Home > Comunicazione e Informazione > News > Tachigrafi digitali, prorogata la scadenza della revisione

Tachigrafi digitali, prorogata la scadenza della revisione

 

Il Parlamento ed il Consiglio dell’Unione Europea, con Regolamento comunitario 2020/698, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.165 del 27 maggio scorso ed applicabile dal 4 giugno 2020, hanno adottato, in virtù dell’emergenza sanitaria in atto, diverse disposizioni riguardanti la proroga di permessi, autorizzazioni, certificati, verifiche ed ispezioni per il settore dei trasporti.
 

L'art. 4 del regolamento è interamente dedicato alle proroghe previste per gli adempimenti connessi al sistema Tachigrafo. In particolare, il comma 1 dispone che i tachigrafi soggetti a ispezione periodica con scadenza tra il 1° marzo e il 31 agosto 2020 potranno essere presentati all'ispezione entro i sei mesi successivi alla data di scadenza prevista per il controllo.

 

Per le carte da rinnovare o sostituire nel periodo compreso tra il 1° marzo e il 31 agosto 2020, il regolamento concede agli enti emittenti due mesi per l'emissione , che decorrono dalla data di ricezione della richiesta. I conducenti che abbiano inoltrato regolare domanda di rinnovo o sostituzione possono continuare a guidare senza carta in attesa della ricezione del nuovo dispositivo, salvo procedere con le rilevazioni manuali dei tempi di guida e riposo.

 

Le disposizioni nazionali (circolare del Ministero dell'Interno del 24 marzo 2020) avevano già disposto una deroga analoga per le carte tachigrafiche, quindi il Regolamento rafforza il provvedimento nazionale e soprattutto preserva i conducenti che esercitano trasporto internazionale da eventuali sanzioni all'estero per la guida senza carta. Infatti queste proroghe si applicano a tutti gli Stati membri dell’Unione; ciò significa che ogni Stato è obbligato a riconoscerle a beneficio dei trasportatori provenienti dagli altri Paesi UE impegnati in trasporti internazionali.

 

Nulla cambia rispetto all’attuale organizzazione del servizio nazionale di rilascio delle carte che viene svolto regolarmente, e cerca di assicurare tempi il più possibile contenuti nella gestione delle istanze e della produzione delle carte. Le deroghe previste dal Regolamento consentono comunque di non sospendere l'attività dei conducenti in caso di eventuali ritardi.

 

Per le modalità di erogazione del servizio vai alla pagina dedicata 

 

Per tutte le novità in materia vedi anche il sito istituzionale nazionale http://www.metrologialegale.unioncamere.it.

 

 
 

 

Voci collegatecarte tachigrafe, tachigrafo

Esprimi il tuo voto:

Rating: 2.2/5 (17 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia