Home > Comunicazione e Informazione > News > Ufficio protesti: sospensione dei termini di scadenza dei titoli di credito

Ufficio protesti: sospensione dei termini di scadenza dei titoli di credito

 

Informiamo tutti gli interessati che per le cambiali, i vaglia cambiari, gli altri titoli di credito ed ogni altro atto avente efficacia esecutiva sono sospesi i termini di scadenza ricadenti o decorrenti nel periodo dal 9 marzo al 30 aprile 2020 , secondo quanto previsto dall'art. 11 del D.L. 8 aprile 2020 n. 23.

 

Tale sospensione opera su:
  • i termini per la presentazione al pagamento
  • i termini per la levata del protesto
  • i termini previsti dagli artt.9 e 9-bis, comma 2 della Legge 386/1990  
  • i termini per il pagamento tardivo dell'assegno previsto dall'art.8, comma 1 della Legge 386/1990.  
 
Inoltre il comma 3 dello stesso articolo 11 ha previsto che i protesti levati dal 9 marzo 2020 fino al 9 aprile 2020 non sono trasmessi dai Pubblici Ufficiali alle Camere di Commercio. Qualora fossero stati già pubblicati, le stesse Camere devono provvedere alla loro cancellazione d'ufficio

  

La Camera di Commercio di Perugia ha tempestivamente ottemperato alle disposizioni previste.

 

Scarica il testo del Decreto n. 23 dell'8 aprile 2020    

 

Per maggiori informazioni:

Ufficio Protesti

Tel 075 5748271 - 244

protesti@pg.camcom.it
protesti@pg.legalmail.camcom.it

 

Voci collegatecambiale, protesti

Esprimi il tuo voto:

Rating: 2.9/5 (21 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia