Le News della Camera di Commercio di Perugia - bandi, contributi e incentivi http://www.pg.camcom.it http://www.pg.camcom.it/images/logo_camcom.gif http://www.pg.camcom.it Le News della Camera di Commercio di Perugia - bandi, contributi e incentivi Le News della Camera di Commercio di Perugia - bandi, contributi e incentivi http://blogs.law.harvard.edu/tech/rss http://www.pg.camcom.it <![CDATA[ Bando per la digitalizzazione, l'internazionalizzazione e la promozione del turismo rivolto alle reti d'impresa - proroga dei termini di presentazione delle domande ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7189C2330S2329/Bando-per-la-digitalizzazione--l-internazionalizzazione-e-la-promozione-del-turismo-rivolto-alle-reti-d-impresa---proroga-dei-termini-di-presentazione-delle-domande.htm Tue, 02 Feb 2021 00:02:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7189C2330S2329/Bando-per-la-digitalizzazione--l-internazionalizzazione-e-la-promozione-del-turismo-rivolto-alle-reti-d-impresa---proroga-dei-termini-di-presentazione-delle-domande.htm  

Prorogato alle ore 17.00 del 14 maggio 2021 il termine ultimo per la presentazione delle domande.


Contribuire ai progetti delle micro piccole e medie imprese che si presentano in forma aggregata sui mercati nazionali ed internazionali: questa la finalità del nuovo bando approvato dalla Camera di Commercio di Perugia, il cui stanziamento ammonta a 630.150 euro, che è volto a rafforzare la competitività, a favorire la digitalizzazione, l'internazionalizzazione e la promozione del turismo delle MPMI della provincia. 
  
Soggetti ammissibili
Aggregazioni di almeno 5 imprese costituite come:
  • Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto) 
  • Reti di imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto)
  • Consorzi o Società Consortili
Le imprese facenti parte delle aggregazioni, al momento della presentazione della domanda, devono:
  • essere qualificabili come Micro Piccole e Medie Imprese (MPMI) - Allegato 1 del Regolamento UE n.651/2014
  • avere sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Perugia ed essere in regola con il pagamento del diritto annuale.
  • essere attive, in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese della circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Perugia;
  • non essere in stato di fallimento, liquidazione (anche volontaria), amministrazione controllata, concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente;
  • essere in regola con le norme in materia previdenziale e contributiva, tenendo conto delle eventuali disposizioni di moratoria previste dai DPCM sull’emergenza Covid-19;
  • non avere forniture in essere con la Camera di commercio di Perugia ai sensi dell’art. 4, comma 6, del D.L. 95 del 6 luglio 2012, convertito nella L. 7 agosto 2012, n. 135.
Progetti ammissibili
Sono finanziabili i progetti aventi ad oggetto:
  • Sviluppo di canali e strumenti basati su tecnologie digitali di promozione sia sul mercato interno che su quello internazionale
  • Percorsi di avvio o di rafforzamento della presenza all’estero
  • Promozione del turismo
Valore dell’investimento ammissibile e ammontare del contributo
ciascun progetto potrà essere ammesso per un importo di spesa non inferiore a € 15.000 e non superiore a € 70.000, al netto dell’iva.
il contributo concesso per singolo progetto ammissibile è pari al 70% del suo valore, quindi da un minimo di € 10.500 fino ad un massimo di € 49.000 per aggregazione di impresa.
 
Tempi e modalità di invio delle domande
A pena di esclusione, le richieste di contributo devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema WebTelemaco di Infocamere - Servizi e-govdalle ore 8:00 del giorno 10 febbraio 2021 alle ore 17:00 del giorno 14 maggio 2021. Saranno automaticamente escluse le domande inviate prima e dopo tali termini. Non saranno considerate ammissibili altre modalità di trasmissione delle domande di ammissione al contributo. 
 
Modulistica
 
 
 
Normativa di riferimento
Gli aiuti sono concessi ai sensi della sezione 3.1 “Aiuti di importo limitato” della Comunicazione della Commissione “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19” del 19.03.2020 (G.U. del 20.03.2020) e successive modificazioni e integrazioni, nell'ambito del regime-quadro SA. 58547 (SA.57021) di cui agli articoli da 54 a 60 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito nella legge 17 luglio 2020, n. 77. In base all'art. 54 del regime-quadro SA. 58547, l’importo complessivo degli aiuti non deve superare 800.000 euro per singola impresa, 120.000 euro per ciascuna impresa operante nel settore della pesca e dell'acquacoltura o 100.000 euro per ciascuna impresa operante nel settore della produzione primaria di prodotti agricoli.
 
Per informazioni 
U.O.S. Servizi per la Digitalizzazione delle imprese
Contributi per iniziative di promozione del territorio
Tel 075 5748366-247
 

 

]]>
 

Prorogato alle ore 17.00 del 14 maggio 2021 il termine ultimo per la presentazione delle domande.


Contribuire ai progetti delle micro piccole e medie imprese che si presentano in forma aggregata sui mercati nazionali ed internazionali: questa la finalità del nuovo bando approvato dalla Camera di Commercio di Perugia, il cui stanziamento ammonta a 630.150 euro, che è volto a rafforzare la competitività, a favorire la digitalizzazione, l'internazionalizzazione e la promozione del turismo delle MPMI della provincia. 
  
Soggetti ammissibili
Aggregazioni di almeno 5 imprese costituite come:
  • Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto) 
  • Reti di imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto)
  • Consorzi o Società Consortili
Le imprese facenti parte delle aggregazioni, al momento della presentazione della domanda, devono:
  • essere qualificabili come Micro Piccole e Medie Imprese (MPMI) - Allegato 1 del Regolamento UE n.651/2014
  • avere sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Perugia ed essere in regola con il pagamento del diritto annuale.
  • essere attive, in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese della circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Perugia;
  • non essere in stato di fallimento, liquidazione (anche volontaria), amministrazione controllata, concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente;
  • essere in regola con le norme in materia previdenziale e contributiva, tenendo conto delle eventuali disposizioni di moratoria previste dai DPCM sull’emergenza Covid-19;
  • non avere forniture in essere con la Camera di commercio di Perugia ai sensi dell’art. 4, comma 6, del D.L. 95 del 6 luglio 2012, convertito nella L. 7 agosto 2012, n. 135.
Progetti ammissibili
Sono finanziabili i progetti aventi ad oggetto:
  • Sviluppo di canali e strumenti basati su tecnologie digitali di promozione sia sul mercato interno che su quello internazionale
  • Percorsi di avvio o di rafforzamento della presenza all’estero
  • Promozione del turismo
Valore dell’investimento ammissibile e ammontare del contributo
ciascun progetto potrà essere ammesso per un importo di spesa non inferiore a € 15.000 e non superiore a € 70.000, al netto dell’iva.
il contributo concesso per singolo progetto ammissibile è pari al 70% del suo valore, quindi da un minimo di € 10.500 fino ad un massimo di € 49.000 per aggregazione di impresa.
 
Tempi e modalità di invio delle domande
A pena di esclusione, le richieste di contributo devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema WebTelemaco di Infocamere - Servizi e-govdalle ore 8:00 del giorno 10 febbraio 2021 alle ore 17:00 del giorno 14 maggio 2021. Saranno automaticamente escluse le domande inviate prima e dopo tali termini. Non saranno considerate ammissibili altre modalità di trasmissione delle domande di ammissione al contributo. 
 
Modulistica
 
 
 
Normativa di riferimento
Gli aiuti sono concessi ai sensi della sezione 3.1 “Aiuti di importo limitato” della Comunicazione della Commissione “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19” del 19.03.2020 (G.U. del 20.03.2020) e successive modificazioni e integrazioni, nell'ambito del regime-quadro SA. 58547 (SA.57021) di cui agli articoli da 54 a 60 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito nella legge 17 luglio 2020, n. 77. In base all'art. 54 del regime-quadro SA. 58547, l’importo complessivo degli aiuti non deve superare 800.000 euro per singola impresa, 120.000 euro per ciascuna impresa operante nel settore della pesca e dell'acquacoltura o 100.000 euro per ciascuna impresa operante nel settore della produzione primaria di prodotti agricoli.
 
Per informazioni 
U.O.S. Servizi per la Digitalizzazione delle imprese
Contributi per iniziative di promozione del territorio
Tel 075 5748366-247
 

 

]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ Bando per la digitalizzazione, l'internazionalizzazione e la promozione del turismo rivolto alle reti di imprese ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7161C27S19/Bando-per-la-digitalizzazione--l-internazionalizzazione-e-la-promozione-del-turismo-rivolto-alle-reti-di-imprese.htm Tue, 19 Jan 2021 00:01:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7161C27S19/Bando-per-la-digitalizzazione--l-internazionalizzazione-e-la-promozione-del-turismo-rivolto-alle-reti-di-imprese.htm  

Contribuire ai progetti delle micro piccole e medie imprese che si presentano in forma aggregata sui mercati nazionali ed internazionali: questa la finalità del nuovo bando approvato dalla Camera di Commercio di Perugia, il cui stanziamento ammonta a 630.150 euro, che è volto a rafforzare la competitività, a favorire la digitalizzazione, l'internazionalizzazione e la promozione del turismo delle MPMI della provincia. 

  
Soggetti ammissibili:
Aggregazioni di almeno 5 imprese costituite come:
  • Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto) 
  • Reti di imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto)
  • Consorzi o Società Consortili

Le imprese facenti parte delle aggregazioni, al momento della presentazione della domanda, devono:

  • essere qualificabili comeMicro Piccole e Medie Imprese (MPMI) - Allegato 1 del Regolamento UE n.651/2014
  • avere sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Perugia ed essere in regola con il pagamento del diritto annuale.
  • essere attive, in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese della circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Perugia;
  • non essere in stato di fallimento, liquidazione (anche volontaria), amministrazione controllata, concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente;
  • essere in regola con le norme in materia previdenziale e contributiva, tenendo conto delle eventuali disposizioni di moratoria previste dai DPCM sull’emergenza Covid-19;
  • non avere forniture in essere con la Camera di commercio di Perugia ai sensi dell’art. 4, comma 6, del D.L. 95 del 6 luglio 2012, convertito nella L. 7 agosto 2012, n. 135.
Progetti ammissibili

Sono finanziabili i progetti aventi ad oggetto:

  • Sviluppo di canali e strumenti basati su tecnologie digitali di promozione sia sul mercato interno che su quello internazionale
  • Percorsi di avvio o di rafforzamento della presenza all’estero
  • Promozione del turismo
Valore dell’investimento ammissibile e ammontare del contributo

ciascun progetto potrà essere ammesso per un importo di spesa non inferiore a € 15.000 e non superiore a € 70.000, al netto dell’iva.

il contributo concesso per singolo progetto ammissibile è pari al 70% del suo valore, quindi da un minimo di € 10.500 fino ad un massimo di € 49.000 per aggregazione di impresa.

 

Tempi e modalità di invio delle domande

A pena di esclusione, le richieste di contributo devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema WebTelemaco di Infocamere - Servizi e-gov, dalle ore 8:00 del giorno 10 febbraio 2021 alle ore 17:00 del giorno 31 marzo 2021. Saranno automaticamente escluse le domande inviate prima e dopo tali termini. Non saranno considerate ammissibili altre modalità di trasmissione delle domande di ammissione al contributo.

 

A breve sarà disponibile anche la relativa modulistica.

  
Normativa di riferimento

Gli aiuti sono concessi ai sensi della sezione 3.1 “Aiuti di importo limitato” della Comunicazione della Commissione “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19” del 19.03.2020 (G.U. del 20.03.2020) e successive modificazioni e integrazioni, nell'ambito del regime-quadro SA. 58547 (SA.57021) di cui agli articoli da 54 a 60 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito nella legge 17 luglio 2020, n. 77. In base all'art. 54 del regime-quadro SA. 58547, l’importo complessivo degli aiuti non deve superare 800.000 euro per singola impresa, 120.000 euro per ciascuna impresa operante nel settore della pesca e dell'acquacoltura o 100.000 euro per ciascuna impresa operante nel settore della produzione primaria di prodotti agricoli.

 
Per il necessario approfondimento si invita a consultare il Bando

 

 

]]>
 

Contribuire ai progetti delle micro piccole e medie imprese che si presentano in forma aggregata sui mercati nazionali ed internazionali: questa la finalità del nuovo bando approvato dalla Camera di Commercio di Perugia, il cui stanziamento ammonta a 630.150 euro, che è volto a rafforzare la competitività, a favorire la digitalizzazione, l'internazionalizzazione e la promozione del turismo delle MPMI della provincia. 

  
Soggetti ammissibili:
Aggregazioni di almeno 5 imprese costituite come:
  • Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto) 
  • Reti di imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto)
  • Consorzi o Società Consortili

Le imprese facenti parte delle aggregazioni, al momento della presentazione della domanda, devono:

  • essere qualificabili comeMicro Piccole e Medie Imprese (MPMI) - Allegato 1 del Regolamento UE n.651/2014
  • avere sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Perugia ed essere in regola con il pagamento del diritto annuale.
  • essere attive, in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese della circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Perugia;
  • non essere in stato di fallimento, liquidazione (anche volontaria), amministrazione controllata, concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente;
  • essere in regola con le norme in materia previdenziale e contributiva, tenendo conto delle eventuali disposizioni di moratoria previste dai DPCM sull’emergenza Covid-19;
  • non avere forniture in essere con la Camera di commercio di Perugia ai sensi dell’art. 4, comma 6, del D.L. 95 del 6 luglio 2012, convertito nella L. 7 agosto 2012, n. 135.
Progetti ammissibili

Sono finanziabili i progetti aventi ad oggetto:

  • Sviluppo di canali e strumenti basati su tecnologie digitali di promozione sia sul mercato interno che su quello internazionale
  • Percorsi di avvio o di rafforzamento della presenza all’estero
  • Promozione del turismo
Valore dell’investimento ammissibile e ammontare del contributo

ciascun progetto potrà essere ammesso per un importo di spesa non inferiore a € 15.000 e non superiore a € 70.000, al netto dell’iva.

il contributo concesso per singolo progetto ammissibile è pari al 70% del suo valore, quindi da un minimo di € 10.500 fino ad un massimo di € 49.000 per aggregazione di impresa.

 

Tempi e modalità di invio delle domande

A pena di esclusione, le richieste di contributo devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema WebTelemaco di Infocamere - Servizi e-gov, dalle ore 8:00 del giorno 10 febbraio 2021 alle ore 17:00 del giorno 31 marzo 2021. Saranno automaticamente escluse le domande inviate prima e dopo tali termini. Non saranno considerate ammissibili altre modalità di trasmissione delle domande di ammissione al contributo.

 

A breve sarà disponibile anche la relativa modulistica.

  
Normativa di riferimento

Gli aiuti sono concessi ai sensi della sezione 3.1 “Aiuti di importo limitato” della Comunicazione della Commissione “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19” del 19.03.2020 (G.U. del 20.03.2020) e successive modificazioni e integrazioni, nell'ambito del regime-quadro SA. 58547 (SA.57021) di cui agli articoli da 54 a 60 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito nella legge 17 luglio 2020, n. 77. In base all'art. 54 del regime-quadro SA. 58547, l’importo complessivo degli aiuti non deve superare 800.000 euro per singola impresa, 120.000 euro per ciascuna impresa operante nel settore della pesca e dell'acquacoltura o 100.000 euro per ciascuna impresa operante nel settore della produzione primaria di prodotti agricoli.

 
Per il necessario approfondimento si invita a consultare il Bando

 

 

]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ Newsletter di informazione sull'Unione Europea - Bruxelles 15 gennaio 2021 ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7153C21S19/Newsletter-di-informazione-sull-Unione-Europea---Bruxelles-15-gennaio-2021.htm Fri, 15 Jan 2021 00:01:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7153C21S19/Newsletter-di-informazione-sull-Unione-Europea---Bruxelles-15-gennaio-2021.htm  

Dalla Regione Umbria UmbriaEuropaInforma, la newsletter di informazione sull'Unione Europea. 

 

 

Finanziamenti/opportunita’
 

Invecchiamento attivo ed inclusivo: pubblicazione bando ed Info Day AAL Programme-27/28 gennaio

Innovazione: accordo EIC-EIT per sostenere startup e PMI in Europa

Horizon 2020: fondi europei per ricerca su resistenza antimicrobica

 
Brexit
 
 
 
Trasporti
 

 

 Fonte: Umbria Europa Informa
]]>
 

Dalla Regione Umbria UmbriaEuropaInforma, la newsletter di informazione sull'Unione Europea. 

 

 

Finanziamenti/opportunita’
 

Invecchiamento attivo ed inclusivo: pubblicazione bando ed Info Day AAL Programme-27/28 gennaio

Innovazione: accordo EIC-EIT per sostenere startup e PMI in Europa

Horizon 2020: fondi europei per ricerca su resistenza antimicrobica

 
Brexit
 
 
 
Trasporti
 

 

 Fonte: Umbria Europa Informa
]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ L'Europa Informa 44/2020. Fondi europei per la ricerca in Umbria (PMI) ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7107C21S19/L-Europa-Informa-44O2020--Fondi-europei-per-la-ricerca-in-Umbria--PMI-.htm Tue, 12 Jan 2021 00:01:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7107C21S19/L-Europa-Informa-44O2020--Fondi-europei-per-la-ricerca-in-Umbria--PMI-.htm  

Programma Operativo Regionale POR FESR Umbria 2014-2020, in particolare Azione 1.1.1. "Sostegno dei progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale 2020".
 
Le PMI umbre potranno usufruire di fondi europei per lo sviluppo di prototipi, brevetti e progetti di ricerca (anche con la consulenza di enti universitari), con oltre 3,6 milioni di euro a disposizione.
 
Domande da inviare on line dal 20 Gennaio 2021.
  
Europe Direct Umbria - CeSAR
Tel: (+39) 075 97 24 274 (int 18)
Email: edumbria@cesarweb.com 
 
 
Fonte: Europe Direct Umbria - CeSAR
]]>
 

Programma Operativo Regionale POR FESR Umbria 2014-2020, in particolare Azione 1.1.1. "Sostegno dei progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale 2020".
 
Le PMI umbre potranno usufruire di fondi europei per lo sviluppo di prototipi, brevetti e progetti di ricerca (anche con la consulenza di enti universitari), con oltre 3,6 milioni di euro a disposizione.
 
Domande da inviare on line dal 20 Gennaio 2021.
  
Europe Direct Umbria - CeSAR
Tel: (+39) 075 97 24 274 (int 18)
Email: edumbria@cesarweb.com 
 
 
Fonte: Europe Direct Umbria - CeSAR
]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ Bando Voucher Digitali i4.0 2020 - seconda concessione ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7136C27S19/Bando-Voucher-Digitali-i4-0-2020---seconda-concessione.htm Fri, 08 Jan 2021 00:01:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7136C27S19/Bando-Voucher-Digitali-i4-0-2020---seconda-concessione.htm  

Comunichiamo a tutti gli interessati che vi è stata una seconda concessione di contributi ai sensi del Bando Voucher digitali anno 2020.

 

Infatti, con determinazione del Segretario Generale n. 502 del 30.12.2020, è stata approvata la graduatoria delle domande ammissibili e finanziabili per il Bando Voucher Digitali i4.0 2020 - seconda concessione fino a concorrenza delle somme divenute disponibili, pari a €109.300,00, a seguito di rinuncia al contributo da parte di un’impresa precedentemente ammessa con provvedimento n.380 del 19.10.2020 e di rifinanziamento del Bando realizzato con determinazione del Segretario Generale n. 447 del 30.11.2020.

 
Di seguito la graduatoria
 

Si comunica, inoltre, che l’impresa FORMAT srl, prot. 13208 del 08.06.2020, non è stata ammessa perché non in possesso dei requisiti previsti dal Bando.

Tutte le altre domande pervenute sono state dichiarate non finanziabili a causa dell’esaurimento dei fondi disponibili e non verranno sottoposte ad istruttoria salvo il verificarsi delle condizioni previste dall’art. 11 comma 7 del Bando stesso

 
 
]]>
 

Comunichiamo a tutti gli interessati che vi è stata una seconda concessione di contributi ai sensi del Bando Voucher digitali anno 2020.

 

Infatti, con determinazione del Segretario Generale n. 502 del 30.12.2020, è stata approvata la graduatoria delle domande ammissibili e finanziabili per il Bando Voucher Digitali i4.0 2020 - seconda concessione fino a concorrenza delle somme divenute disponibili, pari a €109.300,00, a seguito di rinuncia al contributo da parte di un’impresa precedentemente ammessa con provvedimento n.380 del 19.10.2020 e di rifinanziamento del Bando realizzato con determinazione del Segretario Generale n. 447 del 30.11.2020.

 
Di seguito la graduatoria
 

Si comunica, inoltre, che l’impresa FORMAT srl, prot. 13208 del 08.06.2020, non è stata ammessa perché non in possesso dei requisiti previsti dal Bando.

Tutte le altre domande pervenute sono state dichiarate non finanziabili a causa dell’esaurimento dei fondi disponibili e non verranno sottoposte ad istruttoria salvo il verificarsi delle condizioni previste dall’art. 11 comma 7 del Bando stesso

 
 
]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ Premio regionale "Oro Verde dell'Umbria" ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7113C27S19/Premio-regionale--Oro-Verde-dell-Umbria-.htm Wed, 06 Jan 2021 00:01:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7113C27S19/Premio-regionale--Oro-Verde-dell-Umbria-.htm  

Aperti i termini per partecipare alla XXII edizione del Concorso Regionale per i migliori oli umbri “Oro Verde dell’Umbria”.
 
Il concorso si propone di valorizzare gli oli extravergini di oliva a denominazione di origine Umbria, per favorirne la conoscenza e l'apprezzamento da parte dei consumatori e per rafforzare la presenza sui mercati nazionali ed internazionali, con l'intento di stimolare olivicoltori e frantoiani al miglioramento della qualità del prodotto.
 
E' riservato agli oli extravergini d’oliva certificati DOP denominazione di origine protetta “Umbria” , e possono partecipare i detentori di prodotto pronto per l’immissione al consumo.
 
Le imprese del settore olivicolo, che intendono partecipare al concorso per la selezione dei migliori oli extravergini di oliva, hanno tempo fino al 4 febbraio 2021 per iscriversi tramite la piattaforma www.planbweb.it/ercoleolivario sezione Oro Verde oppure tramite mail a promocamera@pg.camcom.it
 
Per partecipare è prevista una quota d’iscrizione pari ad  € 134,20 (110,00 +IVA) da versare a Promocamera, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Perugia – codice IBAN IT67F020080303000029459544, pena esclusione dal concorso.
]]>
 

Aperti i termini per partecipare alla XXII edizione del Concorso Regionale per i migliori oli umbri “Oro Verde dell’Umbria”.
 
Il concorso si propone di valorizzare gli oli extravergini di oliva a denominazione di origine Umbria, per favorirne la conoscenza e l'apprezzamento da parte dei consumatori e per rafforzare la presenza sui mercati nazionali ed internazionali, con l'intento di stimolare olivicoltori e frantoiani al miglioramento della qualità del prodotto.
 
E' riservato agli oli extravergini d’oliva certificati DOP denominazione di origine protetta “Umbria” , e possono partecipare i detentori di prodotto pronto per l’immissione al consumo.
 
Le imprese del settore olivicolo, che intendono partecipare al concorso per la selezione dei migliori oli extravergini di oliva, hanno tempo fino al 4 febbraio 2021 per iscriversi tramite la piattaforma www.planbweb.it/ercoleolivario sezione Oro Verde oppure tramite mail a promocamera@pg.camcom.it
 
Per partecipare è prevista una quota d’iscrizione pari ad  € 134,20 (110,00 +IVA) da versare a Promocamera, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Perugia – codice IBAN IT67F020080303000029459544, pena esclusione dal concorso.
]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ Bando Trasporti 2020 ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7132C2330S2329/Bando-Trasporti-2020.htm Mon, 04 Jan 2021 00:01:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7132C2330S2329/Bando-Trasporti-2020.htm  

È operativo il bando per la concessione di contributi a sostegno della ripartenza in sicurezza delle imprese del settore trasporto di persone "Bando Trasporti 2020", adottato dalla Camera di Commercio di Perugia all’interno delle misure predisposte per contrastare le difficoltà prodotte dalla diffusione dell’epidemia da Covid-19.
 
 
Il contributo consiste nell’erogazione di somme a copertura delle spese sostenute dalle imprese del comparto Trasporto di Persone per affrontare la ripresa delle attività nel rispetto delle regole imposte per la sicurezza dei lavoratori e nei contatti con tutti i soggetti che si interfacciano fisicamente con l’impresa.
Le domande verranno ammesse in base alla priorità nell’ordine di presentazione.
Le domande, firmate digitalmente, dovranno essere inviate esclusivamente in modalità telematica tramite la piattaforma Web Telemaco (http://webtelemaco.infocamere.it ) - Servizi e-gov - Contributi alle imprese - a partire dalle ore 9:00 del 14 gennaio 2021 alle ore 18:00 del 28 gennaio 2021.
 
 
Si richiama l’attenzione ai seguenti punti:
-      È necessario aver cura di allegare il modello di domanda all’invio telematico
-      Non sarà possibile utilizzare modalità di invio della domanda diverse dal sistema Telemaco
-      Il modello di domanda deve essere compilato in formato pdf, senza apportare modifiche alle dichiarazioni rese in regime di autocertificazioni; per facilitare le imprese richiedenti per il solo prospetto dei costi è possibile utilizzare il file excel presente negli allegati
 
 
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’ ufficio Incentivi alle Imprese ai seguenti numeri:
075- 5748237-267 (dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 13.00; il lunedì e il giovedì dalle 15.00 alle 16.00).
 
Di seguito il bando e la documentazione necessaria per la presentazione delle domande, di cui si richiede di prendere attenta visione:
 
 
 
 
 
]]>
 

È operativo il bando per la concessione di contributi a sostegno della ripartenza in sicurezza delle imprese del settore trasporto di persone "Bando Trasporti 2020", adottato dalla Camera di Commercio di Perugia all’interno delle misure predisposte per contrastare le difficoltà prodotte dalla diffusione dell’epidemia da Covid-19.
 
 
Il contributo consiste nell’erogazione di somme a copertura delle spese sostenute dalle imprese del comparto Trasporto di Persone per affrontare la ripresa delle attività nel rispetto delle regole imposte per la sicurezza dei lavoratori e nei contatti con tutti i soggetti che si interfacciano fisicamente con l’impresa.
Le domande verranno ammesse in base alla priorità nell’ordine di presentazione.
Le domande, firmate digitalmente, dovranno essere inviate esclusivamente in modalità telematica tramite la piattaforma Web Telemaco (http://webtelemaco.infocamere.it ) - Servizi e-gov - Contributi alle imprese - a partire dalle ore 9:00 del 14 gennaio 2021 alle ore 18:00 del 28 gennaio 2021.
 
 
Si richiama l’attenzione ai seguenti punti:
-      È necessario aver cura di allegare il modello di domanda all’invio telematico
-      Non sarà possibile utilizzare modalità di invio della domanda diverse dal sistema Telemaco
-      Il modello di domanda deve essere compilato in formato pdf, senza apportare modifiche alle dichiarazioni rese in regime di autocertificazioni; per facilitare le imprese richiedenti per il solo prospetto dei costi è possibile utilizzare il file excel presente negli allegati
 
 
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’ ufficio Incentivi alle Imprese ai seguenti numeri:
075- 5748237-267 (dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 13.00; il lunedì e il giovedì dalle 15.00 alle 16.00).
 
Di seguito il bando e la documentazione necessaria per la presentazione delle domande, di cui si richiede di prendere attenta visione:
 
 
 
 
 
]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ Bando Trasporti 2020 ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7131C27S19/Bando-Trasporti-2020.htm Mon, 04 Jan 2021 00:01:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7131C27S19/Bando-Trasporti-2020.htm  

È operativo il bando per la concessione di contributi a sostegno della ripartenza in sicurezza delle imprese del settore trasporto di persone "Bando Trasporti 2020", adottato dalla Camera di Commercio di Perugia all’interno delle misure predisposte per contrastare le difficoltà prodotte dalla diffusione dell’epidemia da Covid-19.

 

Il contributo consiste nell’erogazione di somme a copertura delle spese sostenute dalle imprese del comparto Trasporto di Persone per affrontare la ripresa delle attività nel rispetto delle regole imposte per la sicurezza dei lavoratori e nei contatti con tutti i soggetti che si interfacciano fisicamente con l’impresa.

Le domande verranno ammesse in base alla priorità nell’ordine di presentazione.

Le domande, firmate digitalmente, dovranno essere inviate esclusivamente in modalità telematica tramite la piattaforma Web Telemaco (http://webtelemaco.infocamere.it ) - Servizi e-gov - Contributi alle imprese - a partire dalle ore 9:00 del 14 gennaio 2021 alle ore 18:00 del 28 gennaio 2021.

 

Si richiama l’attenzione ai seguenti punti:

  • È necessario aver cura di allegare il modello di domanda all’invio telematico
  • Non sarà possibile utilizzare modalità di invio della domanda diverse dal sistema Telemaco
  • Il modello di domanda deve essere compilato in formato pdf, senza apportare modifiche alle dichiarazioni rese in regime di autocertificazioni; per facilitare le imprese richiedenti per il solo prospetto dei costi è possibile utilizzare il file excel presente negli allegati

 

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’ ufficio Incentivi alle Imprese ai seguenti numeri:

075- 5748237-267 (dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 13.00; il lunedì e il giovedì dalle 15.00 alle 16.00).

 

Di seguito il bando e la documentazione necessaria per la presentazione delle domande, di cui si richiede di prendere attenta visione:

 

Domanda di partecipazione

Tabella excel

Modulo di procura per presentazione domanda tramite intermediari

Istruzioni per l’invio tramite web Telemaco

 

 
]]>
 

È operativo il bando per la concessione di contributi a sostegno della ripartenza in sicurezza delle imprese del settore trasporto di persone "Bando Trasporti 2020", adottato dalla Camera di Commercio di Perugia all’interno delle misure predisposte per contrastare le difficoltà prodotte dalla diffusione dell’epidemia da Covid-19.

 

Il contributo consiste nell’erogazione di somme a copertura delle spese sostenute dalle imprese del comparto Trasporto di Persone per affrontare la ripresa delle attività nel rispetto delle regole imposte per la sicurezza dei lavoratori e nei contatti con tutti i soggetti che si interfacciano fisicamente con l’impresa.

Le domande verranno ammesse in base alla priorità nell’ordine di presentazione.

Le domande, firmate digitalmente, dovranno essere inviate esclusivamente in modalità telematica tramite la piattaforma Web Telemaco (http://webtelemaco.infocamere.it ) - Servizi e-gov - Contributi alle imprese - a partire dalle ore 9:00 del 14 gennaio 2021 alle ore 18:00 del 28 gennaio 2021.

 

Si richiama l’attenzione ai seguenti punti:

  • È necessario aver cura di allegare il modello di domanda all’invio telematico
  • Non sarà possibile utilizzare modalità di invio della domanda diverse dal sistema Telemaco
  • Il modello di domanda deve essere compilato in formato pdf, senza apportare modifiche alle dichiarazioni rese in regime di autocertificazioni; per facilitare le imprese richiedenti per il solo prospetto dei costi è possibile utilizzare il file excel presente negli allegati

 

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’ ufficio Incentivi alle Imprese ai seguenti numeri:

075- 5748237-267 (dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 13.00; il lunedì e il giovedì dalle 15.00 alle 16.00).

 

Di seguito il bando e la documentazione necessaria per la presentazione delle domande, di cui si richiede di prendere attenta visione:

 

Domanda di partecipazione

Tabella excel

Modulo di procura per presentazione domanda tramite intermediari

Istruzioni per l’invio tramite web Telemaco

 

 
]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ Bando Voucher Formazione e Orientamento 2020, approvazione graduatorie ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7133C27S19/Bando-Voucher-Formazione-e-Orientamento-2020--approvazione-graduatorie.htm Mon, 04 Jan 2021 00:01:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7133C27S19/Bando-Voucher-Formazione-e-Orientamento-2020--approvazione-graduatorie.htm  

Comunichiamo  a tutti gli interessati che, con determinazione del Segretario Generale n. 508 del 31.12.2020, sono state approvate le graduatorie delle domande ammesse per il Bando Voucher Orientamento 2020.
  
La richiesta di liquidazione dovrà essere presentata esclusivemente in via telematica entro il 31.05.2021
   
 
 
]]>
 

Comunichiamo  a tutti gli interessati che, con determinazione del Segretario Generale n. 508 del 31.12.2020, sono state approvate le graduatorie delle domande ammesse per il Bando Voucher Orientamento 2020.
  
La richiesta di liquidazione dovrà essere presentata esclusivemente in via telematica entro il 31.05.2021
   
 
 
]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ Bando Voucher Turismo 2020, approvazione graduatorie ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7126C27S19/Bando-Voucher-Turismo-2020--approvazione-graduatorie.htm Tue, 29 Dec 2020 00:12:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7126C27S19/Bando-Voucher-Turismo-2020--approvazione-graduatorie.htm  

Comunichiamo a tutti gli interessati che, con determinazione del Segretario Generale n. 478 del 21.12.2020, sono state approvate le graduatorie delle domande ammesse e finanziate, ammissibili ma non finanziabili e l’elenco delle domande non ammissibili per il Bando Voucher Turismo 2020.

 

La rendicontazione dovrà essere presentata, attraverso lo sportello on line "Contributi alle imprese" all'interno del sistema WebTelemaco di Infocamere- servizi e-gov, entro il 31.03.2021

 

 
 
 
 

 

Per qualsiasi informazione è possibile contattare l’Ufficio Turismo e Cultura – Filiere produttive all’indirizzo mail promozione@pg.camcom.it

]]>
 

Comunichiamo a tutti gli interessati che, con determinazione del Segretario Generale n. 478 del 21.12.2020, sono state approvate le graduatorie delle domande ammesse e finanziate, ammissibili ma non finanziabili e l’elenco delle domande non ammissibili per il Bando Voucher Turismo 2020.

 

La rendicontazione dovrà essere presentata, attraverso lo sportello on line "Contributi alle imprese" all'interno del sistema WebTelemaco di Infocamere- servizi e-gov, entro il 31.03.2021

 

 
 
 
 

 

Per qualsiasi informazione è possibile contattare l’Ufficio Turismo e Cultura – Filiere produttive all’indirizzo mail promozione@pg.camcom.it

]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ L'Europa Informa 43/2020. Premio Carlo Magno ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7095C21S19/L-Europa-Informa-43O2020--Premio-Carlo-Magno.htm Tue, 22 Dec 2020 00:12:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7095C21S19/L-Europa-Informa-43O2020--Premio-Carlo-Magno.htm  

 
Indirizzato a giovani fra i 16 e i 30 anni che stanno lavorando a un progetto con una dimensione europea. E' il Premio Carlo Magno per la gioventù 2021, al quale candidarsi per vincere un finanziamento alla propria iniziativa.
 
Si tratta di un premio organizzato dal Parlamento europeo e dalla Fondazione del Premio internazionale Carlo Magno di Aquisgrana, viene conferito ogni anno a progetti che incentivano lo sviluppo di un senso condiviso di identità europea.
 
Candidature aperte fino al 1° febbraio 2021.
 
 
 
 
Fonte: Europe Direct Umbria - Cesar
 
 
]]>
 

 
Indirizzato a giovani fra i 16 e i 30 anni che stanno lavorando a un progetto con una dimensione europea. E' il Premio Carlo Magno per la gioventù 2021, al quale candidarsi per vincere un finanziamento alla propria iniziativa.
 
Si tratta di un premio organizzato dal Parlamento europeo e dalla Fondazione del Premio internazionale Carlo Magno di Aquisgrana, viene conferito ogni anno a progetti che incentivano lo sviluppo di un senso condiviso di identità europea.
 
Candidature aperte fino al 1° febbraio 2021.
 
 
 
 
Fonte: Europe Direct Umbria - Cesar
 
 
]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ Newsletter di informazione sull'Unione Europea - Bruxelles 17 Dicembre 2020 ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7111C21S19/Newsletter-di-informazione-sull-Unione-Europea---Bruxelles-17-Dicembre-2020.htm Thu, 17 Dec 2020 00:12:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7111C21S19/Newsletter-di-informazione-sull-Unione-Europea---Bruxelles-17-Dicembre-2020.htm  

Dalla Regione Umbria UmbriaEuropaInforma, la newsletter di informazione sull'Unione Europea. 

 

 

 

Finanziamenti/Opportunità

Risposta al coronavirus: affrontare i crediti deteriorati perché le banche possano sostenere le famiglie e le imprese dell'UE

 

i-Portunus: aperti due nuovi bandi per traduttori letterari, compositori, musicisti e cantanti

 

Intelligenza artificiale: nuovo strumento di finanziamento dell'UE da 150 milioni di euro a sostegno delle imprese

 

Raggiunto l'accordo politico su REACT-EU

 

Occupazione  

La Commissione UE eroga ulteriori 14 miliardi di euro per spesa pubblica volta a preservare l'occupazione

 
 
Digitale 

Raggiunto accordo politico sul programma Europa digitale da 7,5 miliardi di euro

 

Ricerca  

Raggiunto accordo politico tra il Parlamento europeo e il Consiglio su Orizzonte Europa, il più vasto programma transnazionale finora adottato a sostegno della ricerca e dell'innovazione

 

Ambiente 

Green Deal: pile e batterie sostenibili per un'economia circolare e climaticamente neutra

 

Trasporti

Una trasformazione fondamentale dei trasporti nell’Ue: presentato piano per una mobilità verde, intelligente e a prezzi accessibili

 

Aiuti di stato 

Aiuti di Stato: la Commissione UE approva un regime italiano da 175 milioni di euro a sostegno dei settori del turismo e delle cure termali colpiti dalla pandemia 

 

Fonte: Umbria Europa Informa

]]>
 

Dalla Regione Umbria UmbriaEuropaInforma, la newsletter di informazione sull'Unione Europea. 

 

 

 

Finanziamenti/Opportunità

Risposta al coronavirus: affrontare i crediti deteriorati perché le banche possano sostenere le famiglie e le imprese dell'UE

 

i-Portunus: aperti due nuovi bandi per traduttori letterari, compositori, musicisti e cantanti

 

Intelligenza artificiale: nuovo strumento di finanziamento dell'UE da 150 milioni di euro a sostegno delle imprese

 

Raggiunto l'accordo politico su REACT-EU

 

Occupazione  

La Commissione UE eroga ulteriori 14 miliardi di euro per spesa pubblica volta a preservare l'occupazione

 
 
Digitale 

Raggiunto accordo politico sul programma Europa digitale da 7,5 miliardi di euro

 

Ricerca  

Raggiunto accordo politico tra il Parlamento europeo e il Consiglio su Orizzonte Europa, il più vasto programma transnazionale finora adottato a sostegno della ricerca e dell'innovazione

 

Ambiente 

Green Deal: pile e batterie sostenibili per un'economia circolare e climaticamente neutra

 

Trasporti

Una trasformazione fondamentale dei trasporti nell’Ue: presentato piano per una mobilità verde, intelligente e a prezzi accessibili

 

Aiuti di stato 

Aiuti di Stato: la Commissione UE approva un regime italiano da 175 milioni di euro a sostegno dei settori del turismo e delle cure termali colpiti dalla pandemia 

 

Fonte: Umbria Europa Informa

]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ Bando incarico attivitą di comunicazione e promozione concorso nazionale Ercole Olivario 2021-2022 ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7108C4308S4266/Bando-incarico-attivitą-di-comunicazione-e-promozione-concorso-nazionale-Ercole-Olivario-2021-2022.htm Wed, 16 Dec 2020 00:12:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7108C4308S4266/Bando-incarico-attivitą-di-comunicazione-e-promozione-concorso-nazionale-Ercole-Olivario-2021-2022.htm  

In data 16 dicembre 2020 è stato pubblicato sul sito della Camera di Commercio di Perugia (www.pg.camcom.gov.itbando per la assegnazione di incarico riferito alle attività di comunicazione e promozione per il concorso nazionale Ercole Olivario per il biennio 2021-2022.

Entro la data del 10 gennaio 2021 sono pervenute via mail a Promocamera n. 4 offerte da parte delle seguenti aziende:
 
AZIENDA
MG LOGOS
Tender soc coop a rl
Kolorado sas
Pirene srl
 
 
 
Basandosi l’assegnazione dell’incarico sul criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, secondo il regolamento di Promocamera per l’acquisizione di beni, servizi, lavori e forniture visionabile sul sito della Camera di Commercio di Perugia, effettuate le necessarie valutazioni, riscontrata la congruità dell’offerta si è proceduto in data 20.01.2021 all’assegnazione dell’incarico alla società Tender soc coop a rl.

 


Ogni anno, in primavera, si tiene a Perugia, il Concorso Nazionale Ercole Olivario, Premio per la valorizzazione delle eccellenze olearie italiane www.ercoleolivario.it  di cui l’azienda speciale della Cemera di Commercio di Perugia, Promocamera,svolge l’attività di Segreteria organizzativa.

 

Per realizzare le attività di comunicazione e promozione dell’evento, per l’edizione Ercole Olivario 2021 e l’edizione 2022 ( 2 annualità) si richiede un preventivo di spesa per le seguenti attività da sviluppare nei ventiquattro mesi dal conferimento dell’incarico: 

  • Ufficio Stampa del concorso 
  • diffusione di comunicati stampa presso organi della stampa scritta, radio e tv regionale e nazionale di settore e generalista, uffici stampa camerali e interlocutori specifici, quali Consorzi e Associazioni del settore, per una comunicazione su larga scala; 
  • realizzazione Cartelle Stampa per la conferenza stampa di presentazione edizione 2021 ed edizione 2022 e per la giornata di premiazione, incluso l’aggiornamento dei dati olivicoli presenti nelle schede territoriali regionali da inserire nella pubblicazione annuale del Concorso  
  • organizzazione delle conferenze stampa a Roma nel mese di febbraio o marzo - ovvero in altra data a seconda del mese di svolgimento del Concorso - dell’anno di riferimento in un luogo istituzionale, comprensiva di inviti a media nazionali del settore e a personalità del mondo agricolo, service stampa e persona qualificata come coordinatore della conferenza stampa stessa 
  • segnalazione di un elenco di giornalisti del settore enogastronomico, dal quale l’azienda speciale Promocamera individuerà la persona deputata alla presentazione della giornata di premiazione e di ulteriori eventuali azioni promozionali
  • presenza durante le giornate conclusive del Concorso e assistenza ai giornalisti intervenuti, con azioni di promozione verso i media nazionali ed internazionali
  • creazione dei testi da inserire nel sito internet www.ercoleolivario.it collaborazione con gli uffici per l’attività social (Facebook, Instagram) per la redazione di post sui seguenti argomenti: campagna iscrizione con le novità dell’anno e con le varie fasi che caratterizzano la partecipazione al concorso, presentazioni delle regioni olivicole, promozione delle aziende vincitrici, presentazione delle attività di promozione e valorizzazione aggiornamento sito www.ercoleolivario.it 
  • attività di coordinamento con gli altri soggetti che si occuperanno dell’attività di comunicazione (grafico, fotografo, referenti per lo streaming e le dirette Facebook)

I soggetti interessati a fornire il servizio come sopra articolato, devono presentare apposito preventivo, corredato da chiare indicazioni sullo svolgimento dell’attività (modalità, strategia di realizzazione) delle singole attività sopra elencate, via mail a  promocamera@pg.legalmail.camcom.it entro le ore 24.00 del 10 gennaio 2021.

 

L’assegnazione verrà effettuata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa secondo il regolamento per il conferimento di incarico visionabile sul sito della Camera di Commercio di Perugia sulla pagina dedicata a Promocamera - Amministrazione Trasparente- Bandi di gara e contratti - Promocamera.

 

Regolamento per il conferimento degli incarichi
 

La proposta economica non dovrà superare l’importo di 7.000,00 euro + IVA per ciascuna annualità.

 

Possono partecipare tutti i soggetti che risultano in regola con il DURC e con il pagamento degli oneri camerali, se dovuti.

 
Per informazioni e chiarimenti

Promocamera - Azienda Speciale Camera di Commercio Perugia

Via Cacciatori delle Alpi, 42 - 06121 Perugia
Tel. 075 9660589/639 Fax 075.5748218

 

 

]]>
 

In data 16 dicembre 2020 è stato pubblicato sul sito della Camera di Commercio di Perugia (www.pg.camcom.gov.itbando per la assegnazione di incarico riferito alle attività di comunicazione e promozione per il concorso nazionale Ercole Olivario per il biennio 2021-2022.

Entro la data del 10 gennaio 2021 sono pervenute via mail a Promocamera n. 4 offerte da parte delle seguenti aziende:
 
AZIENDA
MG LOGOS
Tender soc coop a rl
Kolorado sas
Pirene srl
 
 
 
Basandosi l’assegnazione dell’incarico sul criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, secondo il regolamento di Promocamera per l’acquisizione di beni, servizi, lavori e forniture visionabile sul sito della Camera di Commercio di Perugia, effettuate le necessarie valutazioni, riscontrata la congruità dell’offerta si è proceduto in data 20.01.2021 all’assegnazione dell’incarico alla società Tender soc coop a rl.

 


Ogni anno, in primavera, si tiene a Perugia, il Concorso Nazionale Ercole Olivario, Premio per la valorizzazione delle eccellenze olearie italiane www.ercoleolivario.it  di cui l’azienda speciale della Cemera di Commercio di Perugia, Promocamera,svolge l’attività di Segreteria organizzativa.

 

Per realizzare le attività di comunicazione e promozione dell’evento, per l’edizione Ercole Olivario 2021 e l’edizione 2022 ( 2 annualità) si richiede un preventivo di spesa per le seguenti attività da sviluppare nei ventiquattro mesi dal conferimento dell’incarico: 

  • Ufficio Stampa del concorso 
  • diffusione di comunicati stampa presso organi della stampa scritta, radio e tv regionale e nazionale di settore e generalista, uffici stampa camerali e interlocutori specifici, quali Consorzi e Associazioni del settore, per una comunicazione su larga scala; 
  • realizzazione Cartelle Stampa per la conferenza stampa di presentazione edizione 2021 ed edizione 2022 e per la giornata di premiazione, incluso l’aggiornamento dei dati olivicoli presenti nelle schede territoriali regionali da inserire nella pubblicazione annuale del Concorso  
  • organizzazione delle conferenze stampa a Roma nel mese di febbraio o marzo - ovvero in altra data a seconda del mese di svolgimento del Concorso - dell’anno di riferimento in un luogo istituzionale, comprensiva di inviti a media nazionali del settore e a personalità del mondo agricolo, service stampa e persona qualificata come coordinatore della conferenza stampa stessa 
  • segnalazione di un elenco di giornalisti del settore enogastronomico, dal quale l’azienda speciale Promocamera individuerà la persona deputata alla presentazione della giornata di premiazione e di ulteriori eventuali azioni promozionali
  • presenza durante le giornate conclusive del Concorso e assistenza ai giornalisti intervenuti, con azioni di promozione verso i media nazionali ed internazionali
  • creazione dei testi da inserire nel sito internet www.ercoleolivario.it collaborazione con gli uffici per l’attività social (Facebook, Instagram) per la redazione di post sui seguenti argomenti: campagna iscrizione con le novità dell’anno e con le varie fasi che caratterizzano la partecipazione al concorso, presentazioni delle regioni olivicole, promozione delle aziende vincitrici, presentazione delle attività di promozione e valorizzazione aggiornamento sito www.ercoleolivario.it 
  • attività di coordinamento con gli altri soggetti che si occuperanno dell’attività di comunicazione (grafico, fotografo, referenti per lo streaming e le dirette Facebook)

I soggetti interessati a fornire il servizio come sopra articolato, devono presentare apposito preventivo, corredato da chiare indicazioni sullo svolgimento dell’attività (modalità, strategia di realizzazione) delle singole attività sopra elencate, via mail a  promocamera@pg.legalmail.camcom.it entro le ore 24.00 del 10 gennaio 2021.

 

L’assegnazione verrà effettuata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa secondo il regolamento per il conferimento di incarico visionabile sul sito della Camera di Commercio di Perugia sulla pagina dedicata a Promocamera - Amministrazione Trasparente- Bandi di gara e contratti - Promocamera.

 

Regolamento per il conferimento degli incarichi
 

La proposta economica non dovrà superare l’importo di 7.000,00 euro + IVA per ciascuna annualità.

 

Possono partecipare tutti i soggetti che risultano in regola con il DURC e con il pagamento degli oneri camerali, se dovuti.

 
Per informazioni e chiarimenti

Promocamera - Azienda Speciale Camera di Commercio Perugia

Via Cacciatori delle Alpi, 42 - 06121 Perugia
Tel. 075 9660589/639 Fax 075.5748218

 

 

]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ "Digital Transformation" Bando MISE per incentivi alle imprese ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7063C24S19/-Digital-Transformation--Bando-MISE-per-incentivi-alle-imprese.htm Tue, 15 Dec 2020 00:12:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7063C24S19/-Digital-Transformation--Bando-MISE-per-incentivi-alle-imprese.htm  

Nuovo bando del MISE, Ministero dello Sviluppo Economico, per sostenere la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle micro, piccole e medie imprese, anche in forma aggregata, attraverso l’implementazione di tecnologie abilitanti individuate dal Piano Nazionale Impresa 4.0 o di altre tecnologie relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera.

 

Il bando si rivolge alle PMI, piccole e medie imprese, che operano in via prevalente o primaria nel settore manifatturiero e/o dei servizi alle imprese manifatturiere, nel settore turistico, nel settore del commercio.

Le PMI interessate possono presentare domanda singolarmente o in forma aggregata (max 10 imprese)mediante contratto di rete o ad altre forme contrattuali di collaborazione, compresi il consorzio e l’accordo di partenariato in cui figuri, come soggetto promotore capofila, un DIH-digital innovation hub o un EDI-ecosistema digitale per l’innovazione, di cui al Piano nazionale Impresa 4.0.

 

Sono messe a disposizione risorse finanziarie pari a 100 milioni di euro per i progetti presentati dalle PMI negli ambiti:

  • innovazione di processo
  • innovazione dell’organizzazione
  • progetti di investimento


I progetti, da realizzarsi sul territorio nazionale, devono prevedere una durata massima di 18 mesi e una spesa di importo compreso tra 50.000 e 500.000 euro e, nel caso di progetti congiunti, ciascuna impresa della rete/aggregazione deve sostenere almeno il 10% dei costi complessivi ammissibili.

 

Sono concesse agevolazioni fino al 50% delle spese ammissibili: 10% sotto forma di contributo e 40% come finanziamento agevolato.


Le domande vanno presentate in via esclusivamente elettronica dalle ore 12.00 del 15 dicembre 2020 e saranno ammesse alla fase istruttoria sulla base dell’ordine cronologico giornaliero di presentazione.

 


Per maggiori informazioni invitiamo a consultare i dettagli del Bando e relativi allegati sul portale del MISE

]]>
 

Nuovo bando del MISE, Ministero dello Sviluppo Economico, per sostenere la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle micro, piccole e medie imprese, anche in forma aggregata, attraverso l’implementazione di tecnologie abilitanti individuate dal Piano Nazionale Impresa 4.0 o di altre tecnologie relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera.

 

Il bando si rivolge alle PMI, piccole e medie imprese, che operano in via prevalente o primaria nel settore manifatturiero e/o dei servizi alle imprese manifatturiere, nel settore turistico, nel settore del commercio.

Le PMI interessate possono presentare domanda singolarmente o in forma aggregata (max 10 imprese)mediante contratto di rete o ad altre forme contrattuali di collaborazione, compresi il consorzio e l’accordo di partenariato in cui figuri, come soggetto promotore capofila, un DIH-digital innovation hub o un EDI-ecosistema digitale per l’innovazione, di cui al Piano nazionale Impresa 4.0.

 

Sono messe a disposizione risorse finanziarie pari a 100 milioni di euro per i progetti presentati dalle PMI negli ambiti:

  • innovazione di processo
  • innovazione dell’organizzazione
  • progetti di investimento


I progetti, da realizzarsi sul territorio nazionale, devono prevedere una durata massima di 18 mesi e una spesa di importo compreso tra 50.000 e 500.000 euro e, nel caso di progetti congiunti, ciascuna impresa della rete/aggregazione deve sostenere almeno il 10% dei costi complessivi ammissibili.

 

Sono concesse agevolazioni fino al 50% delle spese ammissibili: 10% sotto forma di contributo e 40% come finanziamento agevolato.


Le domande vanno presentate in via esclusivamente elettronica dalle ore 12.00 del 15 dicembre 2020 e saranno ammesse alla fase istruttoria sulla base dell’ordine cronologico giornaliero di presentazione.

