Home > Comunicazione e Informazione > News > Diritto annuale 2021: tasso d'interesse legale e promemoria per le imprese

Diritto annuale 2021: tasso d'interesse legale e promemoria per le imprese

uploaded/Immagini/Icone/logo_piccolo_colori.jpg

 

Dal 1° gennaio 2021 il saggio degli interessi legali passerà allo   0,01% in ragione d'anno.
 

La variazione è stata adottata dal Ministero dell’Economia e Finanze con decreto ministeriale del 11 dicembre 2020, pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 15 dicembre 2020. 

Tabella interessi legali

 

Per  la cancellazione dal Registro Imprese, ai fini del pagamento del diritto annuale, è necessario tener presente quanto segue.

Non sarà richiesto il pagamento del diritto annuale per il 2021
  • società di persone: se la cancellazione viene presentata al Registro delle imprese entro il 30 gennaio 2021 e viene indicato che il piano di riparto è stato presentato ai soci entro il 31 dicembre 2020
  • società di capitali e società cooperative: se la richiesta di cancellazione viene presentata al Registro delle imprese entro il 30 gennaio 2021 e il bilancio finale di liquidazione è stato chiuso entro il 31 dicembre 2020
Per quanto riguarda le imprese che sono in fase di cancellazione, si ricorda, inoltre, che non dovranno pagare il diritto annuale 2021: 
  • le imprese individuali che cessano la propria attività con data non successiva al 31 dicembre 2020 e che presentano domanda di cancellazione al Registro delle imprese  entro il 30 gennaio 2021
  • le società in liquidazione che approvano il bilancio finale di liquidazione o il piano di riparto con data non successiva al 31 dicembre 2020 e che presentano la domanda di cancellazione al Registro delle imprese entro il 30 gennaio 2021
  • le società cooperative che sono assoggettate al provvedimento che comporta lo scioglimento per atto dell’Autorità governativa (art. 2544-septiesdecies C.C.), con data non successiva al 31 dicembre 2020
  • le società di persone poste in scioglimento senza messa in liquidazione con contestuale istanza di cancellazione con atto riportante una data non successiva al 31 dicembre 2020 e che presentano la domanda di cancellazione al Registro delle imprese entro il 30 gennaio 2021             

 

Voci collegatecancellazione, diritto annuale

Esprimi il tuo voto:

Rating: 2.3/5 (12 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia