Speciale della Camera di commercio Promocamera, il Centro di Formazione imprenditoriale.
A tali servizi si aggiungono quelli relativi alle nuove competenze di metrologia legale assegnate alla Camera di Commercio e che per essere realizzati avevano bisogno di laboratori di verifica capaci di ospitare macchinari e attrezzature anche complesse.

 

 

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.8/5 (48 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia