Home > Comunicazione e Informazione > Comunicati stampa > Settimana della Conciliazione - 7a edizione

19-10-2010

Settimana della Conciliazione - 7a edizione

 

La Conciliazione consente di dirimere liti e contenziosi tra imprese e tra imprese e cittadini consumatori garantendo rapidità, economicità e riservatezza della procedura.
Dal 31 marzo 2011 la Conciliazione diventerà obbligatoria per una lunga serie di controversie.


Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia: “La nostra Camera è stata tra le prime in Italia ad istituire un servizio di Conciliazione ed Arbitrato: siamo pronti ad affrontare l’impatto con le novità introdotte dal DL 28/2010, a cominciare dalla obbligatorietà del procedimento conciliativo dal 30 marzo 2011 per una lunga serie di controversie”.


In occasione della Settimana della Conciliazione la Camera di Commercio di Perugia ha organizzato varie iniziative di comunicazione finalizzate alla promozione del servizio di conciliazione camerale: un desk informativo aperto presso la sede centrale di via Cacciatori delle Alpi, una capillare campagna di affissioni, un talk shoh in onda sulle emittenti televisive regionali.

 

Semplice, veloce, economica. In sintesi, Conciliazione. Un modo di fare giustizia fondato sul recupero della comunicazione e del dialogo tra le parti, che il Conciliatore guida in un percorso teso a ricercare un accordo che possa risultare vantaggioso e accettabile per tutti.
Il sistema camerale è tra i promotori e sostenitori più attivi della giustizia alternativa e da sette anni tiene la Settimana della Conciliazione, vero strumento di diffusione della cultura della conciliazione tra i cittadini e le imprese, chiamati a subire le conseguenze della cronica lentezza e onerosità della giustizia ordinaria.


La settima edizione della Settimana della Conciliazione in programma fino al 24 ottobre propone una serie di iniziative che si propongono di stimolare il confronto tra i soggetti interessati all’avvento della obbligatorietà del procedimento conciliativo previsto per il 30 marzo del 2011.
“Una svolta epocale nell’amministrazione della giustizia” ha affermato il Presidente della Camera di Commercio di Perugia Ing. Giorgio Mencaroni. “Tra sei mesi, per una lunga serie di controversie civili, il tentativo di trovare un accordo fuori dalle aule dei tribunali diventerà condizione di procedibilità. In particolare si tratta di controversie in materia di condominio, diritti reali, successioni ereditarie, locazioni, comodato, patti di famiglia, contratti bancari o assicurativi, risarcimenti del danno derivanti da responsabilità medica e diffamazione a mezzo stampa. Secondo una stima del Ministero della Giustizia saranno oltre 600.000 le cause che in Italia saranno interessate alla obbligatorietà del tentativo di conciliazione. La Camera di Commercio di Perugia, da quasi un decennio impegnata nella gestione di un servizio di Conciliazione, iscritta al n. 68 del Registro degli Organismi Conciliazione istituito presso il Ministero della Giustizia e per tale motivo autorizzata a gestire qualunque controversia di diritto civile e commerciale, è pronta a rispondere alle richieste di imprese e cittadini tutti”.
 

Le novità introdotte dal D.Lgs. 4 marzo 2010, tra cui appunto l’obbligatorietà della conciliazione per una lunga serie di controversie, sono al centro delle iniziative di comunicazione adottate dalla Camera di Commercio di Perugia per la settima edizione della Settimana della Conciliazione.
 

Nell’ambito delle iniziative promozionali che verranno intraprese nel corso della settimana della conciliazione, vi sarà, tra l’altro, la stipulazione di un protocollo di intesa tra Camera di Commercio e Associazioni rappresentative dei consumatori e delle imprese diretto a facilitare la fruizione dei servizi di conciliazione da parte degli operatori economici e di tutti i cittadini.
 

A disposizione di cittadini e imprese, inoltre, funzionerà un desk informativo presso la sede centrale della Camera di Commercio in via Cacciatori delle Alpi 42.
 

La campagna di comunicazione della Camera di Commercio ricomprenderà anche affissioni fisse negli spazi comunali, nelle stazioni del Minimetrò e alle fermate degli autobus e la programmazione, sulle reti televisive regionali, di un talk show sulla Conciliazione, condotto dal giornalista Federico Fioravanti, con la partecipazione di Marco Giombini, Responsabile del Servizio Conciliazione della Camera di Commercio Perugia, Alessandro Petruzzi, Presidente Federconsumatori Perugia, Aurelio Forcignano, Direttore Confindustria Perugia, Elisabetta Mazzoli, Avvocato Conciliatore, Marcella Galvani, Presidente dell’Ordine Dottori Commercialisti Perugia.
 

Il talk show sulla Conciliazione andrà in onda secondo il seguente calendario: 
 

CALENDARIO PROGRAMMAZIONE TALK SHOW
mer 20 ott Retesole h 21.30
Gio 21 ott Retesole h 14.00 TEF h 20.40
Ven 22 ott TEF h 12.50 Umbria TV h 14.15
sab 23 ott Umbria TV h 22.00

 

Voci collegateconciliazione

Esprimi il tuo voto:

Rating: 1.7/5 (49 voti)

Condividi:

Aggiungi a OkNotizie Aggiungi a Segnalo Aggiungi a del.icio.us Aggiungi a Facebook Aggiungi a Digg Aggiungi a Wikio
Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo Aggiungi a Ma.gnolia Aggiungi a Gooogle Bookmarks Aggiungi a Stumble Upon Aggiungi a Twitter

 
verificaPAImpresa e giustiziauploaded/Immagini/Primo piano 2018/banner_fatturazione_elettronica_privati.pngregistro impresecontratti di reteStartupe PMI innovativeAeroporto Internazionale Umbria Umbria Touringdiritto annualeUnica Umbriaimpresa italia