Home > Comunicazione e Informazione > Primo piano > Impresa in Azione, la finale oggi pomeriggio

Impresa in Azione, la finale oggi pomeriggio

uploaded/Immagini/Icone/logo_piccolo_colori.jpg

 

 

L’emergenza Covid-19 non ferma gli studenti: finale digitale per Impresa in Azione, il programma di imprenditorialità accreditato al MIUR.

  

70 studenti delle scuole superiori del territorio presenteranno oggi pomeriggio alla Giuria le proprie Startup. La sospensione delle attività didattiche non ha fermato le attività svolte con le scuole che hanno partecipato per l’anno scolastico 2019-2020 al progetto Impresa in azione, realizzato dal sistema camerale in collaborazione con la onlus Junior Achievement .

 

Grazie alle piattaforme digitali utilizzate da Junior Achievement ed al supporto a distanza fornito a studenti e docenti coinvolti nel percorso, 3 team di studenti sono riusciti a completare la propria attività di creazione dell’impresa simulata arrivando alla definizione completa di un’impresa e di un prodotto, declinata attraverso tutti i comparti aziendali (organizzazione, personale, finanziario, marketing)

 

Per la provincia di Perugia, circa 70 ragazzi provenienti dall’ITTS A.Volta di Perugia e dall’ITET Capitini di Perugia hanno partecipato al programma senza farsi fermare dalle limitazioni imposte dall’attuale situazione di emergenza. Insegnanti e Dream Coach - manager d’azienda volontari – hanno potuto guidare i ragazzi nello sviluppo del loro progetto anche a distanza grazie alla forte expertise maturata negli anni da Junior Achievement nell’ambito della didattica digitale.

 

Attraverso la tecnologia hanno potuto dar vita a vere e proprie Startup creandone il relativo prodotto o servizio, che verrà presentato, a una giuria qualificata alla Fiera Interregionale del prossimo 18 maggio 2020, durante la quale i nostri studenti si confronteranno con le proposte dei loro colleghi di Marche, Abruzzo e Lazio.

 

La competizione 2020 si svolgerà in collegamento video fra la giuria e le scuole partecipanti attraverso una Fiera Digitale in cui ogni team avrà modo di presentare la propria idea e di confrontarsi con la giuria attraverso una presentazione della propria idea. Ciascun team documenterà la propria attività in un dossier in cui sono declinate tutte le attività realizzate, il percorso svolto e la ripartizione dei compiti all’interno del team in cui sono state individuate tutte le funzioni principali esistenti all’interno di un’azienda.

 

La formula di presentazione si è adattata all’emergenza ma rimane comunque uno strumento di visibilità del lavoro svolto dai ragazzi e un momento di crescita in cui si metteranno a confronto con imprese, dirigenti d’azienda, operatori ed esperti di promozione dell’attività imprenditoriale.  

Youtube https://www.youtube.com/channel/UCwD2NitSZYWzvtktxhvVN2A
Facebook  https://www.facebook.com/jaitalia 
 
Ecco i team di Perugia in competizione:
 
ITET CAPITINI Progetto Junior School Company 

Creazione di un'impresa per produrre una collezione di astucci e portachiavi colorati fatti a mano dai ragazzi stessi. Ogni astuccio sarà dotato di un QR Code che rimanda ad una serie di semplici ma fondamentali regole da seguire legate agli obiettivi dell'Agenda 2030. Al termine della fase di produzione i ragazzi hanno realizzato una campagna pubblicitaria per il lancio del prodotto promuovendone l'acquisto tra gli studenti, il personale della scuola, le famiglie

Sito internet  https://www.sutori.com/story/ja-junior-achievement-itet-aldo--QVM9j2gC9M1aVVqJ6jtYsjkt
 
ITT A. Volta Perugia – Progetto LINFA JA

Idea al centro del progetto è la realizzazione di una APP dedicata agli over 70 per aiutarli a gestire le incombenze giornaliere e ad organizzare i propri orari, ma anche per fornire un sistema di allarme e di soccorso per eventi accidentali.