 


Per maggiori informazioni invitiamo a consultare i dettagli del Bando e relativi allegati sul portale del MISE

]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ Bandi in fase di rendicontazione ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7099C2329S0/Bandi-in-fase-di-rendicontazione.htm Mon, 14 Dec 2020 00:12:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7099C2329S0/Bandi-in-fase-di-rendicontazione.htm  

In questa pagina sono pubblicati i bandi per cui non sono ancora terminate le fasi di rendicontazione e liquidazione dei contributi concessi:

 

 Anno 2020 

Bando Voucher digitali I 4.0 - anno 2020

 

Concessione contributi per iniziative organizzate da terzi: bando 2020

 

Bando Liquidità Garanzia 2020

 

Bando Liquidità interessi 2020

 

Bando a sostegno del capitale circolante delle imprese ricettive colpite dall'emergenza sanitaria

 

Bando Ospitalità Italiana, la Qualità in sicurezza 

 

Bando Voucher, Formazione e Orientamento 2020   

 

Bando Voucher per il Settore del Turismo 2020

 

 

Anno 2019

Bando Voucher Digitali I4.0 - Anno 2019 

 

Bando per la selezione di iniziative organizzate da terzi di rilievo per la promozione economica e territoriale della provincia di Perugia - anno 2019 

]]>
 

In questa pagina sono pubblicati i bandi per cui non sono ancora terminate le fasi di rendicontazione e liquidazione dei contributi concessi:

 

 Anno 2020 

Bando Voucher digitali I 4.0 - anno 2020

 

Concessione contributi per iniziative organizzate da terzi: bando 2020

 

Bando Liquidità Garanzia 2020

 

Bando Liquidità interessi 2020

 

Bando a sostegno del capitale circolante delle imprese ricettive colpite dall'emergenza sanitaria

 

Bando Ospitalità Italiana, la Qualità in sicurezza 

 

Bando Voucher, Formazione e Orientamento 2020   

 

Bando Voucher per il Settore del Turismo 2020

 

 

Anno 2019

Bando Voucher Digitali I4.0 - Anno 2019 

 

Bando per la selezione di iniziative organizzate da terzi di rilievo per la promozione economica e territoriale della provincia di Perugia - anno 2019 

]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ L'Europa Informa 41/2020. Fondi europei per il settore olivicolo umbro. ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7062C21S19/L-Europa-Informa-41O2020--Fondi-europei-per-il-settore-olivicolo-umbro-.htm Wed, 25 Nov 2020 00:11:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7062C21S19/L-Europa-Informa-41O2020--Fondi-europei-per-il-settore-olivicolo-umbro-.htm  

E' stato pubblicato proprio oggi, 25 novembre,  un Avviso della Regione Umbria relativo al PSR Umbria 2014-2020, esattamente della misura 16.4 "Cooperazione di filiera per la creazione e sviluppo di filiere corte nel settore olivicolo". Ci sono oltre 5 milioni di euro.
 
I beneficiari sono imprese agricole ed agroalimentari (del settore olivicolo). Gli interventi possibili sono sia di tipo strutturali (su impianti) che per servizi di innovazione.
 
Per approfondimenti: il Bollettino Ufficiale 25 novembre 2020
 
 
 Fonte: Europe Direct Umbria - Cesar
]]>
 

E' stato pubblicato proprio oggi, 25 novembre,  un Avviso della Regione Umbria relativo al PSR Umbria 2014-2020, esattamente della misura 16.4 "Cooperazione di filiera per la creazione e sviluppo di filiere corte nel settore olivicolo". Ci sono oltre 5 milioni di euro.
 
I beneficiari sono imprese agricole ed agroalimentari (del settore olivicolo). Gli interventi possibili sono sia di tipo strutturali (su impianti) che per servizi di innovazione.
 
Per approfondimenti: il Bollettino Ufficiale 25 novembre 2020
 
 
 Fonte: Europe Direct Umbria - Cesar
]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ Newsletter di informazione sull'Unione Europea - Bruxelles 30 Ottobre 2020 ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7008C21S19/Newsletter-di-informazione-sull-Unione-Europea---Bruxelles-30-Ottobre-2020.htm Fri, 30 Oct 2020 00:10:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7008C21S19/Newsletter-di-informazione-sull-Unione-Europea---Bruxelles-30-Ottobre-2020.htm  

Dalla Regione Umbria UmbriaEuropaInforma, la newsletter di informazione sull'Unione Europea - Bruxelles 30 ottobre 2020.

 

 

FINANZIAMENTI/OPPORTUNITA’
 

EIT Urban Mobility Accelerator: opportunità dall’Ue per start-up innovative nel settore della mobilità.

L'EIT Urban Mobility Accelerator, il programma finanziato dall'UE che si rivolge a start-up innovative che intendono sviluppare soluzioni avanzate per ridurre la congestione delle città e migliorare l’efficienza del sistema di trasporto, puntando alla transizione verso forme di trasporto a basse o zero emissioni, ha pubblicato la seconda Call.

E’ possibile partecipare al bando fino al 15 novembre e le start-up selezionate riceveranno:

  • 15.000 euro di finanziamento
  • Un programma di accelerazione di sei mesi che prevede servizi di coaching e mentoring, validazione delle tecnologie, ricerca di mercato, stabilire contatti con investitori, accesso all’ecosistema locale
  • Stage di 6 mesi presso una sede selezionata
  • Accesso diretto ai “living labs” e municipalità per la creazione di nuovi prodotti e servizi
 I formulari di candidatura e ulteriori informazioni sono disponibli al seguente link
 
POLITICA REGIONALE
 

La Commissione eroga 17 miliardi di € nell'ambito di SURE all'Italia, alla Spagna e alla Polonia.

La Commissione europea ha erogato in totale 17 miliardi di euro a Italia, Spagna e Polonia nella prima tranche di sostegno finanziario agli Stati membri nell'ambito dello strumento SURE. Nel quadro delle operazioni odierne, l'Italia ha ricevuto 10 miliardi di €, la Spagna 6 miliardi di € e la Polonia 1 miliardo di €. Una volta completate tutte le erogazioni SURE, l'Italia riceverà un totale di 27,4 miliardi di €, la Spagna 21,3 miliardi di € e la Polonia 11,2 miliardi di €. Il sostegno, sotto forma di prestiti concessi a condizioni favorevoli, aiuterà tali Stati membri ad affrontare l'improvviso aumento della spesa pubblica volta a preservare l'occupazione. Nello specifico, concorrerà a coprire i costi direttamente connessi al finanziamento dei regimi nazionali di riduzione dell'orario lavorativo e di altre misure analoghe, in particolare rivolte ai lavoratori autonomi, introdotte in risposta alla pandemia di coronavirus. Lo strumento SURE può fornire fino a 100 miliardi di € di sostegno finanziario a tutti gli Stati membri. Il Consiglio ha finora approvato un sostegno finanziario di 87,9 miliardi di € a 17 Stati membri, sulla base delle proposte della Commissione. Le prossime erogazioni si svolgeranno nel corso dei prossimi mesi, dopo le rispettive emissioni obbligazionarie. Le erogazioni fanno seguito all'emissione inaugurale di obbligazioni sociali della scorsa settimana da parte della Commissione, caratterizzata da un forte interesse degli investitori, con la quale verrà finanziato lo strumento.

 

COMMISSIONE UE
 

Programma di lavoro della Commissione per il 2021: dal piano all'azione.

La Commissione europea ha adottato il programma di lavoro per il 2021, volto a rendere l'Europa più sana, più equa e più prospera, accelerando nel contempo la sua trasformazione a lungo termine verso un'economia più verde, pronta per l'era digitale. In particolare il prossimo anno l’esecutivo dell’Ue intende intraprendere nuove iniziative legislative per quanto riguarda i sei obiettivi ambiziosi degli orientamenti politicidella presidente von der Leyen e dà seguito al suo primo discorso sullo stato dell'Unione.  Le priorità sono: 

  1. Un Green Deal europeo
  2. Un'Europa pronta per l'era digitale
  3. Un'economia al servizio delle persone
  4. Un'Europa più forte nel mondo
  5. Promozione del nostro stile di vita europeo
  6. Un nuovo slancio per la democrazia europea

Programma di lavoro della Commissione per il 2021, allegati e schede informative   

 

Fonte: Umbria Europa Informa

 

]]>
 

Dalla Regione Umbria UmbriaEuropaInforma, la newsletter di informazione sull'Unione Europea - Bruxelles 30 ottobre 2020.

 

 

FINANZIAMENTI/OPPORTUNITA’
 

EIT Urban Mobility Accelerator: opportunità dall’Ue per start-up innovative nel settore della mobilità.

L'EIT Urban Mobility Accelerator, il programma finanziato dall'UE che si rivolge a start-up innovative che intendono sviluppare soluzioni avanzate per ridurre la congestione delle città e migliorare l’efficienza del sistema di trasporto, puntando alla transizione verso forme di trasporto a basse o zero emissioni, ha pubblicato la seconda Call.

E’ possibile partecipare al bando fino al 15 novembre e le start-up selezionate riceveranno:

  • 15.000 euro di finanziamento
  • Un programma di accelerazione di sei mesi che prevede servizi di coaching e mentoring, validazione delle tecnologie, ricerca di mercato, stabilire contatti con investitori, accesso all’ecosistema locale
  • Stage di 6 mesi presso una sede selezionata
  • Accesso diretto ai “living labs” e municipalità per la creazione di nuovi prodotti e servizi
 I formulari di candidatura e ulteriori informazioni sono disponibli al seguente link
 
POLITICA REGIONALE
 

La Commissione eroga 17 miliardi di € nell'ambito di SURE all'Italia, alla Spagna e alla Polonia.

La Commissione europea ha erogato in totale 17 miliardi di euro a Italia, Spagna e Polonia nella prima tranche di sostegno finanziario agli Stati membri nell'ambito dello strumento SURE. Nel quadro delle operazioni odierne, l'Italia ha ricevuto 10 miliardi di €, la Spagna 6 miliardi di € e la Polonia 1 miliardo di €. Una volta completate tutte le erogazioni SURE, l'Italia riceverà un totale di 27,4 miliardi di €, la Spagna 21,3 miliardi di € e la Polonia 11,2 miliardi di €. Il sostegno, sotto forma di prestiti concessi a condizioni favorevoli, aiuterà tali Stati membri ad affrontare l'improvviso aumento della spesa pubblica volta a preservare l'occupazione. Nello specifico, concorrerà a coprire i costi direttamente connessi al finanziamento dei regimi nazionali di riduzione dell'orario lavorativo e di altre misure analoghe, in particolare rivolte ai lavoratori autonomi, introdotte in risposta alla pandemia di coronavirus. Lo strumento SURE può fornire fino a 100 miliardi di € di sostegno finanziario a tutti gli Stati membri. Il Consiglio ha finora approvato un sostegno finanziario di 87,9 miliardi di € a 17 Stati membri, sulla base delle proposte della Commissione. Le prossime erogazioni si svolgeranno nel corso dei prossimi mesi, dopo le rispettive emissioni obbligazionarie. Le erogazioni fanno seguito all'emissione inaugurale di obbligazioni sociali della scorsa settimana da parte della Commissione, caratterizzata da un forte interesse degli investitori, con la quale verrà finanziato lo strumento.

 

COMMISSIONE UE
 

Programma di lavoro della Commissione per il 2021: dal piano all'azione.

La Commissione europea ha adottato il programma di lavoro per il 2021, volto a rendere l'Europa più sana, più equa e più prospera, accelerando nel contempo la sua trasformazione a lungo termine verso un'economia più verde, pronta per l'era digitale. In particolare il prossimo anno l’esecutivo dell’Ue intende intraprendere nuove iniziative legislative per quanto riguarda i sei obiettivi ambiziosi degli orientamenti politicidella presidente von der Leyen e dà seguito al suo primo discorso sullo stato dell'Unione.  Le priorità sono: 

  1. Un Green Deal europeo
  2. Un'Europa pronta per l'era digitale
  3. Un'economia al servizio delle persone
  4. Un'Europa più forte nel mondo
  5. Promozione del nostro stile di vita europeo
  6. Un nuovo slancio per la democrazia europea

Programma di lavoro della Commissione per il 2021, allegati e schede informative   

 

Fonte: Umbria Europa Informa

 

]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ Bando Voucher, Formazione e Orientamento 2020 ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A6971C27S19/Bando-Voucher--Formazione-e-Orientamento-2020.htm Thu, 29 Oct 2020 00:10:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A6971C27S19/Bando-Voucher--Formazione-e-Orientamento-2020.htm  

Ancora pochi giorni per partecipare al Bando Voucher Formazione e Orientamento, scade infatti il 16 novembre alle ore 18.00 il termine per inviare le domande esclusivamente in modalità telematica

 

Il bando approvato, rientra nelle misure che la Camera di Commercio di Perugia sta predisponendo per fronteggiare la crisi produttiva e occupazionale conseguente all’emergenza legata al diffondersi della pandemia Covid-19.

 

L’intervento, finanziato con uno stanziamento di € 30.000,00, si propone di stimolare progetti di avvicinamento al mondo del lavoro, attraverso il sostegno alle imprese che inseriscano in azienda risorse umane provenienti da percorsi formativi o di orientamento al lavoro.

 

Il contributo camerale sarà indirizzato al finanziamento di tirocini extracurriculari e di contratti di apprendistato attivati dalle imprese con giovani inseriti in percorsi legati alle seguenti tematiche:

  • Smart working
  • Gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Introduzione di processi di e-commerce e digital marketing
  • Nuove figure per l’innovazione (es. export manager, digital manager, …)     

 

Il contributo massimo concedibile è pari al 70% dei costi con un massimale di € 2.000,00.

Le domande verranno ammesse secondo l’ordine cronologico di presentazione.

 

Le domande, firmate digitalmente, dovranno essere inviate esclusivamente in modalità telematica tramite la piattaforma Web Telemaco (http://webtelemaco.infocamere.it ) - Servizi e-gov - Contributi alle imprese, a partire dalle ore 09:00 del 4 novembre 2020 alle ore 18:00 del 16 novembre 2020.

 

Di seguito viene pubblicato il Bando e la documentazione necessaria per la presentazione delle domande, di cui si prega di prendere attenta visione.

 

Per informazioni è possibile rivolgersi all’UOS Incentivi alle Imprese ai numeri 075- 5748267-237 tutti i giorni dalle 11.00 alle 13.00.

 

Domanda di partecipazione

Modulo di procura per presentazione domanda tramite intermediari

Istruzioni per l’invio tramite web telemaco

Fac-simile F23

Regolamento UE 1407_2013 sugli aiuti de minimis

 

 

 

 

]]>
 

Ancora pochi giorni per partecipare al Bando Voucher Formazione e Orientamento, scade infatti il 16 novembre alle ore 18.00 il termine per inviare le domande esclusivamente in modalità telematica

 

Il bando approvato, rientra nelle misure che la Camera di Commercio di Perugia sta predisponendo per fronteggiare la crisi produttiva e occupazionale conseguente all’emergenza legata al diffondersi della pandemia Covid-19.

 

L’intervento, finanziato con uno stanziamento di € 30.000,00, si propone di stimolare progetti di avvicinamento al mondo del lavoro, attraverso il sostegno alle imprese che inseriscano in azienda risorse umane provenienti da percorsi formativi o di orientamento al lavoro.

 

Il contributo camerale sarà indirizzato al finanziamento di tirocini extracurriculari e di contratti di apprendistato attivati dalle imprese con giovani inseriti in percorsi legati alle seguenti tematiche:

  • Smart working
  • Gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Introduzione di processi di e-commerce e digital marketing
  • Nuove figure per l’innovazione (es. export manager, digital manager, …)     

 

Il contributo massimo concedibile è pari al 70% dei costi con un massimale di € 2.000,00.

Le domande verranno ammesse secondo l’ordine cronologico di presentazione.

 

Le domande, firmate digitalmente, dovranno essere inviate esclusivamente in modalità telematica tramite la piattaforma Web Telemaco (http://webtelemaco.infocamere.it ) - Servizi e-gov - Contributi alle imprese, a partire dalle ore 09:00 del 4 novembre 2020 alle ore 18:00 del 16 novembre 2020.

 

Di seguito viene pubblicato il Bando e la documentazione necessaria per la presentazione delle domande, di cui si prega di prendere attenta visione.

 

Per informazioni è possibile rivolgersi all’UOS Incentivi alle Imprese ai numeri 075- 5748267-237 tutti i giorni dalle 11.00 alle 13.00.

 

Domanda di partecipazione

Modulo di procura per presentazione domanda tramite intermediari

Istruzioni per l’invio tramite web telemaco

Fac-simile F23

Regolamento UE 1407_2013 sugli aiuti de minimis

 

 

 

 

]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ Decreto legge 28 ottobre 2020, n.137 c.d. Decreto ristori ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7006C6553S6551/Decreto-legge-28-ottobre-2020--n-137-c-d--Decreto-ristori.htm Thu, 29 Oct 2020 00:10:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A7006C6553S6551/Decreto-legge-28-ottobre-2020--n-137-c-d--Decreto-ristori.htm  

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il Decreto legge 28 ottobre 2020, c.d. "Decreto ristori". G.U. Serie Generale n. 269 del 28.10.2020

 

vai al decreto

 

 

]]>
 

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il Decreto legge 28 ottobre 2020, c.d. "Decreto ristori". G.U. Serie Generale n. 269 del 28.10.2020

 

vai al decreto

 

 

]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )
<![CDATA[ Bando voucher digitali I 4.0 anno 2020, pubblicate le graduatorie ]]> https://www.pg.camcom.gov.it/P42A6984C27S19/Bando-voucher-digitali-I-4-0-anno-2020--pubblicate-le-graduatorie.htm Mon, 19 Oct 2020 00:10:00 GMT Rss https://www.pg.camcom.gov.it/P42A6984C27S19/Bando-voucher-digitali-I-4-0-anno-2020--pubblicate-le-graduatorie.htm  

Comunichiamo a tutti gli interessati che, nella pagina dedicata al bando, sono pubblicate le graduatorie delle domande ammesse e finanziate, ammissibili ma non finanziabili e non ammissibili relative al Bando Voucher Digitali I4.0 2020.

 

Vai alla pagina

 

Lo stanziamento a disposizione del Bando Voucher Digitali potrà inoltre essere integrato con ulteriori risorse eventualmente disponibili a seguito della chiusura del Bando Liquidità Garanzia 2020, fissata al 27.10.2020.

 

Il termine per  la conclusione dei progetti ammessi e finanziati e per il pagamento delle relative spese è il 17.4.2021

 

 

]]>
 

Comunichiamo a tutti gli interessati che, nella pagina dedicata al bando, sono pubblicate le graduatorie delle domande ammesse e finanziate, ammissibili ma non finanziabili e non ammissibili relative al Bando Voucher Digitali I4.0 2020.

 

Vai alla pagina

 

Lo stanziamento a disposizione del Bando Voucher Digitali potrà inoltre essere integrato con ulteriori risorse eventualmente disponibili a seguito della chiusura del Bando Liquidità Garanzia 2020, fissata al 27.10.2020.

 

Il termine per  la conclusione dei progetti ammessi e finanziati e per il pagamento delle relative spese è il 17.4.2021

 

 

]]>
redazione@pg.camcom.it ( Redazione pg.camcom.it )