Sito internet https://urly.it/3641_
 
ITT A. Volta Perugia Progetto G-Clover JA
 

Impresa che crea un prodotto altamente tecnologico che offre un servizio pubblicitario a beneficio della vendita al dettaglio sfruttando la tecnologia Blue Tooth; il dispositivo è in grado di avvisare i potenziali clientele delle offerte dell’esercizio commerciale nel momento in cui si trovano entro un certo raggio di distanza dall’esercizio commerciale

Sito internet  https://fededragontv.wixsite.com/beaconad
 

I vincitori disputeranno la finale nazionale BIZ Factory in una innovativa fiera virtuale, il 5 giugno 2020

 

Junior Achievement, la più vasta associazione non profit dedicata all’educazione economico-imprenditoriale nella scuola, presente in Italia dal 2002, da più di 17 anni attraverso Impresa in azione aiuta i giovani a sviluppare quel mix di abilità trasversali quali spirito d’iniziativa, assunzione di responsabilità, teamworking, perseveranza, creatività, negoziazione, fiducia in se stessi che, uniti a competenze di tipo economico-finanziario, costituiscono una competenza “imprenditoriale”. Abilità che risultano essere sempre più importanti in questo periodo in cui i ragazzi sono ancora più esposti all’abbandono scolastico, già a livelli allarmanti nel nostro paese, e hanno ancora più bisogno di un supporto nell’orientamento. Per questo motivo, Junior Achievement ha realizzato un Manifesto delle Competenze Trasversali (disponibile a questo link) facendosi portavoce della richiesta di docenti, dirigenti scolastici, genitori, studenti, aziende, Enti del terzo settore e Istituzioni, affinché i programmi volti a trasferire tali competenze non vengano abbandonati a favore di un ritorno al programma scolastico in senso stretto, ma anzi implementati con maggiore convinzione.

Impresa in azione è il più diffuso programma di educazione imprenditoriale per tutte le tipologie di scuola superiore, riconosciuto dal MIUR (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) come “Percorso per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO)”. In 17 anni ha coinvolto oltre 100 mila studenti italiani, 400 mila all’anno in tutta Europa e, in Italia, ha generato nell’anno scolastico 2018/2019 oltre 750 mini-imprese di studenti, ognuna delle quali ha realizzato un prodotto o un servizio con un buon potenziale di mercato. In Regione Impresa in Azione è sviluppato grazie al prezioso contributo di Accenture, BNY Mellon, BTMU, Campari, EY, HSBC, ItaliaCamp, Tim, Zurich, Unioncamere.

Riconosciuto dalla Commissione Europea come “la più efficace strategia di lungo periodo per la crescita e l’occupabilità dei giovani”, nell’anno scolastico 2018/2019 ha visto la partecipazione di oltre 14.000 studenti, con l’aiuto di oltre 400 volontari aziendali.

 
JA Italia

 

Junior Achievement è la più vasta organizzazione non profit al mondo dedicata all’educazione economico-imprenditoriale nella scuola. In 122 Paesi, la rete di JA riunisce oltre 450.000 volontari d’azienda provenienti da tutti i settori professionali e, con loro, raggiunge più di 10 milioni di studenti al mondo. Nel 2020, per il secondo anno consecutivo, Junior Achievement è stata inserita da NGO Advisor al settimo posto nella classifica mondiale Top500NGO. Dal 2002, in Italia, ha costruito un network di professionisti d’impresa, fondazioni e istituzioni, educatori e insegnanti che, secondo logiche di responsabilità sociale e volontariato, forniscono strumenti e metodi didattici pratici e concreti. Grazie a loro, JA Italia ha formato nell'a.s. 2018/2019 quasi 50 mila giovani dai 6 ai 24 anni, valorizzandone le attitudini, insegnando loro come riconoscere le opportunità, affinché il futuro diventi una promessa di speranza e gli studenti di oggi siano protagonisti nel lavoro di domani. www.jaitalia.org

 

Voci collegatealternanza scuola-lavoro, scuola

Esprimi il tuo voto:

Rating: 2.5/5 (17 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia